Tribunale penale di Bari
Tribunale penale di Bari
Enti locali

Nuovo polo della giustizia di Bari, il 20 gennaio via al tavolo tecnico

L'incontro è stato convocato nella sede del Ministero. A luglio lo stanziamento di 94 milioni per costruire la struttura

Si terrà il 20 gennaio alle 15, nella sede del Ministero della Giustizia a Roma, la riunione del tavolo tecnico per la realizzazione del nuovo polo della giustizia di Bari, una sede unica per tutti gli uffici giudiziari cittadini. La convocazione è stata recapitata al sindaco Antonio Decaro, ai vertici degli uffici giudiziari, al presidente della Corte di Appello e al procuratore generale.

Lo scorso luglio la firma sul protocollo d'intesa che prevede lo stanziamento di 94 milioni per la realizzazione delle opere con cui le ex casermette verranno convertite a polo giudiziario.

Dalla dichiarazione di inagibilità del palazzo di via Nazariantz sono, nel frattempo, trascorsi 600 giorni. Nel 2019 il trasferimento nel palazzo ex Telecom di via Dioguardi a Poggiofranco, dove hanno trovato residenza gli uffici dei pubblici ministeri e dei giudici, e dove di recente si è iniziato anche a celebrare le udienze. Una soluzione provvisoria che va verso l'unificazione di tutte le sedi giudiziarie attualmente dislocate sul territorio cittadino e anche in provincia.
  • tribunale di bari
Altri contenuti a tema
Stop alle visite per i genitori non collocatari, lo decide il Tribunale di Bari Stop alle visite per i genitori non collocatari, lo decide il Tribunale di Bari La sentenza è stata espressa in relazione a una causa di separazione: precedenza alla salute del minore
Accuse sessiste a Irma Melini in aula Dalfino, assolto Colella Accuse sessiste a Irma Melini in aula Dalfino, assolto Colella L'ex consigliera: «Dispiace constatare che un innocente sia stato sotto processo e che la persona che mi ha offeso abbia mentito davanti al giudice»
Prevenzione Coronavirus, al Tribunale di Bari udienze a porte chiuse Prevenzione Coronavirus, al Tribunale di Bari udienze a porte chiuse Testimoni, avvocati e parti residenti nelle "zone rosse" di Lombardia e Veneto devono dichiararlo
Processo escort, Procura di Bari chiede conferma della condanna per Tarantini Processo escort, Procura di Bari chiede conferma della condanna per Tarantini Stessa misura anche proposta per "l'ape regina" Sabina Began e per il pr milanese Peter Faraone
Crac Popolare di Bari, in tribunale l'udienza Jacobini. Protestano i risparmiatori Crac Popolare di Bari, in tribunale l'udienza Jacobini. Protestano i risparmiatori Il comitato ha organizzato un sit in all'esterno del palazzo di giustizia. Si discute il rilascio dei due ex amministratori della banca
Neonata morta in spiaggia a Monopoli, pena ridotta a 11 anni per la mamma Neonata morta in spiaggia a Monopoli, pena ridotta a 11 anni per la mamma La giovane aveva abbandonato la piccola nata sana subito dopo il parto, riconosciuta la seminfermità mentale della donna al momento del fatto
Maltrattamenti nell'asilo a Capurso, chiesta condanna a due anni per la maestra Maltrattamenti nell'asilo a Capurso, chiesta condanna a due anni per la maestra Secondo l'accusa la donna avrebbe vessato i bambini con schiaffi, spintoni e altri atti di violenza
Affari illeciti dei Capriati nel porto di Bari, 24 condanne Affari illeciti dei Capriati nel porto di Bari, 24 condanne Il clan gestiva il servizio di logistica e assistenza nello scalo cittadino e imponeva ai commercianti l'acquisto loro prodotti
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.