ferrari
ferrari
Cronaca

Il figlio del boss alla prima comunione in Ferrari. È polemica

Si scatena il dibattito social, fra favorevoli e contrari. Il parroco del Redentore: «Detesto cose simili»

Elezioni Regionali 2020
Polemiche attorno a un episodio verificatosi domenica scorsa nel rione Libertà di Bari, e più precisamente alla chiesa del Redentore. Il figlio di un boss barese, al momento detenuto in carcere, a 9 anni è stato accompagnato in chiesa a bordo di una fiammante Ferrari cabrio rossa, in occasione della sua prima comunione. Sempre domenica scorsa, all'esterno della stessa chiesa, un'altra famiglia vicina ai clan criminali della zona ha organizzato uno spettacolo di fuochi pirotecnici per festeggiare un'altra comunione.

I due diversi fatti si sono consumati ai piedi del sagrato della chiesa del Redentore, a pochi metri da dove l'anno scorso fu aggredita dalla moglie di un boss la giornalista della Rai Mariagrazia Mazzola. Si scatena il dibattito sui social relativo alla vicenda; favorevoli e contrari si dividono.

Chi, invece, è fermo nel condannare l'accaduto è il parroco del Redentore, don Antonio D'Angelo: «Mai viste cose simili che detesto e non approvo affatto - ha commentato - non hanno nulla a che vedere con i sacramenti».
  • Quartiere Libertà
  • parrocchia redentore
Altri contenuti a tema
Libertà, spacciatore 17enne tenta la fuga dai poliziotti. Fermato e denunciato Libertà, spacciatore 17enne tenta la fuga dai poliziotti. Fermato e denunciato Il minorenne aveva con sé marijuana e una somma in contanti frutto dell'attività di spaccio. Nei guai anche per guida senza patente
Al Redentore la partita di calcetto solidale fra Lions Bari e consiglieri comunali Al Redentore la partita di calcetto solidale fra Lions Bari e consiglieri comunali Il ricavato sarà donato alla parrocchia, che si occupa di sostengo alimentare alle persone in difficoltà
Bari, al Redentore nasce il ristorante etnico creato da dieci donne rifugiate Bari, al Redentore nasce il ristorante etnico creato da dieci donne rifugiate Ieri l'inaugurazione del progetto che vede la luce grazie al bando comunale Urbis, che sostiene le imprese sociali
Lavori in dirittura d'arrivo per piazza Redentore, Decaro: «Spazio completamente pedonale» Lavori in dirittura d'arrivo per piazza Redentore, Decaro: «Spazio completamente pedonale» Il sindaco: «Completata la pavimentazione, mancano dolo panchine e area giochi per bambini. Nella ex manifattura ci sarà il Cnr»
Libertà, aveva trasformato il minimarket in un "circolo della birra". Multa da 5mila euro Libertà, aveva trasformato il minimarket in un "circolo della birra". Multa da 5mila euro Da giorni i residenti del quartiere lamentavano strani assembramenti all'interno del locale. Sanzione anche per il mancato ingresso contingentato
Ultimi lavori in piazza Disfida di Barletta, Decaro: «Inaugurazione ad agosto» Ultimi lavori in piazza Disfida di Barletta, Decaro: «Inaugurazione ad agosto» Installata la pavimentazione centrale, le aiuole e il corpo della fontana. Il sindaco: «Qui piccoli eventi culturali»
Rissa in piazza Risorgimento, Leonetti: «Chiesto un presidio di sicurezza» Rissa in piazza Risorgimento, Leonetti: «Chiesto un presidio di sicurezza» Ieri sera il ferimento di due giovanissimi. Il presidente risponde alle richieste di cittadini e commercianti
Bari, maxi rissa in piazza Risorgimento. Feriti due giovani Bari, maxi rissa in piazza Risorgimento. Feriti due giovani Sarebbero venuti a contatto gruppi del libertà e della città vecchia. Indaga la polizia
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.