Vitelli con cappottini
Vitelli con cappottini
Territorio

Maltempo sulla Puglia, animali col cappotto. Trattori in azione per liberare le strade

Agricoltori in azione per soccorrere colture e bestiame e far fronte alle gelate

Colonnina di mercurio che scende fino a zero: nevica su tutta la Puglia, da nord a sud, ormai da ore. Fra i più preoccupati e danneggiati dall'ondata di gelo ci sono agricoltori e allevatori per gli ortaggi coltivati all'aperto e per la salute del bestiame. Gli animali negli allevamenti sono stati prontamente "vestiti" con cappotti e cappottini, a partire da cavalli e vitellini. Lo rende noto Coldiretti Puglia, dopo una ricognizione in tutta la regione per gli effetti della straordinaria ondata di neve e gelo, con disagi particolari sulla viabilità nel tarantino, sulla Murgia e sul Gargano.

«I nostri giovani agricoltori sono stati i primi a mettersi a disposizione della collettività con i trattori e sin da ieri sera nel tarantino e nel barese hanno provveduto a sgomberare le strade anche dei centri cittadini e di accesso alle aree rurali. Negli allevamenti le tubature si stanno ghiacciando e gli animali sono stressati dal freddo e dalla neve», racconta il Presidente di Coldiretti Puglia, Savino Muraglia. «Da monitorare gli effetti del gelo sulla produzione degli ortaggi, in particolare sui carciofi - aggiunge Muraglia - ma anche su finocchi, rape, cavoli, verze, sedano, prezzemolo, bietola, cicoria, broccoli e sugli agrumi, per cui il gelo potrebbe determinare la spaccatura degli spicchi».

«Vanno con urgenza liberate dall'isolamento le strade più interne di campagna - aggiunge Angelo Corsetti, Direttore regionale di Coldiretti - per consentire le consegne quotidiane, il ritiro dei prodotti di latte ed il rifornimento di ortaggi e altri generi alimentari. A preoccupare è il protrarsi del gelo. Si teme il ripetersi di uno scenario critico come quello del 1985, quando le gelate hanno compromesso gravemente le produzioni e quello tristemente noto del 2018 che ha azzerato la produzione olivicola pugliese».
Cavallo murgese con cappottoGiovani che sgomberano le stradeAgrumi sotto JPGNeve e gelo su carciofiVitelli con cappottini
  • Coldiretti
  • coldiretti puglia
Altri contenuti a tema
Primizie salvate dal maltempo, domenica in piazza a Bari Primizie salvate dal maltempo, domenica in piazza a Bari Campagna Amica porta nella città vecchia ciliegie e centrifugati di agrumi
Maltempo, crolla produzione miele in Puglia Maltempo, crolla produzione miele in Puglia Per Coldiretti aprile e maggio piovosi hanno "stressato" anche le api
Maltempo in Puglia, il 60% delle ciliegie andate in fumo a Bari Maltempo in Puglia, il 60% delle ciliegie andate in fumo a Bari I temporali e le grandinate di ieri hanno dato il colpo di grazia ad un settore già in crisi a causa della pazza primavera
Frane e alluvioni, 230 i comuni pugliesi a rischio Frane e alluvioni, 230 i comuni pugliesi a rischio Coldiretti commenta i dati Ispra su clima e territorio
Coldiretti "adotta" la rotatoria di via Caldarola. Pronta fra dieci giorni Coldiretti "adotta" la rotatoria di via Caldarola. Pronta fra dieci giorni Saranno piantati tre ulivi e altrettanti melograni. Decaro: «Tra qualche giorno affideremo le altre due rimaste»
Lupi in campagna, l'allarme Coldiretti Lupi in campagna, l'allarme Coldiretti In dieci anni il loro numero è raddoppiato
Monopoli, dissequestrato ulivo infetto da Xylella si può procedere all'espianto Monopoli, dissequestrato ulivo infetto da Xylella si può procedere all'espianto Coldiretti Puglia: «Va suonata la sveglia alla Regione Puglia e all’Arif, perché nel periodo di monitoraggio sono stati ritrovati 338 ulivi infetti»
Boom di furti nelle campagne della Puglia, spariti trecento milioni di euro Boom di furti nelle campagne della Puglia, spariti trecento milioni di euro Coldiretti: "Barbatelle, pali per l'uva e teste di idranti ora nel mirino della criminalità"
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.