Migrazione rifiuti monopoli
Migrazione rifiuti monopoli
Territorio

La "migrazione dei rifiuti" arriva anche a Monopoli, il sindaco: «Obiettivo eliminare bidoni»

Angelo Annese, primo cittadino del comune in provincia di Bari, posta un video in cui scopre sul fatto i responsabili

Non solo nel capoluogo: si estende anche in altri comuni della provincia di Bari il fenomeno della "migrazione dei rifiuti", per cui alcuni cittadini conferiscono nelle città più grandi la propria spazzatura così non osservare giorni e orari di conferimento previsti nei propri comuni di residenza. Lo scorso mercoledì, 4 settembre, il sindaco di Monopoli Angelo Annese ne ha fermati un paio, sulla provinciale Conversano-Monopoli, intenti a conferire rifiuti speciali nei cassonetti dell'indifferenziata.

La scena è stata postata sulla pagina Facebook dello stesso Annese, che nel video sottolinea: «Ancor di più il nostro obiettivo è eliminare i bidoni nell'intero territorio di Monopoli».
  • Rifiuti
  • Monopoli
Altri contenuti a tema
Alteravano le analisi per smaltire i rifiuti speciali, nei guai due altamurani Alteravano le analisi per smaltire i rifiuti speciali, nei guai due altamurani Perquisizioni da parte della guardia costiera in un laboratorio di Corato e a casa dei soggetti indagati
Bari, continua l'abbandono selvaggio di rifiuti Bari, continua l'abbandono selvaggio di rifiuti Stavolta la scoperta dei Rangers in un terreno agricolo a Santo Spirito
Umbertino, i rifiuti e la rabbia dei residenti Umbertino, i rifiuti e la rabbia dei residenti Bustoni neri al posto dei cestini abbandonati sul lungomare
Abbandono di rifiuti nelle campagne del municipio IV, due discariche a Santa Rita e Ceglie Abbandono di rifiuti nelle campagne del municipio IV, due discariche a Santa Rita e Ceglie Le scene sono state fotografate dai Rangers Puglia: «Speriamo che non vengano dati alle fiamme»
Rifiuti seppelliti, in Puglia il 28 per cento delle infrazioni nazionali Rifiuti seppelliti, in Puglia il 28 per cento delle infrazioni nazionali Secondo l'osservatorio di Coldiretti in 20 anni sono state sversate, tombate o bruciate, tonnellate di spazzatura
Il Comune proroga l'ordinanza contro i commercianti "sporcaccioni", tre giorni di chiusura per i recidivi Il Comune proroga l'ordinanza contro i commercianti "sporcaccioni", tre giorni di chiusura per i recidivi Petruzzelli: «Da operatori della ristorazione e mercatini continuano ad arrivare criticità con la raccolta differenziata»
Sai tutto della raccolta differenziata? A Bari puoi vincere tre "riciclette" Sai tutto della raccolta differenziata? A Bari puoi vincere tre "riciclette" Da oggi possibile partecipare al concorso online di CIAL, in palio bici fatte di alluminio riciclato. Ecco come
Bari, multato ristorante per abbandono rifiuti in strada. Decaro: «A settembre 90 sanzioni» Bari, multato ristorante per abbandono rifiuti in strada. Decaro: «A settembre 90 sanzioni» Il sindaco: «Certi commercianti non pensano all'immagine che danno della città ai turisti»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.