isole ecologiche nel moi
isole ecologiche nel moi
Territorio

Nuovo servizio di raccolta differenziata nel MOI di Bari: arrivano le isole ecologiche

Partita la sperimentazione che prevede l'impiego di addetti di Amiu per sensibilizzare gli operatori mercatali al corretto conferimento

Nuova organizzazione in arrivo per la gestione dei rifiuti all'interno del MOI - Mercato Ortofrutticolo all'Ingrosso di Bari. Si tratta di un servizio sperimentale, concordato fra Amiu e assessorato allo Sviluppo economico, avviato ieri e che risponde alla necessità di restituire decoro agli ambienti e di incentivare la raccolta differenziata tra i mercatali.

Il nuovo servizio è basato sull'individuazione di due addetti al mercato che si occuperanno di coordinare gli operatori mercatali per tutto ciò che riguarda il corretto conferimento dei rifiuti assicurando la pulizia del suolo e l'igiene di tutta l'area mercatale, con l'eventuale ausilio di una spazzatrice e di macchine lavastrade. Amiu Puglia ha, inoltre, allestito due isole ecologiche attrezzate per la corretta differenziazione dei rifiuti, fornendo e montando un adeguato numero di pannellature a rete di acciaio zincato e delle basi in cemento per la creazione di settori separati di cartone (in cumulo), legno (cassette e pallets in cumulo), plastica (cassette e imballaggi in cumulo), scarti di frutta e verdura (otto cassonetti da 1100 litri), materiale indifferenziato (quattro cassonetti da 1100 litri). Le isole ecologiche saranno quotidianamente presidiate dai due addetti al mercato, dalle 6 alle 12:30, dal lunedì al sabato.

«Siamo fiduciosi del fatto che, grazie alla collaborazione di Amiu Puglia e al supporto della Polizia locale, siamo riusciti a trovare la soluzione più adeguata per risolvere un problema che si trascinava da diverso tempo - dichiara l'assessora allo Sviluppo economico e ai Mercati Carla Palone. La riorganizzazione del servizio finalizzato a una corretta differenziazione dei rifiuti permetterà di garantire maggior decoro all'intera area del MOI. Sono certa che gli operatori mercatali, con i quali c'è stata una doverosa e proficua fase di confronto, collaboreranno attivamente e si impegneranno per preservare la pulizia del mercato più importante della città».

«Grazie a questo nuovo sistema di raccolta differenziata "presidiata" organizzato efficientemente da Amiu Puglia e alla collaborazione dell'assessorato allo Sviluppo economico - commenta l'assessore all'Ambiente Pietro Petruzzelli - nel mercato ortofrutticolo all'ingrosso, nella sola giornata di ieri, è stata raccolta una tonnellata di rifiuti organici senza impurità prodotti dagli operatori mercatali. Il risultato è particolarmente incoraggiante se si considera che non tutti i box dei mercatali sono operativi. Perciò possiamo affermare che questa iniziativa rientra pienamente nella strategia messa in campo dall'amministrazione comunale per migliorare la quantità e, soprattutto, la qualità della nostra frazione organica e della raccolta differenziata in generale».
isole ecologiche nel moiisole ecologiche nel moi
  • Pietro Petruzzelli
  • Amiu
  • Carla Palone
Altri contenuti a tema
Posacenere creati con materiali di riciclo, l'idea degli ambientalisti a Santo Spirito e Fesca Posacenere creati con materiali di riciclo, l'idea degli ambientalisti a Santo Spirito e Fesca L'iniziativa è stata condotta negli scorsi giorni dalle associazioni dei quartieri. Petruzzelli: «Scusate e grazie»
Bari, pronti gli interventi contro blatte, topi e zanzare: attiva l'ordinanza del sindaco Bari, pronti gli interventi contro blatte, topi e zanzare: attiva l'ordinanza del sindaco Tutti i dettagli sui provvedimenti comunali e sui comportamenti da seguire per cittadini e attività economiche
Pineta San Francesco, completata l'installazione dei nuovi lampioni nel lato mare Pineta San Francesco, completata l'installazione dei nuovi lampioni nel lato mare Completata la posa di 160 nuovi corpi a led, montati su pali da 5,5 metri per non essere coperti dagli alberi
Riapertura delle attività commerciali, dal Comune di Bari arrivano contributi a fondo perduto Riapertura delle attività commerciali, dal Comune di Bari arrivano contributi a fondo perduto C'è il sì della giunta. Nel bando sono previsti aiuti da 1.500 euro per le imprese cittadine rimaste chiuse con il lockdown
Ripartono bar e parrucchieri, Decaro: «Bari torna città aperta. Abituiamoci a nuove regole» Ripartono bar e parrucchieri, Decaro: «Bari torna città aperta. Abituiamoci a nuove regole» Il sindaco stamattina si è recato dal barbiere per il taglio di capelli: «Importante per clienti ed esercenti rispettare norme di sicurezza»
Fase due, dal 18 maggio torna l'orario regolare per la raccolta porta a porta Fase due, dal 18 maggio torna l'orario regolare per la raccolta porta a porta Si riprende con i calendari pre-emergenziali. Persichella: «Grazie ai cittadini che hanno saputo affrontare i disagi»
Bari, dal 18 maggio entra in vigore l'orario estivo per conferire l'indifferenziato Bari, dal 18 maggio entra in vigore l'orario estivo per conferire l'indifferenziato La fascia va dalle 18:30 alle 22:30. Petruzzelli: «Appello a eseguire una corretta raccolta differenziata»
Si schiudono le uova del fratino, lo spettacolo della natura a San Giorgio Si schiudono le uova del fratino, lo spettacolo della natura a San Giorgio Petruzzelli: «Grazie ai volontari che ogni giorno si prendono cura di questo tratto di costa»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.