I rifiuti raccolti da Retake Bari
I rifiuti raccolti da Retake Bari
Territorio

La spiaggia di Bari è una discarica, Retake raccoglie 640 kg di rifiuti

Erano 130 i volontari coinvolti ieri nell'evento che ha interessato circa 200 metri di costa

La spiaggia di Bari si può definire senza giri di parole una discarica a cielo aperto, almeno stando a quanto trovato ieri dai volontari di Retake Bari impegnati in un clean-up.

Erano 130 volontari, stando alle iscrizioni registrate, che su un tratto di circa 200 metri di spiaggia in poco più di un'ora sono riuscito a riempire 2 vaschette dei mezzi amiu, per un totale di 640 kg di rifiuti. A terra sono rimaste una bombola del gas e buste di solo vetro ritirate stamattina. Erano 9 kg solo le reti di cozze.

«Questi sono i numeri con cui concludiamo la campagna di bonifica del tratto tra Pane e Pomodoro e Torre Quetta - scrivono da Retake - Abbiamo raggiunto un totale di 1.700 kg di rifiuti di cui 26 kg di sole reti di cozze. La più grande azione di volontari impegnati per l'ambiente mai vista prima. Adesso aspettiamo un tavolo di confronto per progetti e proposte con il sindaco Antonio Decaro, l'assessore all'ambiente Pietro Petruzzelli e Amiu Puglia».
  • Rifiuti
  • RetakeBari
Altri contenuti a tema
Rifiuti ed educazione ambientale, a Santo Spirito arriva PolPET Rifiuti ed educazione ambientale, a Santo Spirito arriva PolPET L'idea di Retake in collaborazione con VogliAmo Santo Spirito Pulita, Amiu Puglia, l'assessorato all'ambiente e il Municipio
Scarti edili accatastati in "discarica" improvvisata su un terreno dei genitori, denunciato Scarti edili accatastati in "discarica" improvvisata su un terreno dei genitori, denunciato L'uomo, quarantenne, ha dichiarato che avrebbe provveduto successivamente al corretto smaltimento
Area comunale adibita a discarica, denunciato settantenne Area comunale adibita a discarica, denunciato settantenne Sul terreno depositati rifiuti di diverso tipo, speciali pericolosi e non
Affissioni abusive a Bari, la denuncia di Retake Affissioni abusive a Bari, la denuncia di Retake Protagonista in negativo il circo che a giorni sarà presente in città
Valenzano, il centro raccolta si farà. Arrivano i soldi dalla Regione Puglia Valenzano, il centro raccolta si farà. Arrivano i soldi dalla Regione Puglia «Finalmente doteremo la città di un'opera fin troppo attesa, che sarà realizzata in via Casamassima»
Bari, a Torre a Mare arriva un nuovo "pesce mangia plastica" Bari, a Torre a Mare arriva un nuovo "pesce mangia plastica" Getto, questi il nome, è stato installato sul piazzale antistante il porto grazie all'impegno di Progetto Bari
Interravano rifiuti nelle campagne: un arresto e 14 indagati Interravano rifiuti nelle campagne: un arresto e 14 indagati I rifiuti provenivano da quattro aziende che avrebbero risparmiato circa 100mila euro sui costi di smaltimento dei materiali
Bari, rifiuti di ogni tipo in una discarica abusiva a Poggiofranco Bari, rifiuti di ogni tipo in una discarica abusiva a Poggiofranco Sequestrata l'area di circa 450 metri quadrati, le indagini della polizia locale sono durate due mesi
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.