protesta ex om
protesta ex om
Scuola e Lavoro

Licenziamento collettivo ex Om, rinvio al 23 maggio

Il curatore fallimentare ha deciso una proroga per poter valutare al meglio la proposta della GEP

Ulteriore proroga per i lavoratori della ex Om Carrelli di Bari-Modugno. Il curatore fallimentare del tribunale di Torino ha deciso di rinviare la procedura fissata per lo scorso 9 maggio. La data ultima dovrebbe ora essere il prossimo 23 maggio. La proroga in questo caso è dovuta dalla volontà del curatore di valutare una delle ultime proposte pervenute per la rilevazione della società fallita, compreso personale e debiti

Si tratta della proposta di cui vi avevamo parlato fatta dalla GEP. La società interessata, Network Global Electrification Project, rappresentata in Italia da uno studio di consulenza ingegneristica, ha confermato ieri di aver depositato tutta la documentazione in originale presso la cancelleria del tribunale di Torino.

«Ci auspichiamo - dichiara il coordinatore provinciale UGL Metalmeccanici, Andrea Scamarcia, anche dipendente della ex Tua Industries - che non si arrivi al licenziamento collettivo. Invitiamo, inoltre, tutte le parti in causa, compresa la Regione Puglia, a cooperare per riattivare la cassa integrazione in deroga al fine di dare respiro ai 174 lavoratori, senza reddito da gennaio».
  • Ex OM carrelli
  • UGL metalmeccanici
Altri contenuti a tema
Ex Om, si fa concreta l'ipotesi Ingegneria e Servizi di Modugno Ex Om, si fa concreta l'ipotesi Ingegneria e Servizi di Modugno Ieri è arrivata la proposta al curatore fallimentare, cui spetta l'ultima parola insieme al giudice. Prima udienza il 24 luglio
Ex Om Carrelli, guerra tra lavoratori: «La legge sia uguale per tutti» Ex Om Carrelli, guerra tra lavoratori: «La legge sia uguale per tutti» Dopo 7 anni di illusioni cresce la tensione tra chi aspetta la reindustrializzazione e chi prova a fare il furbo
Spunta l'ipotesi GEP per gli ex OM, presentata una proposta al giudice Spunta l'ipotesi GEP per gli ex OM, presentata una proposta al giudice L'azienda punta a creare una rete in Puglia, si tratterebbe di produrre energia pulita. Micchetti (FIM Cisl): «Andiamo con i piedi di piombo»
Ex Om, al danno si aggiunge la beffa, non possono fare il 730 Ex Om, al danno si aggiunge la beffa, non possono fare il 730 Nuovo sit-in stamattina dei 175 lavoratori sospesi in un limbo in cui non hanno nemmeno la certificazione unica
Ex Om di Bari, fine di un'illusione per 175 famiglie Ex Om di Bari, fine di un'illusione per 175 famiglie Nessuna proposta giunta ieri, oggi il curatore fallimentare farà partire la procedura di licenziamento collettivo
Ex OM, scaduti termini per presentazione offerte . I sindacati: «Da Regione nessuna risposta concreta» Ex OM, scaduti termini per presentazione offerte . I sindacati: «Da Regione nessuna risposta concreta» Stamattina lavoratori di nuovo sotto la sede della presidenza regionale. Gramegna (FIOM): «Leo Caroli ci chiede di attendere»
Emiliano agli ex OM: «Ci sono manifestazioni di interesse, ma meglio essere cauti» Emiliano agli ex OM: «Ci sono manifestazioni di interesse, ma meglio essere cauti» I lavoratori in sit-in sul lungomare hanno parlato col presidente, Micchetti: «Ora necessari i fatti non le rassicurazioni»
Nessuna offerta per la Tua Industries, vicenda ex OM all'epilogo Nessuna offerta per la Tua Industries, vicenda ex OM all'epilogo Oggi scadeva la proroga concessa dal curatore fallimentare, non ci sono imprenditori disposti ad investire
© 2001-2018 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.