area
area
Servizi sociali

"Prevenzione donna", nel centro comunale Area 51 visite senologiche gratuite

L'iniziativa si svolgerà venerdì 1 e sabato 2 marzo. Bottalico: «Altro intervento in favore di chi vive in povertà estrema»

Visite senologiche gratuite per favorire la cultura della prevenzione e della salute anche fra le donne con difficoltà socio-economiche. Nel centro diurno Area 51 (corso Italia 81/84), nelle giornate di domani, venerdì 1 marzo, dalle ore 14.30, e sabato 2 marzo, dalle 8.30, l'iniziativa "Prevenzione donna - per controllarsi e non aver paura", promossa da Incontra donna onlus e Onds (Osservatorio nazionale sul disagio e la solidarietà nelle stazioni italiane) in collaborazione con l'assessorato comunale al Welfare e il centro diurno Area 51 per offrire alle donne in difficoltà uno screening senologico nell'ottica di una necessaria prevenzione.

«Questa iniziativa - commenta Francesca Bottalico - si inserisce a pieno titolo nel percorso realizzato in questi anni dall'assessorato al Welfare a sostegno delle persone in povertà estrema, per far sì che il sostegno non riguardasse solo il soddisfacimento dei bisogni primari ma si ampliasse a toccare la dimensione della salute intesa come benessere psico-fisico e sanitario. Vanno in questa direzione l'impegno del Pronto intervento sociale, l'attività itinerante delle Unità di strada, l'attivazione di spazio di ascolto e orientamento nei presidi sociali territoriali e gli screening medici gratuiti offerti ad adulti e minori della città, ad esempio presso la Casa delle bambine e dei bambini e la casa delle Culture. L'appuntamento con "Prevenzione donna" è rivolto in particolare a quelle donne che, diversamente, rischierebbero di non poter accedere a questo tipo di esami medici».
  • Francesca Bottalico
  • centro area 51
Altri contenuti a tema
Bari social boat, una biblioteca sul mare a bordo di una barca a vela confiscata alla mafia Bari social boat, una biblioteca sul mare a bordo di una barca a vela confiscata alla mafia Presentato il progetto realizzato in collaborazione fra Centro giustizia minorile Puglia-Basilicata e assessorato al Welfare
A Bari la Pasquetta solidale dell'associazione InConTra A Bari la Pasquetta solidale dell'associazione InConTra Si rinnova l'appuntamento con il pranzo del lunedì dell'Angelo in piazzetta Balenzano
A Bari un progetto per l'inclusione dei bambini rom, sinti e caminanti A Bari un progetto per l'inclusione dei bambini rom, sinti e caminanti L'iniziativa proseguirà fino al prossimo anno. Ospite della manifestazione l'artista di strada Miloud Oukili
Bari, inaugurato il quindicesimo spazio sociale per leggere con "Si va in biblioteca" Bari, inaugurato il quindicesimo spazio sociale per leggere con "Si va in biblioteca" Una nuova biblioteca e una sala lettura all'interno del Centro servizi per le famiglie di San Girolamo
A Bari il premio nazionale "Città che legge". In arrivo 80mila euro A Bari il premio nazionale "Città che legge". In arrivo 80mila euro Riconoscimento per il progetto "Bari social book", che si conferma vincitore per il secondo anno consecutivo
Bari, Chiccolino non chiude, investiti 300mila euro per due anni Bari, Chiccolino non chiude, investiti 300mila euro per due anni La denuncia era stata fatta dalla consigliera Melini che parlava di "presidio di legalità che resterà chiuso per mesi"
A Bari un nuovo sportello per il volontariato. Da aprile attivo in largo Chiurlia A Bari un nuovo sportello per il volontariato. Da aprile attivo in largo Chiurlia Siglato l'accordo fra assessorato al Welfare e Csv San Nicola. Bottalico: «A breve un bando per l'avvio di nuovi servizi»
"Plastic mob", l'evento di Asfa Puglia onlus sui temi dell'autismo e del rispetto del mare "Plastic mob", l'evento di Asfa Puglia onlus sui temi dell'autismo e del rispetto del mare Appuntamento domenica 31 marzo sul lungomare IX Maggio di Fesca-San Girolamo. Bottalico: «Nuove occasioni di impegno e incontro»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.