pirata della strada sottopassaggio giuseppe filippo
pirata della strada sottopassaggio giuseppe filippo
Cronaca

Investe ciclista e scappa, pirata della strada incastrato dalle videocamere

Il fatto domenica nel sottopassaggio Giuseppe Filippo. Il responsabile rintracciato dalla polizia locale

È accaduto nella notte tra sabato e domenica, verso le 03:30 del mattino, nel sottovia Giuseppe Filippo a Bari: un veicolo ha investito una bicicletta condotta da una giovane donna che lo precedeva. Il conducente del mezzo, tuttavia, è fuggito incurante, senza prestare soccorso.

Pronto l'intervento della polizia locale, che grazie ai sistemi di videosorveglianza e gli accertamenti urgenti svolti, nel giro di poche ore, nella stessa mattinata di domenica, è riuscita a individuare auto e conducente, procedendo anche al sequestro giudiziario del mezzo.

L'uomo, indagato, è stato denunciato all'autorità giudiziaria, che valuterà la condotta, circostanze e fatti, per i reati di fuga e omissione di soccorso. Per la ciclista per fortuna, tanto spavento e una prognosi per lesioni di pochi giorni.

Cosa prevede l'art. 189 del Codice della strada.


(comma 1) L'utente della strada, in caso di incidente comunque ricollegabile al suo comportamento, ha l'obbligo di fermarsi e di prestare l'assistenza occorrente a coloro che, eventualmente, abbiano subito danno alla persona. (...)

Le persone coinvolte in un incidente devono porre in atto ogni misura idonea a salvaguardare la sicurezza della circolazione e, compatibilmente con tale esigenza, adoperarsi affinché non venga modificato lo stato dei luoghi e disperse le tracce utili per l'accertamento delle responsabilità.

Chiunque, nelle condizioni di cui comma 1, in caso di incidente con danno alle persone, non ottempera all'obbligo di fermarsi, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni. Si applica la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da uno a tre anni; è possibile procedere all'arresto, ai sensi dell'articolo 381 del codice di procedura penale, anche al di fuori dei limiti di pena previsti.

Inoltre, chiunque, nelle condizioni di cui al comma 1, non ottempera all'obbligo di prestare l'assistenza occorrente alle persone ferite, è punito con la reclusione da un anno a tre anni. Si applica, altresì, l'ulteriore sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida per un periodo non inferiore ad un anno e sei mesi e non superiore a cinque anni.

Un comportamento responsabile alla guida del veicolo, allora, può evitare l'incidente, ma in ogni caso, è obbligatorio fermarsi e prestare soccorso che consiste anche nel chiamare i Servizi di soccorso e gli organi di polizia stradale (Polizia di Stato, Carabinieri o Polizia Locale) e rimanere a disposizione degli Agenti intervenuti. Può salvare anche la vita di altre persone.
  • Incidente
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Porto di Bari, noleggio minibus con conducente abusivo: scatta la multa Porto di Bari, noleggio minibus con conducente abusivo: scatta la multa L'uomo aveva concordato un prezzo di 35 euro a testa per il trasporto fino in provincia di Caserta
Auto fuori strada sulla Turi-Casamassima, feriti madre e figlio Auto fuori strada sulla Turi-Casamassima, feriti madre e figlio I due sono stati soccorsi da una pattuglia di finanzieri in transito sulla strada
Ictus in crociera, dopo due mesi torna a casa Franco Losacco Ictus in crociera, dopo due mesi torna a casa Franco Losacco L'uomo si era sentito male su una nave Msc, finora è stato ricoverato in Spagna ora è al Di Venere
Aggredirono i vigili urbani dopo una multa, condannate due donne Aggredirono i vigili urbani dopo una multa, condannate due donne Le responsabili avevano strappato il verbale redatto e lo avevano lanciato contro gli agenti
Scontro tra diversi veicoli sulla Ss16, traffico bloccato Scontro tra diversi veicoli sulla Ss16, traffico bloccato La pioggia sta causando grossi problemi alla circolazione stradale a Bari e provincia
Scontro tra ambulanza e furgone sulla Bitetto-Sannicandro, distrutti i veicoli Scontro tra ambulanza e furgone sulla Bitetto-Sannicandro, distrutti i veicoli Ancora incerte le dinamiche dell'impatto, forse dovuto alla pioggia. Sul posto il 118
Auto si ribalta sulla Putignano-Gioia del Colle, la conducente in ospedale Auto si ribalta sulla Putignano-Gioia del Colle, la conducente in ospedale Ad allertare i vigili del fuoco e il 118 sono stati alcuni automobilisti in transito
Rutigliano, auto tampona un trattore e si ribalta Rutigliano, auto tampona un trattore e si ribalta Il giovane conducente è stato trasportato in ospedale con codice giallo
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.