Kursaal Santalucia
Kursaal Santalucia
Vita di città

Nuova vita per il Kursaal Santa Lucia, al via il recupero dello storico teatro di Bari

Incontro nel pomeriggio al Mibact,sarà la Sovraintendenza ad occuparsi della progettazione del primo lotto

Una nuova vita per il teatro Kursaal Santalucia. Per discuterne si è tenuto oggi pomeriggio a Roma negli uffici del Ministero dei Beni delle attività culturali e del Turismo un incontro fortemente voluto dalla Regione Puglia

Nel corso del tavolo, cui hanno partecipato il segretario generale del Mibact, Carla Di Francesco, il sindaco di Bari, Antonio Decaro, il direttore del dipartimento regionale Turismo e Cultura, Aldo Patruno, il sovrintendente per l'Archeologia, Belle arti e Paesaggio della Città metropolitana di Bari, Luigi La Rocca, con l'architetto Emilia Pellegrino, il segretario regionale del Mibact Eugenia Vantaggiato con il dott. Giovanni Sardone, si è concordato che sarà la Sovrintendenza, come richiesto dalla Regione Puglia, ad occuparsi della progettazione degli ultimi stralci necessari ad avviare l'appalto del primo lotto dei lavori di recupero dell'immobile. Tali lavori riguarderanno la sala prove, la sala Giuseppina, il roof garden e tutti gli spazi di servizio, con l'eccezione del vano teatro che sarà invece oggetto di un secondo lotto.

«Oggi siamo stati testimoni di un importante passo in avanti - ha dichiarato il sindaco, Antonio Decaro - che ci consentirà di riqualificare e restituire alla città questo splendido teatro che, d'accordo con la Regione Puglia che ne è proprietaria, vorremmo dedicare alla musica: non solo un palcoscenico per i concerti ma anche uno spazio che accolga le migliori esperienze musicali della città e sappia dare spazio ai talenti emergenti».

«Un teatro molto amato dai baresi - prosegue Decaro - che nel tempo ha ospitato grandi artisti del panorama nazionale e che si presta per vocazione a diventare la casa delle musiche; d'altronde è stata proprio la musica che ha ispirato l'amministrazione comunale, qualche anno fa, nella scelta di pedonalizzare lo spazio antistante il teatro».

«Con il recupero del Kursaal - conclude - si completerà la strategia che ci ha visti impegnati sin dall'inizio del nostro mandato, con il sostegno di Regione e Ministero, nella riqualificazione di tutti i grandi contenitori culturali cittadini, con l'obiettivo di rendere Bari una città all'altezza dei suoi sogni e delle sue aspirazioni, capace di proporre a residenti e turisti un'offerta culturale e artistica diversificata e attenta a tutti i target».
  • Regione Puglia
  • Comune di Bari
  • Teatro
Altri contenuti a tema
Costa Ripagnola, la Procura di Bari apre un'inchiesta Costa Ripagnola, la Procura di Bari apre un'inchiesta I carabinieri forestali in Regione per acquisire i documenti relativi alle autorizzazioni a costruire
Fermo pesca obbligatorio esteso fino a domenica 8 settembre da Bari a Manfredonia Fermo pesca obbligatorio esteso fino a domenica 8 settembre da Bari a Manfredonia Emiliano: «Richiesta delle associazioni fondata dal punto di vista economico e doverosa da quello ambientale»
La Puglia piange la scomparsa dell'attore Cosimo Cinieri, morto in solitudine La Puglia piange la scomparsa dell'attore Cosimo Cinieri, morto in solitudine Il noto interprete di teatro era malato da tempo. Per lui i colleghi avevano indetto una raccolta fondi
Giovani videomaker di Puglia in concorso Giovani videomaker di Puglia in concorso Sino al 15 settembre si può partecipare al contest lanciato dall'agenzia regionale ARTI
Cinieri pugliese, dal teatro alla pubblicità, ora è malato e solo Cinieri pugliese, dal teatro alla pubblicità, ora è malato e solo Per lui si sono mobilitati amici e colleghi che sui social hanno lanciato una raccolta fondi
Ventottesimo anniversario dello sbarco della Vlora, Bari ricorda l'arrivo dei 18mila albanesi Ventottesimo anniversario dello sbarco della Vlora, Bari ricorda l'arrivo dei 18mila albanesi Domani verrà lanciato dal piazzale del Margherita nell'etere un messaggio radiotelegrafico in codice Morse con la famosa frase dell'allora sindaco Enrico Dalfino
Diritto allo studio, in Puglia 11 milioni per migliorare i servizi scolastivi Diritto allo studio, in Puglia 11 milioni per migliorare i servizi scolastivi C'è il sì della giunta regionale. L'assessore Leo: «Obiettivo garantire sostegno alle prestazioni essenziali»
Costa Ripagnola, la Regione Puglia frena sul villaggio nei trulli. In corso il riesame dei documenti Costa Ripagnola, la Regione Puglia frena sul villaggio nei trulli. In corso il riesame dei documenti Convocato oggi il comitato per la valutazione dell'impatto ambientale. La dirigente Barbara Valenzano: «A settembre conclusa la fase istruttoria»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.