Transcom Bari Ingresso
Transcom Bari Ingresso
Scuola e Lavoro

Il Tar dà ragione a Comdata, suo l'appalto Inps. Tremano i dipendenti Transcom a Bari

Prossima tappa un incontro tra l'azienda e i sindacati, e forse si arriva anche al ministero

Altre brutte notizie per i dipendenti di un'azienda di call center di Modugno. Dopo che nei giorni scorsi aveva tenuto banco la problematica relativa ad Olisistem Start e Sorgenia, arriva oggi la notizia per cui il tar ha respinto il ricorso della Transcom di Modugno. L'azienda che fino a giugno gestiva il call center di Inps ha perso, Comdata si è legittimamente aggiudicata la commissione, stando a quanto stabilito dal giudice. Non ci sono stati nella gara ribassi anomali, tutto è stato fatto secondo le regole.

Il problema ora vede i dipendenti di Transcom in bilico, in quanto se è vero che tramite la clausola sociale si dovrebbe mantenere l'occupazione, questo non garantisce che tutti siano riassorbiti dal nuovo committenti e alle stesse condizioni.

I sindacati annunciano un incontro con l'azienda a breve per chiarire alcuni aspetti, ed eventualmente discutere della situazione anche al Ministero. «Ci impegneremo per fare in modo che le clausole sociali vengano applicate in modo da garantire un passaggio alla nuova azienda che sia il meno traumatico possibile - scrivono in una nota da Slc Cgil - cercando di garantire non solo gli attuali livelli occupazionali, ma anche il salario e, nei limiti del possibile, la territorialità».
  • lavoro
Altri contenuti a tema
Giovani e mondo del lavoro, Formedil al fianco degli istituti per geometri Giovani e mondo del lavoro, Formedil al fianco degli istituti per geometri Un’iniziativa che strizza l’occhio al domani professionale e si sviluppa nell’ambito dei programmi PCTO
Stabilizzazioni alla ASL Bari, oggi le firme dei primi cento contratti Stabilizzazioni alla ASL Bari, oggi le firme dei primi cento contratti Nella giornata di avvio hanno firmato assistenti sanitari, infermieri, educatori, fisioterapisti e assistenti amministrativi tra i 533 assunti a tempo indeterminato
Bari diventa la nuova Silicon Valley, Ovs assumerà 125 persone in 3 anni Bari diventa la nuova Silicon Valley, Ovs assumerà 125 persone in 3 anni Il colosso dell'abbigliamento pronto a realizzare due poli in città, uno per il recupero dei capi e l'altro informatico
Atos apre i nuovi uffici a Bari, la multinazionale della digitalizzazione assume 130 persone Atos apre i nuovi uffici a Bari, la multinazionale della digitalizzazione assume 130 persone Stamattina l'inaugurazione della sede pugliese in via Mazzitelli da parte del sindaco Decaro e del governatore Emiliano
Vertenza Baritech, si va verso la formalizzazione di un’offerta vincolante Vertenza Baritech, si va verso la formalizzazione di un’offerta vincolante Pronta la cessione del ramo d'azienda, ma prima si metteranno in sicurezza i lavoratori con la cassa integrazione
Ryanair cerca assistenti di volo, ecco come partecipare agli open day a Bari Ryanair cerca assistenti di volo, ecco come partecipare agli open day a Bari Appuntamento l'8 e il 9 dicembre al Grand Hotel delle Nazioni, due sessioni in ogni giornata
Atos, Lutech e NTT Data arrivano a Bari, si punta a 1.500 dipendenti nel prossimo triennio Atos, Lutech e NTT Data arrivano a Bari, si punta a 1.500 dipendenti nel prossimo triennio Finora sarebbero state 300 le assunzioni, Di Sciascio: "Necessità di favorire una formazione qualificata sui temi dell’ITC"
Musa Job seleziona le giuste figure professionali Musa Job seleziona le giuste figure professionali «Corsisti e aziende convenzionate hanno maggiori possibilità di collocamento»
© 2001-2023 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.