teatro piccinni
teatro piccinni
Territorio

Prende forma il Piccinni restaurato. Sul palco torna il sipario secondario

Si chiama "comodino" e serve per celare il pubblico il cambio di scena fra un atto e l'altro

Prende forma sempre più compiuta il teatro comunale Niccolò Piccinni di Bari, le cui operazioni di restauro ormai volgono al termine. Entro la primavera dovremmo poter apprezzare nuovamente il politeama, completamente tirato a lucido per la riapertura.

In queste ore sono in corso importanti operazioni per ridisegnare il palco, portandolo al suo aspetto originale. «Il teatro comunale Niccolò Piccinni riconquista ogni giorno la sua storica bellezza - spiega il sindaco Antonio Decaro. Sul palcoscenico è tornato il suo antico comodino, un sipario parallelo a quello principale che si azionava al termine di ogni atto per nascondere le operazioni necessarie a cambiare la scena. Questa vera e propria opera d'arte risale al 1913. È rimasta arrotolata per quasi 60 anni, poi restaurata nel 2008, ma mai messa definitivamente in opera. Ora è pronta per essere ammirata».

Lo sprint finale dei lavori ormai è partito: «Intanto le operazioni di restauro continuano. Fra pochi giorni vedremo srotolarsi invece il Sipario storico. Ancora più antico. Non manca molto alla riapertura del teatro comunale», conclude Decaro.
teatro piccinni
  • Antonio Decaro
  • Teatro Piccinni
Altri contenuti a tema
Matrimoni e unioni civili in edifici storici di pregio, Comune di Bari avvia dialogo con i privati Matrimoni e unioni civili in edifici storici di pregio, Comune di Bari avvia dialogo con i privati Decaro: «Nostra città pronta a valorizzare i suoi immobili più belli per ospitare uno dei momenti più importante della vita»
Nuova illuminazione in piazza Garibaldi, installate 150 lampade Nuova illuminazione in piazza Garibaldi, installate 150 lampade I dispositivi a luce bianca consentono una maggiore chiarezza e piu sicurezza percepita
Rubano merendine ai bimbi di Anspi Bari, Decaro: «Non voglio i loro voti» Rubano merendine ai bimbi di Anspi Bari, Decaro: «Non voglio i loro voti» Il furto al centro sito a Bari Vecchia ha suscitato sdegno nella popolazione e non solo
Roadshow dei Municipi, a Catino l'ultimo appuntamento. Decaro: «Bari ha voglia di decidere» Roadshow dei Municipi, a Catino l'ultimo appuntamento. Decaro: «Bari ha voglia di decidere» Concluso questa mattina il ciclo d'incontri per la scelta dei dieci interventi di riqualificazione da attuare con priorità. Circa 10mila voti online
Bari, otto anni senza Giuseppe Mizzi. A Carbonara la cerimonia commemorativa Bari, otto anni senza Giuseppe Mizzi. A Carbonara la cerimonia commemorativa Il giovane fu vittima innocente nel 2011 di un commando mafioso. Decaro: «Brava persona finita nella spirale di gente senza scrupoli»
Caserma Rossani, abbattuti i muri. Decaro: «Settimana prossima lavori per la biblioteca» Caserma Rossani, abbattuti i muri. Decaro: «Settimana prossima lavori per la biblioteca» Il sindaco su Facebook: «Da spazio chiuso a grande parco nel cuore della città per lo sport e per stare insieme»
Bari prima città del Sud per la raccolta di carta e cartone. Decaro: «Grande orgoglio» Bari prima città del Sud per la raccolta di carta e cartone. Decaro: «Grande orgoglio» Il primo cittadino: «I dati esaltanti di Comieco ci dimostrano che niente è impossibile. Si può imparare a rispettare la città»
Cassa prestanza, Decaro risponde: «Solo bugie per fini elettorali. Io tutelo tutti i dipendenti» Cassa prestanza, Decaro risponde: «Solo bugie per fini elettorali. Io tutelo tutti i dipendenti» La replica del sindaco alle accuse: «Pensionati hanno avuto quel che gli spetta, non possono pretendere altro. Parlerò con gli iscritti»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.