Marco Lacarra
Marco Lacarra
Politica

Inceneritore a Bari, Marco Lacarra si schiera con il No

Il segretario regionale e candidato PD si espone dicendosi contrario all'impianto

«Sono fortemente contrario al progetto dell'inceneritore di rifiuti previsto nella zona industriale di Modugno. Il mio parere negativo si allinea a quelli del sindaco Decaro, del presidente Emiliano e dei sindaci dell'area metropolitana barese, tutti convintamente contrari. Le ragioni sono diverse e tutte meritano attenzione».

Lo ha dichiarato Marco Lacarra, candidato del Partito Democratico nel collegio uninominale di Bari.

«Innanzitutto accanto a politiche ambientali giuste per il territorio occorre un piano industriale di gestione integrata dei rifiuti che sia condiviso con le comunità e non calato dall'alto. Tanto più se parliamo di un impianto sperimentale che si vorrebbe far sorgere in una zona in cui i comuni stanno puntando tantissimo sulla raccolta differenziata. In seconda istanza perché manca un fabbisogno da soddisfare così come riscontrato dall'Agenzia regionale preposta alla gestione del ciclo dei rifiuti. E se tali motivazioni non fossero sufficienti a comprenderne l'inutilità, occorre ricordare come già sottolineato dal sindaco Decaro, che l'Amiu non destinerà all'impianto alcun flusso di rifiuti urbani pugliesi. Alla luce di tutto questo bisogna rivedere le procedure già avviate dagli uffici regionali e comunali e intervenire in modo strategico sul ciclo dei rifiuti della Puglia».
  • Rifiuti
  • Marco Lacarra
  • inceneritore newo
Altri contenuti a tema
Abbandono rifiuti e conferimento errato, quasi mille multe a Bari in estate Abbandono rifiuti e conferimento errato, quasi mille multe a Bari in estate La lente d’ingrandimento puntata su “migrazione della spazzatura” e mancata pulizia delle campagne
Rifiuti ingombranti e ordinari sparsi sui marciapiedi, ecco le strade del Libertà a Ferragosto Rifiuti ingombranti e ordinari sparsi sui marciapiedi, ecco le strade del Libertà a Ferragosto Nelle ultime ore sul marciapiede ha fatto capolino anche una poltrona, con tanto di codice di ritiro
Tentano di scaricare rifiuti speciali al San Paolo, fermati Tentano di scaricare rifiuti speciali al San Paolo, fermati Si trattava di 13 bustoni da 100 litri
Ok all'inceneritore dal Consiglio di Stato, il Comitato: ​«Brutto scivolone» Ok all'inceneritore dal Consiglio di Stato, il Comitato: ​«Brutto scivolone» Da capire cosa sarà possibile fare ora per impedire la realizzazione dell'impianto ritenuto inquinante
Contrasto all'abbandono di rifiuti, 150 multe in due settimane grazie alle fototrappole Contrasto all'abbandono di rifiuti, 150 multe in due settimane grazie alle fototrappole Petruzzelli: «Gli incivili che hanno abbandonato questi rifiuti sono stati beccati e sanzionati»
Palese, una discarica a cielo aperto sotto il ponte della Bari nord Palese, una discarica a cielo aperto sotto il ponte della Bari nord La polizia locale sta setacciando i rifiuti per risalire ai responsabili
Ex bar storico del centro trasformato in discarica, scatta il sequestro Ex bar storico del centro trasformato in discarica, scatta il sequestro Arredamenti rottamabili, rifiuti edili, parti di banconi da Bar abbandonati, RAEE e rifiuti speciali
Smaltimento illecito di elettrodomestici, 5 denunce a Bari Smaltimento illecito di elettrodomestici, 5 denunce a Bari Sottoposto a sequestro un veicolo, oltre ad aree e depositi in località Stanic
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.