protesta sindacalisti amtab
protesta sindacalisti amtab
Scuola e Lavoro

Manifestano i rappresentanti sindacali Amtab, Filt Cgil: «Dall'azienda atteggiamento intimidatorio»

Stamattina il presidio in piazza Prefettura per chiedere la tutela del diritto di critica dopo la nota disciplinare ricevuta da RLS e RSU

Rappresentanti sindacali di Amtab in stato di agitazione contro l'azienda municipalizzata dei trasporti. Stamattina il presidio "Contestateci tutti" davanti alla Prefettura di Bari indetto dalle sigle sindacali Filt Cgil, Faisa Cisal, Ugl Autoferrotranvieri, Confail e Cildi a sostegno dei propri dirigenti sindacali ed RLS (Rappresentanti dei lavoratori per la Sicurezza) oggetto di contestazioni disciplinari da parte dell'AMTAB S.p.a.

Nella nota diffusa dalle organizzazioni sindacali si legge che i rappresentanti sindacali sono stati ammoniti «Per il sol fatto che hanno liberamente espresso preoccupazioni, e denunciato violazioni delle norme in materia di salute e sicurezza sul lavoro nonché dissenso verso recenti disposizioni e scelte strategiche aziendali che hanno di fatto evidenti negative ricadute anche in danno dell'utenza barese, fruitrice del servizio di trasporto pubblico locale esercitato dall'azienda».

«Stigmatizzano l'atteggiamento intimidatorio dei vertici aziendali Amtab S.p.A. nei confronti di sindacalisti in questione - l'attacco di Filt Cgil Puglia. Atteggiamento evidentemente finalizzato a reprimere critiche (costruttive e) e denunce che, lo si ribadisce sin da ora, troverà il più fermo ostacolo, nelle sedi più opportune, secondo la tradizione di trasparenza e tenacia che contraddistingue l'operare della CGIL in ogni ambito in cui essa agisce».

Secondo Filt Cgil «Il comportamento aziendale è un frontale attacco al diritto di critica sindacale, che é pilastro della normale dialettica democratica. Non accettiamo che esso venga messo in discussione, anche a mezzo di personali, quanto infondate, interpretazioni che la dirigenza aziendale di esso pretende di dare. Le dichiarazioni fatte hanno una rilevanza sociale forte a tutela degli utenti del servizio pubblico della nostra Città, i cittadini baresi, degli interessi pubblici ad una buona, efficiente e corretta gestione di un'Azienda a totale partecipazione pubblica, ma anche a tutela dei lavoratori e delle lavoratrici che rappresentiamo. Per tutti questi motivi continueremo nella nostra azione di contrasto alla volontà aziendale di cancellare il dissenso attraverso metodi autoritari, intimidatori ed anacronistici in danno di chi, come i nostri dirigenti sindacali, ha il coraggio di tutelare il bene pubblico attraverso pubbliche denunce».
  • Amtab
  • Cgil
Altri contenuti a tema
Bari, sciopero di quattro ore dei dipendenti Amtab il 24 luglio Bari, sciopero di quattro ore dei dipendenti Amtab il 24 luglio Astensione dal lavoro proclamata dalle sigle nazionali dalle 8:30 alle 12:30
Sosta e autobus a portata di click, a Bari arriva la app Muvt Sosta e autobus a portata di click, a Bari arriva la app Muvt L'Amtab ha presentato insieme al sindaco Decaro la novità disponibile da oggi, da settembre arriva invece la card per pass ZTL e ZSR e abbonamenti
Presidio Amtab a Bari, Decaro convoca i dirigenti Presidio Amtab a Bari, Decaro convoca i dirigenti Il sindaco vuole sentire l'azienda per poi discutere anche con i sindacati, sciopero il 24 luglio
Arrivano altri ventitre autobus per Amtab, la Regione ha stanziato otto milioni di euro Arrivano altri ventitre autobus per Amtab, la Regione ha stanziato otto milioni di euro I mezzi verranno acquistati tramite gara aperta, Decaro: «Vogliamo che il servizio di trasporto pubblico diventi una scelta sicura e un'alternativa reale al mezzo privato»
Bari, larga adesione allo sciopero dei dipendenti Amtab. Disagi all'utenza Bari, larga adesione allo sciopero dei dipendenti Amtab. Disagi all'utenza Astensione dal lavoro proclamata dalle principali sigle sindacali fino alle 24 con le fasce di garanzia rispettate
Bari, sciopero dei dipendenti Amtab il 20 giugno Bari, sciopero dei dipendenti Amtab il 20 giugno Garantiti le fasce protette e i servizi minimi. Buoni pasto, sicurezza e officine i motivi dell'astensione
Caso Mercatone Uno, i lavoratori protestano davanti al Consiglio regionale della Puglia Caso Mercatone Uno, i lavoratori protestano davanti al Consiglio regionale della Puglia Questa mattina il presidio. I sindacati: «La politica locale intervenga con il Mise per la nomina di nuovi commissari»
"Sciacalli" anche al Mercatone di Bari, i dipendenti costretti alla sorveglianza "Sciacalli" anche al Mercatone di Bari, i dipendenti costretti alla sorveglianza Furti e danneggiamenti in tutti i punti vendita della Puglia. Il sindacato: «Al prefetto chiediamo di coordinare i periti in tutta la regione»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.