Via Manzoni illuminata
Via Manzoni illuminata
Vita di città

Nuova vita per via Manzoni a Bari, petizione per chiedere la pedonalizzazione

Sono 90 i commercianti che hanno inviato la proposta al primo cittadino per far rinascere la "via Sparano dei poveri"

Far rinascere via Manzoni a Bari con un progetto che ne preveda la pedonalizzazione. L'ultima idea per far tornare a nuova vita quella che un tempo veniva definita la "via Sparano dei poveri" arriva da un gruppo di commercianti.

Non è di certo la prima iniziativa o proposta che punta a far rivivere la via dello shopping del quartiere Libertà o, almeno, quel che ne resta dopo che negli ultimi 20 anni moltissime attività, alcune delle quali anche storiche e tramandate di generazione in generazione, hanno abbassato la saracinesca per sempre. Diverse le difficoltà alla base della crisi della zona, dalla criminalità agli affitti troppo alti, dalla crisi economica al fiorire dei centri commerciali, dalla distanza da altre vie commerciali alla mancanza di veri e propri collegamenti con il resto della città, attraverso i mezzi pubblici.

Nel 2014 si svolse l'iniziativa "Riattiviamo via Manzoni" organizzata da Pop Hub. Per alcuni giorni alcuni dei locali vuoti da anni si illuminarono di nuovo ospitando laboratori, eventi e attività temporanee. Ma l'evento non portò allora i frutti sperati e, finita la tre giorni, via Manzoni si spense di nuovo. A gennaio del 2017 l'assessore Palone, in un incontro con i negozianti e le associazioni del territorio, espose le diverse idee per rilanciare l'area, a partire dal 9° bando Map. Ma anche quest'ultimo non ottenne quanto previsto. Il bando prevedeva finanziamenti per investimenti in aree degradate, 24 i progetti ammessi al quartiere Libertà ma uno solo in via Manzoni finì nella graduatoria definitiva.

Ora sono i commercianti della via ad aver proposto all'amministrazione comunale di pensare ad un progetto di pedonalizzazione. Sono 90 ad oggi le adesioni giunte al sindaco. Il prossimo passo sarà discutere nel dettaglio quella che per il momento è solo un'idea.

«Gli uffici comunali hanno lavorato su una proposta - dichiara il sindaco Antonio Decaro - e nelle prossime settimane ne discuteremo con commercianti e residenti. Non sarà un persorso semplice, ma ci sono abituato. Quando quasi quindici anni fa mi prendevo 100 "gasteme" per ogni metro di città che volevo sottrarre alle auto, non avrei mai pensato che un giorno sarebbero stati addirittura i commercianti a chiedermi di pedonalizzare una strada. È proprio vero allora: le cose anche a Bari, piano piano, si possono cambiare».
Via Manzoni
  • Quartiere Libertà
Altri contenuti a tema
Libertà, arrivati i primi nuovi cassonetti dell'indifferenziato Libertà, arrivati i primi nuovi cassonetti dell'indifferenziato Le operazioni di sostituzione verranno ultimate entro marzo
Bari, da stasera al Libertà arrivano i nuovi cassonetti per la raccolta dell'indifferenziato Bari, da stasera al Libertà arrivano i nuovi cassonetti per la raccolta dell'indifferenziato Alle 22:30 il via alle operazioni. Intervento possibile grazie allo studio sulla geolocalizzazione
Bari, polizia setaccia i tuguri del quartiere Libertà Bari, polizia setaccia i tuguri del quartiere Libertà Ispezionati due stabili abitati da cittadini stranieri, un 21enne è risultato clandestino
Bari, pedonalizzazione di via Manzoni rilancio del commercio o morte definitiva? Bari, pedonalizzazione di via Manzoni rilancio del commercio o morte definitiva? La petizione per la via dello shopping del Libertà sta suscitando un aspro dibattito tra favorevoli e contrari
1 Bari, pittrice per strada al Libertà Bari, pittrice per strada al Libertà A pubblicare la foto l'assessore Maselli, a sottolineare che "la bellezza è nell'occhio di chi guarda"
Un nuovo volto per il quartiere Libertà di Bari grazie al bando periferie Un nuovo volto per il quartiere Libertà di Bari grazie al bando periferie Il primo progetto a partire sarà la pedonalizzazione di piazza Disfida di Barletta, ma sono compresi anche il parco del'ex Gasometro e tanto altro
Bari, nuova illuminazione e videosorveglianza al Libertà, San Paolo e Stanic. Interventi da 1 milione Bari, nuova illuminazione e videosorveglianza al Libertà, San Paolo e Stanic. Interventi da 1 milione Approvati progetti esecutivi: le opere interesseranno piazza Risorgimento, parco Giovanni Paolo II e via Ascianghi. Galasso: «Cantieri in primavera»
Riqualificazione piazza Redentore, giunta approva progetto esecutivo. Gara entro fine anno Riqualificazione piazza Redentore, giunta approva progetto esecutivo. Gara entro fine anno Lavori da 1 milione e 200 mila Euro. Galasso: «Col piano periferie una vera trasformazione del rione Libertà»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.