sopralluogo dellass Galasso sul cantiere per la realizzazione della rotatoria di via Minervino a Palese
sopralluogo dellass Galasso sul cantiere per la realizzazione della rotatoria di via Minervino a Palese
Territorio

Nuova rotatoria a Palese, Galasso: «Lavori completati a fine agosto»

All'incrocio fra le vie Pasolini, Minervino e del Turco sorgerà un rondò con 50 alberi e 40 posti auto nelle vicinanze della scuola

Elezioni Regionali 2020
Saranno completati entro la fine di agosto, secondo le stime del Comune di Bari, i lavori per la realizzazione della rotatoria tra le vie Pasolini, Minervino e del Turco, nella zona 167 di Palese. Stamattina il sopralluogo dell'assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, accompagnato dal presidente del Consiglio comunale Michelangelo Cavone e dai tecnici comunali.

Si tratta di interventi finalizzati a sistemare un'area estesa in cui non verrà solo realizzata una rotatoria in corrispondenza di un incrocio in passato interessato da diversi incidenti ma sarà portata a termine anche la riqualificazione di un'area parcheggio adiacente due istituti scolastici - l'elementare "Marco Polo" e dell'infanzia "Collodi" - con la segnatura di oltre 40 posti auto, la piantumazione di più di 50 alberi ad alto fusto, l'installazione di un sistema di videosorveglianza e la realizzazione di un nuovo ampio marciapiede che permetterà ai pedoni di muoversi in sicurezza in una zona molto frequentata soprattutto in orari di ingresso e uscita da scuola. L'importo complessivo dei lavori, finanziati dal PON Metro nell'ambito dell'accordo quadro biennale per la manutenzione straordinaria di strade e marciapiedi del Municipio V, ammonta a circa 500mila euro.

L'azienda incaricata ha già proceduto con la posa dei sottoservizi tramite la realizzazione della nuova rete di fognatura bianca, con i relativi pozzetti e le griglie di raccolta delle acque, e di gran parte dei nuovi plinti che ospiteranno i pali della pubblica illuminazione con luci a led. È stata, inoltre, tracciata la nuova configurazione dei marciapiedi e della rotatoria, al centro del quale sarà piantato un albero di carrubo.

Gli uffici del settore Giardini, invece, decideranno nei prossimi giorni, a seguito di una serie di approfondimenti, quali alberature piantare lungo i marciapiedi laterali, anche in considerazione delle alberature esistenti nei condomini prospicienti che verranno preservate e debitamente considerate per poter elaborare un unico progetto di area verde che sia gradevole e coordinato. Verrà anche installato un impianto di irrigazione che consentirà alle nuove alberature di sopportare agevolmente anche le temperature più calde estive, nonché di facilitarne una maggiore rapidità di crescita.

I lavori, infine, hanno già riguardato l'arretramento di un tratto della recinzione della scuola Marco Polo per consentire la svolta dei veicoli che da via Minervino si dirigono verso via del Turco e il rifacimento degli ingressi carrabili e pedonali del plesso scolastico.

«È un intervento fondamentale - sottolinea Galasso - che, prima di tutto, mira a ottenere una maggiore sicurezza per bambini e genitori e che, contestualmente, si pone l'obiettivo di riqualificare l'intera zona con una risistemazione generale degli spazi di sosta per le auto e i pedoni, con più verde e attraverso un maggior controllo dell'area, molto frequentata dai piccoli, tramite il nuovo sistema di videosorveglianza. Nel corso del sopralluogo ci siamo resi conto di alcuni problemi legati alla piantumazione degli alberi, soprattutto in relazione alla vegetazione di un condominio che si trova lì di fronte e che verrà tenuta in debita considerazione anche per quanto riguarda le scelte di dettaglio delle essenze delle nuove piante previste. Prevediamo di completare l'opera entro la fine del mese di agosto, ad ogni modo abbondantemente in anticipo rispetto all'avvio del nuovo anno scolastico, in modo tale da consentire agli alunni di poter sostare in sicurezza in un spazio completamente riqualificato, più sicuro, anche per i genitori che potranno servirsi di corsie monodirezionali su cui transitare, e decisamente più accogliente, completato finanche con l'installazione di una fontana pubblica del tipo capa di ferro, che potrà tornare di grande utilità nel pieno rispetto dell'ambiente».
  • Bari Palese
  • Giuseppe Galasso
Altri contenuti a tema
Poggiofranco, arriva la luce nel giardino Amprino. Decaro: «Tra 10 giorni festa a largo 2 giugno» Poggiofranco, arriva la luce nel giardino Amprino. Decaro: «Tra 10 giorni festa a largo 2 giugno» Il sindaco: «Un intervento che i cittadini del quartiere attendevano da quarant'anni». Galasso: «Lavori in via Gentile, via Brigata Regina e a Torre a Mare»
"Monopattini sharing" a Bari, arrivano altri 500 mezzi. Decaro: «La città non si ferma per i vigliacchi» "Monopattini sharing" a Bari, arrivano altri 500 mezzi. Decaro: «La città non si ferma per i vigliacchi» Presentato il servizio di Bit Mobility. Insieme al Comune individuati 80 hub cittadini per lo stallo dei veicoli elettrici, previste tre formule di abbonamento
A Bari parte il "monopattini sharing", primi 250 veicoli disponibili da Carbonara a San Giorgio A Bari parte il "monopattini sharing", primi 250 veicoli disponibili da Carbonara a San Giorgio Il servizio è stato presentato questa mattina: per sbloccare i velocipedi basta una app per la scansione del Qr code. Costo di 15 centesimi al minuto
A San Cataldo pista ciclabile e ampliamento marciapiedi. Il Comune di Bari ne discute con i cittadini A San Cataldo pista ciclabile e ampliamento marciapiedi. Il Comune di Bari ne discute con i cittadini Ieri pomeriggio l'incontro fra il sindaco Decaro, l'assessore Galasso e le associazioni di residenti per illustrare l'intervento di "urbanistica tattica" propedeutico alla riqualificazione
Ex ostello della gioventù a Palese, la Regione formalizza il passaggio al Comune di Bari Ex ostello della gioventù a Palese, la Regione formalizza il passaggio al Comune di Bari Lacoppola: «In accordo con il Municipio V avvieremo un confronto con il territorio. Sopralluogo la prossima settimana»
Nuova illuminazione in strade e giardini del Municipio I, partiti i lavori Nuova illuminazione in strade e giardini del Municipio I, partiti i lavori Gli interventi sono finanziati dall'investimento pari a un milione di euro per ogni distretto amministrativo della città
Tartarughe in fuga da parco Due Giugno, Galasso: «Tutto sotto controllo» Tartarughe in fuga da parco Due Giugno, Galasso: «Tutto sotto controllo» Durante i lavori eseguita pulizia dei laghetti con spostamento degli animali, alcuni sono scappati durante la procedura
Il Consiglio di Stato dà ragione al Comune, presto la nuova piazza Umberto Il Consiglio di Stato dà ragione al Comune, presto la nuova piazza Umberto L'assessore Galasso: «Intervento di restauro, altamente conservativo. Non verrà assolutamente rimosso il parco arboreo»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.