La cerimonia di Federmep
La cerimonia di Federmep
Attualità

Matrimoni in sicurezza? A Bari l'esperimento di Federmep

A Villa De Grecis è andata in scena una cerimonia nuziale con 50 invitati

Festeggiare in sicurezza si può. Questo il messaggio che Federmep – la federazione che rappresenta le imprese e i liberi professionisti del settore Matrimoni ed Eventi privati – manda al governo a pochi giorni di distanza dalla possibile indicazione di una data per la ripresa delle attività. Una richiesta, quella di poter ripartire sin da subito, che Federmep ha deciso di inviare mettendo in scena un matrimonio nel rispetto delle linee guida adottate dalla Conferenza delle Regioni il 28 aprile scorso.

Le nozze si sono tenute ieri pomeriggio a Bari, presso Villa De Grecis, con una scaletta assolutamente realistica: dalla preparazione della sposa alla cerimonia, dal banchetto al taglio della torta, alla consegna delle bomboniere.

"Un atto dimostrativo che abbiamo deciso di realizzare per far comprendere al governo che permettere ai professionisti del settore di riprendere l'attività è una garanzia di sicurezza, proprio mentre in tutto il Paese si stanno comunque tenendo eventi che sono proibiti dal dpcm del 2 marzo", spiega la presidente di Federmep Serena Ranieri.

"Ricordiamo che ai sensi dell'articolo 16 del DPCM del 2 marzo scorso, non modificato dal cosiddetto decreto "riaperture" le feste, anche conseguenti a cerimonie civili o religiose, sono vietate. Decreto che peraltro, caso quasi unico, non ha neanche indicato una data differita per la ripresa delle attività. Con ogni probabilità la data sarà indicata lunedì prossimo: con l'iniziativa odierna confidiamo di convincere il governo dell'opportunità di far ripartire subito il settore, adottando le linee guida varate dalla Conferenza delle Regioni. In ballo c'è il futuro di oltre 50mila operatori economici – tra imprese e liberi professionisti – e oltre mezzo milione di persone impiegate. Lavoratrici e lavoratori fermi da 14 mesi e che sono pronti a riprendere le loro attività in sicurezza e a tornare a realizzare i sogni degli sposi e degli altri clienti", conclude Ranieri.
  • Matrimonio
Altri contenuti a tema
Puglia, dal 15 giugno ripartono i matrimoni: ecco tutte le linee guida da seguire Puglia, dal 15 giugno ripartono i matrimoni: ecco tutte le linee guida da seguire Gli invitati potranno partecipare alla cerimonia se hanno completato il ciclo vaccinale o se hanno effettuato un tampone con esito negativo nelle ultime 48 ore
Matrimoni, il chiarimento: «Certificato verde anche in zona bianca» Matrimoni, il chiarimento: «Certificato verde anche in zona bianca» Dopo che ieri era circolata la notizia del superamento del documento è arrivata una nota congiunta di Ministero e Conferenza delle Regioni
Ripartono i matrimoni in Puglia: «Saranno sicuramente "da ricordare"» Ripartono i matrimoni in Puglia: «Saranno sicuramente "da ricordare"» Il presidente Emiliano ironizza sul protocollo adottato ma sottolinea: «Il Governo ha confermato le linee guida proposte dalla nostra Regione»
Ripartono i matrimoni in Puglia: green pass, distanziamento di 2 metri e niente Covid Manager Ripartono i matrimoni in Puglia: green pass, distanziamento di 2 metri e niente Covid Manager Approvato il protocollo, Boccardi (Assoeventi): «Dal 15 giugno migliaia di coppie potranno festeggiare e tante aziende riprendere la propria attività»
Matrimoni e "certificato verde", i dubbi degli operatori in Puglia Matrimoni e "certificato verde", i dubbi degli operatori in Puglia In attesa del testo del decreto sono molte le problematiche da sciogliere per far ripartire il settore wedding
Enzo Miccio tra le bellezze locali in “Abito da sposa cercasi in Puglia” Enzo Miccio tra le bellezze locali in “Abito da sposa cercasi in Puglia” Il programma è in onda su Real Time ed è realizzato in collaborazione con PugliaPromozione
Pronti a ripartire i matrimoni in Puglia: "Serve protocollo unico, aspettiamo ok del governo" Pronti a ripartire i matrimoni in Puglia: "Serve protocollo unico, aspettiamo ok del governo" Gli assessori Delli Noci e Lopalco hanno incontrato i rappresentanti del comparto e della filiera
Matrimoni in Puglia, dalla Conferenza delle Regioni le nuove linee guida. No ai tamponi a sposi ed invitati Matrimoni in Puglia, dalla Conferenza delle Regioni le nuove linee guida. No ai tamponi a sposi ed invitati Il nuovo documento predispone le regole per diversi settori ed è ora al vaglio del Comitato Tecnico Scientifico
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.