Regione Puglia
Regione Puglia
Eventi e cultura

Il Fai apre le porte del palazzo della presidenza della Regione Puglia

Appuntamento questa mattina con le visite guidate: «Occasioni importanti per riappropriarsi di un patrimonio culturale comune»

Elezioni Regionali 2020
Visita straordinaria organizzata dala delegazione del FAI Fondo Ambiente Italiano di Bari organizza per oggi, domenica 24 Novembre, nel palazzo della Presidenza della Regione Puglia (lungomare Nazario Sauro 33).

«Sarà una domenica entusiasmante - dichiara il presidente Emiliano - all'insegna della conoscenza e della partecipazione. Tanti pugliesi verranno a scoprire le bellezze custodite nel Palazzo della Regione Puglia e lo faranno grazie alla straordinaria organizzazione del FAI di Bari. Sono occasioni importanti per riappropriarsi di un patrimonio culturale comune che va valorizzato e condiviso».

L'ex Palazzo per uffici del "Ministero dei Lavori Pubblici", realizzato negli anni 1932-1934 su progetto dell'architetto romano Carlo Vannoni (1907-1998), evidenzia uno stile razionalista affiancato da elementi classici e presenta sulla rigorosa facciata l'allegoria del Lavoro, la grande scultura bronzea 'il costruttore' dell'artista molfettese Filippo Cifariello (1864-1936), posta all'interno di un'edicola incorniciata da fasci littori.

L'architetto Vannoni è anche il progettista degli interni, compresi gli elementi decorativi e d'arredo. La stanza del Presidente della Regione restaurata nei primi anni 2000, interamente arredata in legno di ulivo di Puglia, sarà eccezionalmente aperta. Inoltre, sarà possibile ammirare i due pannelli degli Anni '60 degli artisti baresi Francesco e Raffaele Spizzico ispirati alla 'Giustizia', donati dagli eredi alla Presidenza Regionale il 10 settembre 2019. I due progetti di mosaici, realizzati su carta applicata su legno, furono presentati dai fratelli Spizzico in occasione del concorso per la realizzazione delle opere d'arte per l'Aula Magna della Corte d'Appello e d'Assise del nuovo Palazzo di Giustizia di Bari.
  • Regione Puglia
  • Fai
Altri contenuti a tema
Coronavirus, in Puglia altri 12 casi positivi Coronavirus, in Puglia altri 12 casi positivi Sono 3 in provincia di Bari. Sanguedolce: «Una persona rientrata dalla Grecia e due contatti stretti»
Emergenza sangue in Puglia, mancano scorte nei centri trasfusionali Emergenza sangue in Puglia, mancano scorte nei centri trasfusionali A Monopoli 130 sacche di sangue e 430 di plasma perdute a causa di un blackout. Un centinaio di unità compensate sul territorio da altre regioni
Se manca distanziamento obbligo mascherina all'aperto e in discoteca, nuova ordinanza della Regione Puglia Se manca distanziamento obbligo mascherina all'aperto e in discoteca, nuova ordinanza della Regione Puglia Mantenere la distanza di 2 metri sulla pista e di 1 metro negli altri spazi. Rilevazione temperatura corporea all'ingresso dei locali
Coronavirus, nuova impennata di casi in Puglia: oggi sono 26 Coronavirus, nuova impennata di casi in Puglia: oggi sono 26 Sono 11 in provincia di Bari. Sanguedolce: «Sei vacanzieri tornati da Malta e cinque contatti stretti della donna incinta ricoverata al Di Venere»
Presunte tangenti in cambio di appalti, indagati due funzionari della Regione Puglia Presunte tangenti in cambio di appalti, indagati due funzionari della Regione Puglia Perquisizioni della guardia di finanza. Nel mirino della Procura anche il direttore di Asset Elio Sannicandro, la cui posizione sembra più sfumata
Arpal Puglia, al via la procedura telematica per iscrizione ai concorsi Arpal Puglia, al via la procedura telematica per iscrizione ai concorsi L'agenzia regionale politiche del lavoro cerca nuove risorse per potenziare l'organico
Crisi Covid, dalla Regione Puglia 50 milioni per le aziende di turismo e cultura Crisi Covid, dalla Regione Puglia 50 milioni per le aziende di turismo e cultura La misura è interamente a fondo perduto. Gli uffici istruiranno la fase di avviso pubblico
Crisi Covid-19, dalla Regione Puglia altri 89 milioni per le imprese Crisi Covid-19, dalla Regione Puglia altri 89 milioni per le imprese Le risorse aggiuntive riguarderanno i settori del manufatturiero, del commercio e dei servizi
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.