marcialonga nicolaiana
marcialonga nicolaiana
Vita di città

Marcialonga nicolaiana, a Bari si rinnova la tradizione del bagno di capodanno

Anche questo 2020 inizia con la classica "calata" nelle acque di Pane e pomodoro al termine della corsa organizzata da Uisp

Elezioni Regionali 2020
A Bari non è capodanno senza la tradizione del bagno nelle acque di Pane e pomodoro del 1 gennaio. Anche quest'anno si rinnova l'appuntamento con la Marcialonga nicolaiana (arrivata alla ventunesima edizione), la corsa organizzata da Uisp Bari con partenza dalla basilica del patrono al termine della messa e arrivo proprio sulla spiaggia cittadina, dove per i più temerari c'è l'appuntamento con la classica "calata" in mare. Fra i corridori e i tuffatori di capodanno anche Pietro Petruzzelli, assessore allo Sport del Comune di Bari.
Social Video2 minutiLa Marcialonga nicolaiana 2020ASD Running People Noicattaro
Striscioni, bandiere biancorosse e fumogeni a fare da corollario a un evento che abbina sport dilettantistico, folklore e una buona dose di "sana follia", per tonificare corpo e spirito dopo le grandi abbuffate delle feste natalizie. Una tradizione beneaugurante che si ripete ogni 1 gennaio da ventuno anni.

Video: Asd Running People Noicattaro
Foto: Uisp Bari
11 fotoLa marcialonga nicolaiana 2020
La marcialonga nicolaiana 2020La marcialonga nicolaiana 2020La marcialonga nicolaiana 2020La marcialonga nicolaiana 2020La marcialonga nicolaiana 2020La marcialonga nicolaiana 2020La marcialonga nicolaiana 2020La marcialonga nicolaiana 2020La marcialonga nicolaiana 2020La marcialonga nicolaiana 2020La marcialonga nicolaiana 2020
  • Pane e Pomodoro
  • capodanno
Altri contenuti a tema
1 Bari dice addio a Texas, cane-bagnino di Pane e Pomodoro Bari dice addio a Texas, cane-bagnino di Pane e Pomodoro «Oggi tutti noi piangiamo un essere speciale, che ha donato a chiunque ha avuto la fortuna di conoscerlo, grandi emozioni e tanta dolcezza»
Rischia la vita per salvare due bimbi, la guardia costiera premia il bagnino-eroe di Bari Rischia la vita per salvare due bimbi, la guardia costiera premia il bagnino-eroe di Bari L'accaduto domenica scorsa sulla spiaggia cittadina di Pane e Pomodoro, il 21enne dopo aver salvato i fratellini aveva avuto un malore
Il divieto di balneazione non ferma i bagnanti a Pane e Pomodoro, interviene la polizia locale Il divieto di balneazione non ferma i bagnanti a Pane e Pomodoro, interviene la polizia locale Agenti questa mattina impegnati sulla spiaggia cittadina per far rispettare il provvedimento emanato dal Comune
Bari, i bagnini presidiano le spiagge libere Bari, i bagnini presidiano le spiagge libere Il servizio è attivo da qualche giorno, 5 le torrette a San Girolamo e 2 a Pane e Pomodoro
Interdittiva per il gestore di Torre Quetta e bar di Pane e pomodoro, il Comune di Bari revoca concessione Interdittiva per il gestore di Torre Quetta e bar di Pane e pomodoro, il Comune di Bari revoca concessione Il provvedimento antimafia è stato emanato dalla Prefettura. L'amministrazione procederà alla presa in consegna dei siti
Caldo e voglia di mare vincono la paura del Covid, a Pane e Pomodoro è già un'estate normale Caldo e voglia di mare vincono la paura del Covid, a Pane e Pomodoro è già un'estate normale In tanti hanno approfittato della giornata di sole per recarsi sulla spiaggia cittadina, con una minima attenzione al distanziamento
A Pane e Pomodoro arrivano due tavoli con scacchiera A Pane e Pomodoro arrivano due tavoli con scacchiera Petruzzelli: «Basta solo portarsi le pedine. Questa città sempre più palestra a cielo aperto»
Addio agli sversamenti in mare a Bari, intervento da oltre 20 milioni a Torre del Diavolo Addio agli sversamenti in mare a Bari, intervento da oltre 20 milioni a Torre del Diavolo Decaro: «I progetti di Acquedotto Pugliese sono necessari ad accelerare il processo di adeguamento del sistema fognario della nostra città»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.