Un momento di
Un momento di "Libriamoci"
Scuola e Lavoro

"Libriamoci", alla Massari-Galilei si insegna l'amore per la lettura

La scuola barese ha fatto parte delle 382 pugliesi ad aver aderito al progetto

Elezioni Regionali 2020
L'istituto comprensivo "Massari Galilei" insegna ai ragazzi l'amore per la lettura con il progetto "Libriamoci". È il terzo anno consecutivo che la scuola barese partecipa all'iniziativa a cui hanno aderito altre 3292 scuole in tutta Italia, 382 solo in Puglia.

L'iniziativa, promossa dal centro per il libro e la lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo e dalla direzione generale per lo studente del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca, nasce con l'obiettivo di diffondere il piacere della lettura tra i ragazzi e di sottolinearne l'utilità per la crescita sociale e personale sia grazie all'esperienza diretta con i testi sia attraverso l'ascolto e il confronto.

Sono tornati tra i banchi di scuola per leggere insieme agli studenti, loro che studenti non lo sono più da molto; sono diventati ingegneri, avvocati, sociologhi, dirigenti, poliziotti e per un giorno lettori di libri. Sguardi affascinati, sorrisi sinceri e divertiti, curiosità per un'esperienza che su carta può sembrare noiosa quando al contrario svela un mondo di insospettabile piacere. Sono alcune delle immagini che i lettori conserveranno di questa iniziativa.

«Una tre giorni intensa e molto apprezzata che ha consentito ai nostri ragazzi di scoprire o rinnovare la propria passione per la lettura – spiega Alba Decataldo, Dirigente Scolastico del Comprensivo – con un successo confermato dai commenti entusiasti dei genitori».

Da Benedetta, che tornando a casa ha detto «Mamma, mi sto innamorando della letteratura» a uno degli ospiti che ha sottolineato il piacere dell'incontro con i ragazzi e le ragazze che: «con le loro riflessioni e idee ci chiedono un mondo che li aiuti a realizzare i loro sogni» Libriamoci offre un'occasione importante di crescita.

«È la dimostrazione - continua la Decataldo – che puntare sulla qualità e su scelte culturali mirate paga e, non a caso, il nostro Istituto è impegnato in progetti a breve e lungo termine di elevato prestigio sia nei due plessi della secondaria, Massari e Galilei, sia nel plesso Montello, che ospita la scuola dell'infanzia e la primaria».

Nella giornata inaugurale il plesso Massari ha ospitato Margherita De Napoli, Stefania Meneghella, Marco Pezzella, Antonella Radicci, Pasquale Rimoli e Gheti Valente. E' stata poi la volta del plesso Galilei con Anna Argentieri, Pietro Battipede, Valerio Capasa, Gianfranco Dabbicco, Stefania Meneghella, Pasquale Rimoli, Florisa Sciannamea, Anna Maria Semeraro, Mariella Vitucci. Gran finale nel plesso Montello ha visto il ritorno di Anna Argentieri e Gianfranco Dabbicco e la partecipazione di Raffaella Leone, Rosy Paparella, Sara Scatolino, Anna Maria Semeraro e Bianca Tricarico.
  • Libri e letteratura
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Anno scolastico 2020/2021, ecco il calendario della Regione Puglia Anno scolastico 2020/2021, ecco il calendario della Regione Puglia Si comincia il 24 settembre e si finisce l'11 giugno, tutti i ponti e le festività. Le scuole possono modificarlo in base alle loro esigenze
Puglia, l'anno scolastico inizierà il 24 settembre Puglia, l'anno scolastico inizierà il 24 settembre Trovato l'accordo con l'assessorato, ma i sindacati insistono: «Servono certezze e risorse per evitare disagi»
Bari, via a "Incontri a Cielo Aperto" con Loiacono che legge Sepulveda Bari, via a "Incontri a Cielo Aperto" con Loiacono che legge Sepulveda Appuntamento a Orto Domingo, prima tappa di una rassegna fatta di di libri, musica e illustrazione promossa dal Municipio II
Si ritorna a scuola il 14 settembre, ingressi scaglionati e addio classi pollaio Si ritorna a scuola il 14 settembre, ingressi scaglionati e addio classi pollaio Il presidente Conte: «Obiettivo contrastare povertà educativa e dispersione scolastica», Azzolina: «Dall'1 luglio tour negli istituti di tutta Italia»
Lavoratori di mense e pulizie scolastiche in sit-in a Bari: «Chiediamo sostegno» Lavoratori di mense e pulizie scolastiche in sit-in a Bari: «Chiediamo sostegno» Ventrelli (FILCAMS Cgil): «Sono in una situazione di grave disagio sociale ed economico in quanto sono senza alcun reddito da mesi»
Aule in sicurezza a settembre, lo chiede Uil scuola Aule in sicurezza a settembre, lo chiede Uil scuola Verga: "Al governo chiediamo conferma delle dirigenze, organico aggiuntivo del personale e assunzione precari"
Riapertura delle scuole, il garante per i diritti dell'infanzia della Puglia convoca le autorità territoriali Riapertura delle scuole, il garante per i diritti dell'infanzia della Puglia convoca le autorità territoriali Per i più piccoli in corso consultazioni per valutare come investire al meglio il finanziamento di 18 milioni di euro
Guanti, mascherine e distanziamento sociale. La Maturità 2020 raccontata dagli studenti Guanti, mascherine e distanziamento sociale. La Maturità 2020 raccontata dagli studenti Questa mattina iniziati i primi esami nelle scuole superiori, ecco come li stanno affrontando i ragazzi e come sta andando nelle scuole di Bari
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.