stefano fumarulo
stefano fumarulo
Vita di città

Palese, una strada e un giardino intitolati a Vito Vasile e Stefano Fumarulo

Moretti: «Omaggio a due cittadini che hanno fatto crescere il nostro territorio»

Due strade di Palese porteranno i nomi di altrettanti cittadini baresi recentemente scomparsi e che hanno scritto importanti pezzi della storia recente della città di Bari e della regione Puglia. Il consiglio municipale del Municipio V, infatti, ha deliberato in favore dell'intitolazione di una strada e di un giardino del territorio di Palese, ancora privi di denominazione, rispettivamente a Vito Vasile, imprenditore deceduto un anno fa, e a Stefano Fumarulo, giovane dirigente della Regione Puglia prematuramente scomparso lo scorso 12 aprile.

La strada si trova a ridosso dell'hotel "Parco dei Principi" ed è individuabile fra la strada provinciale 156 Bitonto-Palese aeroporto e via Ermanno Pirè, mentre il giardino è uno spazio pubblico che si estende dalla stessa struttura ricettiva al parco naturale di Lama Balice.

«Abbiamo voluto rendere omaggio a due cittadini che hanno contribuito, in modo differenti, alla crescita del nostro territorio - ha dichiarato il presidente Giovanni Moretti - Vito Vasile è stato un grande imprenditore, un uomo lungimirante estremamente legato alla sua terra. Negli anni è stato tra i protagonisti dello sviluppo di Palese e Santo Spirito, dando vita alla più grande realtà imprenditoriale della zona e creando possibilità concrete per tanti residenti che con lui sono cresciuti sotto il profilo professionale e umano. Per quanto riguarda Stefano Fumarulo, io, come tanti altri residenti, ho avuto il piacere e l'onore di conoscerlo prima come responsabile dell'Agenzia per la lotta non repressiva alla criminalità organizzata del Comune di Bari e poi nelle vesti di dirigente regionale della sezione Sicurezza del cittadino, Politiche per le migrazioni e Antimafia sociale. Un giovane amministratore capace e impegnato da sempre nel campo della sicurezza dei cittadini e della tutela del bene comune, la cui scomparsa ha lasciato un vuoto incolmabile. Ringrazio Antonio Vasile che ci ha aiutato a individuare le due aree e che, assieme alla sua famiglia, si occuperà della manutenzione del giardino».
  • Bari Palese
  • stefano fumarulo
  • vito vasile
Altri contenuti a tema
Incidente mortale sulla ss 16bis all'altezza di Palese Incidente mortale sulla ss 16bis all'altezza di Palese Sul posto la Polizia Stradale. Viabilità interrotta
Palese, approvato progetto definitivo per la pedonalizzazione di piazza Magrini Palese, approvato progetto definitivo per la pedonalizzazione di piazza Magrini Un intervento complessivo da 900mila euro. Obiettivo la riduzione della velocità a 30 km/h
Palese celebra San Michele Arcangelo, la cena in bianco apre i festeggiamenti Palese celebra San Michele Arcangelo, la cena in bianco apre i festeggiamenti Il presidente del consiglio comunale Michelangelo Cavone: «È la festa di una intera comunità»
Palese celebra San Michele Arcangelo, il programma dei festeggiamenti Palese celebra San Michele Arcangelo, il programma dei festeggiamenti Dal 3 al 7 agosto, cinque giorni in onore del patrono. Si inizia con la cena nel borgo
Palese in festa per i 100 anni di Matteo De Finis, veterano della Seconda guerra mondiale Palese in festa per i 100 anni di Matteo De Finis, veterano della Seconda guerra mondiale Romano: «Mi ha detto che ama la vita, nonostante le difficoltà e si augura il meglio per il futuro»
Palese, tutto pronto per la 50ma edizione del torneo "San Michele Arcangelo" Palese, tutto pronto per la 50ma edizione del torneo "San Michele Arcangelo" In campo sette squadre, in rappresentanza dei sette rioni, insieme a un’ottava compagine, “La Meskate”
Palese, l'ex "Ancora" diventerà struttura turistico-ricreativa. Pubblicata la determina Palese, l'ex "Ancora" diventerà struttura turistico-ricreativa. Pubblicata la determina Il documento prevede una concessione demaniale per un minimo di 15 fino a un massimo di 20 anni
Rigenerazioni creative, i bambini della scuola primaria piantano 150 piantine a Palese Rigenerazioni creative, i bambini della scuola primaria piantano 150 piantine a Palese Il progetto proseguirà con interventi che andranno a completare l'area, con l’inserimento di panchine e percorsi pedonali
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.