Sequestro droga Putignano
Sequestro droga Putignano
Cronaca

Putignano, in un bar il quariter generale dello spaccio di hashish. Presi due pusher

In totale i carabinieri hanno sequestrato quasi 200 grammi di sostanza stupefacente

In un bar di Putignano dove si svolgeva la compravendita di hashish. I carabinieri della locale stazione l'altra sera, nell'ambito di servizi mirati alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato due giovani pusher colti con le mani nel sacco.

Nel corso di un predisposto servizio di osservazione, i militari hanno notato, verso le 19, un ragazzo 29enne, originario di Conversano mentre entrava con fare sospetto in un bar della zona. Una volta uscito, il 29enne si è allontanato a bordo della propria vettura e dopo poco è stato sottoposto ad un controllo da una pattuglia di Carabinieri. Nel corso della perquisizione a bordo del veicolo i militari hanno rinvenuto un panetto di hashish del peso di 97 grammi che il giovane aveva appena acquistato nel bar nel quale era entrato.

Nel frattempo gli altri militari, impegnati nello stesso servizio di osservazione, hanno deciso di procedere a una perquisizione all'interno dell'attività commerciale gestita da un 26enne del luogo. Nella sua disponibilità hanno rinvenuto un involucro contenente 91 grammi di hashish e 1 grammo di marijuana, nonché materiale per il taglio ed il confezionamento dello stupefacente; il tutto è stato sottoposto a sequestro.

Il 29enne ed il 26enne sono stati così arrestati con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione della competente A.G., sono stati associati presso le proprie abitazioni in regime di arresti domiciliari.

Le sostanze stupefacenti rinvenute, nei prossimi giorni, verranno analizzate dal laboratorio della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale Carabinieri di Bari.
  • Carabinieri
  • Droga
Altri contenuti a tema
Matera, truffa un rivenditore di Rolex. Ai domiciliari 35enne di Bari Matera, truffa un rivenditore di Rolex. Ai domiciliari 35enne di Bari L'uomo era riuscito a farsi vendere 3 orologi di valore senza mai pagarli
Da produttori di energia pulita a deposito di sostanze cancerogene. Sigilli a un'azienda di Gioia del Colle Da produttori di energia pulita a deposito di sostanze cancerogene. Sigilli a un'azienda di Gioia del Colle Lo stabilimento, nelle intenzioni, si occupava di trasformare i rifiuti in fonti di sostentamento "green". Sequestro da 4 milioni
Bari vecchia, spacciava mentre era ai domiciliari. Preso insieme a una 76enne Bari vecchia, spacciava mentre era ai domiciliari. Preso insieme a una 76enne In manette un 31enne pregiudicato. Maxi sequestro di droga da parte dei carabinieri con l'ausilio dei cinofili
Sparatoria a Rutigliano, arrestati i responsabili Sparatoria a Rutigliano, arrestati i responsabili Sono tutti pregiudicati, il motivo scatenante sembra essere stato un debito non saldato per una partita di droga
Noci, aveva con sé 20 grammi di cocaina. Arrestato pregiudicato 48enne Noci, aveva con sé 20 grammi di cocaina. Arrestato pregiudicato 48enne I carabinieri l'hanno fermato all'ingresso di casa per una perquisizione
Siringhe a parco 2 Giugno Siringhe a parco 2 Giugno L'allarme lanciato da una mamma: "Un rischio gravissimo"
Scappano alla vista dei carabinieri, arrestati 3 baresi a Matera Scappano alla vista dei carabinieri, arrestati 3 baresi a Matera Sono accusati di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale
Monopoli, spacciava in un locale della movida. Preso pusher 18enne Monopoli, spacciava in un locale della movida. Preso pusher 18enne Scoperto mentre cedeva una dose di cocaina a un coetaneo per 20 euro. Condannato a 8 mesi
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.