i fuochi dartificio
i fuochi dartificio
Cronaca

Libertà, festeggia il compleanno della figlia con fuochi d'artificio in piazza. Denunciato

Indagini in corso anche su un fatto analogo in largo Giannella. Decaro: «Forze dell'ordine impegnata contro qualche stupido»

«Ieri sera alle 20:05 in piazza Risorgimento all'improvviso è esplosa una batteria di fuochi d'artificio. Senza nessuna precauzione, col rischio di ferire o ammazzare qualcuno. Le immagini delle telecamere hanno permesso agli agenti della Polizia Locale e della Polizia di Stato, di raggiungere e denunciare il soggetto che stava festeggiando il compleanno della figlia». Lo ha scritto su Facebook il sindaco di Bari Antonio Decaro, postando il video dello spettacolo pirotecnico illecito al Libertà».

«Con la denuncia penale la prossima volta ci penserà e forse capirà che è meglio trovare un altro modo per festeggiare, magari senza mettere a rischio la propria vita e quella degli altri», prosegue Decaro.

Quello di piazza Risorgimento, però, non è stato l'unico episodio pirotecnico nella serata di ieri: «Dopo qualche ora a largo Giannella lo "stappo" con fuochi d'artificio per festeggiare un 18enne, come accade quasi ogni sera. Anche lì sono state avviate le indagini», spiega Decaro.

Il sindaco conclude: «Continuano ad arrivare ogni giorno segnalazioni di episodi di questo tipo, da diverse parti della città. Ora poniamoci una domanda: è normale che le forze dell'ordine debbano perdere tempo ad inseguire gli stupidi, sottraendo impegno al lavoro che ogni giorno con determinazione fanno contro la criminalità organizzata?».
  • Antonio Decaro
  • Quartiere Libertà
  • Fuochi d'artificio
Altri contenuti a tema
Venerdì il Dpcm "natalizio": Italia zona gialla ma coprifuoco alle 22. Decaro: «Non sarà liberi tutti» Venerdì il Dpcm "natalizio": Italia zona gialla ma coprifuoco alle 22. Decaro: «Non sarà liberi tutti» Ristoranti verso la chiusura alle 18, palestre ancora con le saracinesche abbassate. Misure in vigore fino al 10 gennaio
Emergenza Covid, stop alle celebrazioni per San Nicola. Decaro: «Ennesimo colpo al cuore» Emergenza Covid, stop alle celebrazioni per San Nicola. Decaro: «Ennesimo colpo al cuore» Il sindaco con una ordinanza ha sospeso tutti gli eventi e emanato un’ordinanza che prevede il divieto di stazionamento nelle piazze e nelle strade adiacenti la Basilica
Bari ricorda Benedetto Petrone, a 43 anni dall'omicidio per mano fascista Bari ricorda Benedetto Petrone, a 43 anni dall'omicidio per mano fascista Una corona di fiori è stata deposta in piazza Libertà. Decaro: «Il 28 novembre data spartiacque della nostra storia cittadina»
Si accendono le luci natalizie a Bari vecchia, Decaro: «Torneremo a festeggiare» Si accendono le luci natalizie a Bari vecchia, Decaro: «Torneremo a festeggiare» L'iniziativa di Amgas nei luoghi simbolo del borgo antico. Il sindaco: «Che siano simboli di speranza»
Il Covid rimanda le mostre a Bari di Banksy e Obey, Decaro: «Recupereremo nel 2021» Il Covid rimanda le mostre a Bari di Banksy e Obey, Decaro: «Recupereremo nel 2021» Le esposizioni si sarebbero dovute tenere nel nuovo mercato del pesce in questi giorni. Al Margherita in programma National geographic
Ex mercato del pesce, conclusi lavori del primo lotto. Dopo l'emergenza mostre, bar e prodotti tipici Ex mercato del pesce, conclusi lavori del primo lotto. Dopo l'emergenza mostre, bar e prodotti tipici Decaro: «Al piano superiore ci sarà l'esposizione dell'arte contemporanea con le residenze degli artisti. A giorni la gara»
Giornata contro la violenza sulle donne, al Petruzzelli una targa dedicata ad Anna Costanzo Giornata contro la violenza sulle donne, al Petruzzelli una targa dedicata ad Anna Costanzo Il gesto del Comune di Bari per onorare la memoria della costumista uccisa dal suo ex fidanzato nella notte tra il 9 e il 10 luglio 2009
Bari, il Comune traccia la mappa dei luoghi dedicati alle donne vittime di violenza Bari, il Comune traccia la mappa dei luoghi dedicati alle donne vittime di violenza Saranno indicati numeri utili e gli indirizzi di tutti i punti d'interesse, fatta eccezione per la localizzazione delle due case rifugio. Oggi in programma quattro appuntamenti
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.