Binari
Binari
Territorio

Linea Bari-Napoli, aggiudicati i lavori della tratta Orsara-Bovino

L’intervento, quasi tutto in galleria, interessa il tratto terminale della direttrice

Si compie oggi una nuova importante tappa verso il completamento della linea Alta Velocità/Alta Capacità Napoli – Bari, con l'aggiudicazione della gara di appalto indetta da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) per la realizzazione della tratta Orsara – Bovino.

Ad aggiudicarsi i lavori, per un valore a base di gara pari a circa 430 milioni di Euro, è stato il Costituendo Consorzio Ordinario di Concorrenti WEBUILD S.p.A. (consorziata capofila) - IMPRESA PIZZAROTTI & C. S.p.A. (consorziata mandante) – ASTALDI S.p.A. (consorziata mandante).

L'intervento, quasi tutto in galleria, interessa il tratto terminale della direttrice Napoli – Bari a cavallo tra le province di Avellino e Foggia, e risulta strategico nel riassetto complessivo dei collegamenti metropolitani, regionali e di lunga percorrenza previsto con la realizzazione di tutto il potenziamento.

L'investimento complessivo da parte di RFI, comprensivo di altri costi e voci di spesa, è di circa 561,6 milioni di euro.

L'aggiudicazione della gara segue quella dello scorso anno della tratta Telese – San Lorenzo Maggiore – Vitulano, ricadente nel tratto Frasso Telesino/Dugenta –Vitulano dell'attuale linea ferroviaria, nonché la consegna dei lavori delle tratte Frasso – Telese e Apice – Hirpinia, intervenute rispettivamente a settembre e a dicembre del 2020 e precede l'imminente aggiudicazione del lotto Hirpinia – Orsara.

Allo stato attuale le attività sui vari lotti della Napoli Bari risultano le seguenti:
  • Napoli - Cancello, Cancello - Frasso, Frasso - Telese, Apice - Hirpinia: in costruzione;
  • Telese - San Lorenzo, San Lorenzo - Vitulano: in costruzione a partire dal prossimo ottobre;
  • Orsara - Bovino: aggiudicata;
  • Hirpinia - Orsara: in corso aggiudicazione.
  • rfi
Altri contenuti a tema
Problemi ad un passaggio a livello, treni in ritardo a Bari Problemi ad un passaggio a livello, treni in ritardo a Bari L'inconveniente a Parco Nord, alle 7 è stato sistemato ma persistono disagi alla circolazione
Guasto ad un passaggio a livello, treni rallentati sulla Bari-Pescara Guasto ad un passaggio a livello, treni rallentati sulla Bari-Pescara I tecnici sono dovuti intervenire tra Parco Nord e Santo Spirito, molti i ritardi registrati
Ripristinata la circolazione ferroviaria sulla linea Foggia-Bari Ripristinata la circolazione ferroviaria sulla linea Foggia-Bari A causare i disagi la caduta di un pezzo da un cavalcaferrovia stradale tra Cerignola e Trinitapoli
Caos sulla linea Bari-Foggia, treni bloccati a causa della caduta di pezzi di un cavalcaferrovia Caos sulla linea Bari-Foggia, treni bloccati a causa della caduta di pezzi di un cavalcaferrovia Tecnici al lavoro sulla linea tra Cerignola e Trinitapoli, in corso anche la riprogrammazione dell'offerta ferroviaria
Collegamenti ferroviari, finalmente al via il raddoppio della Pescara-Bari Collegamenti ferroviari, finalmente al via il raddoppio della Pescara-Bari Sarà possibile avviare entro novembre la procedura negoziale con la pubblicazione del bando di gara per la realizzazione del progetto
Alta velocità Bari-Napoli, RFI aggiudica l'ultimo appalto Alta velocità Bari-Napoli, RFI aggiudica l'ultimo appalto Il consorzio vincitore si è aggiudicato la gara per un importo di circa 1,075 miliardi
RFI, linea Bari-Bitritto pronta in un anno e mezzo. Decaro: "Le nostre proteste sono servite" RFI, linea Bari-Bitritto pronta in un anno e mezzo. Decaro: "Le nostre proteste sono servite" Il primo cittadino di Bari: "Ancora troppo tempo per un territorio che attende da anni quest'opera"
Nodo ferroviario Bari nord, approvato l'aggiornamento del contratto di programma Nodo ferroviario Bari nord, approvato l'aggiornamento del contratto di programma Cavone: «Altri 3 milioni per la progettazione dell'aggiramento dell'abitato di Palese e Santo Spirito»
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.