Conferenza stampa primarie Pd
Conferenza stampa primarie Pd
Politica

Puglia, per le primarie del centrosinistra servono 6 mila firme

Nella riunione di movimenti e partiti della coalizione predisposta la bozza di regolamento, ecco cosa prevede

Continua la marcia di avvicinamento del centrosinistra pugliese verso le regionali del 2020, e prima tappa obbligata sembrano proprio dover essere le primarie.

Il tavolo riunitosi ieri ha esaminato la bozza di regolamento proprio per le primarie che nei prossimi giorni sarà valutata e condivisa dai singoli partiti e movimenti della coalizione per essere definitivamente approvato nel corso della riunione riconvocata per il prossimo 26 ottobre. L'unico dettaglio definito e approvato è il numero di firme per la candidatura alle primarie, pari a 6 mila, così da consentire ai possibili candidati di poter contare su un congruo lasso di tempo per organizzare la relativa sottoscrizione.

Nell'ambito della riunione programmata per sabato 26, la coalizione incontrerà il governatore Emiliano per un confronto sulle scelte e gli impegni prioritari di fine mandato. Mentre il 10 novembre prossimo, nel corso della iniziativa regionale del centrosinistra, verranno presentate le politiche adottate in questi anni dal governo regionale, evidenziandone nel contempo le eccellenze e le criticità, sui cui avviare nuovo impulso e adeguate soluzioni in vista della elaborazione collettiva del programma 2020-2025. In tale evento saranno coinvolti, oltre ai partiti e ai movimenti del centrosinistra, le forze sociali, del lavoro e dell'impresa, l'associazionismo, le forze della cultura e della ricerca, le organizzazioni giovanili, gli amministratori locali, per dare un impulso collettivo al nuovo governo della Puglia che verrà.
  • Regione Puglia
  • elezioni
  • Centrosinistra
Altri contenuti a tema
Noicattaro, nuova sede per il centro di coordinamento e formazione del 118 Noicattaro, nuova sede per il centro di coordinamento e formazione del 118 Emiliano: «Possibilità di corsi di formazione anche per cittadini e aziende», Sanguedolce: «Ristrutturazione effettuata con fondi Fesr»
Mercatone uno di Bari, Caroli: «Contatto in Regione con potenziale investitore» Mercatone uno di Bari, Caroli: «Contatto in Regione con potenziale investitore» Dopo le brutte notizie giunte da Roma per il negozio cittadino riaffiora qualche speranza
Terremoto in Albania, dalla Puglia arrivano i soccorsi. Emiliano: «Mobilitate 120 persone» Terremoto in Albania, dalla Puglia arrivano i soccorsi. Emiliano: «Mobilitate 120 persone» Il governatore regionale fa il punto: «Entro stasera sarà completato l'allestimento del campo d'emergenza»
Il Fai apre le porte del palazzo della presidenza della Regione Puglia Il Fai apre le porte del palazzo della presidenza della Regione Puglia Appuntamento questa mattina con le visite guidate: «Occasioni importanti per riappropriarsi di un patrimonio culturale comune»
Bari, bottiglie di birra con ecstasy. Tre arresti Bari, bottiglie di birra con ecstasy. Tre arresti DDA scova traffico internazionale di sostanze stupefacenti dalla Germania all'Italia
Corsi di formazione "sospetti" della Regione Puglia, capo di gabinetto di Emiliano nel mirino della finanza Corsi di formazione "sospetti" della Regione Puglia, capo di gabinetto di Emiliano nel mirino della finanza Perquisizioni per Claudio Stefanizzi, la moglie Milena Rizzo e l'imprenditore barese Vito Ladisa. La difesa: «Notizia uscita prima della notifica dell'indagine»
Appalti truccati in Puglia, indagato l'ex assessore regionale Caracciolo Appalti truccati in Puglia, indagato l'ex assessore regionale Caracciolo Conclusa l'inchiesta della Procura di Bari a carico di nove persone. L'accusa è di corruzione
Spiagge accessibili ai disabili, dalla Regione Puglia arrivano contributi per i comuni Spiagge accessibili ai disabili, dalla Regione Puglia arrivano contributi per i comuni L'assessore Piemontese ha scritto ai sindaci delle 69 città costiere, per ognuna delle quali sono previsti fondi fino a 20mila euro
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.