Anne Frank al Museo Civico di Bari
Anne Frank al Museo Civico di Bari
Eventi e cultura

Giornata della memoria, a Bari: "Son morto che ero bambino. Francesco Guccini va ad Auschwitz"

Alla proiezione del documentario sarà presente il regista Conversano, l'evento all'interno di “Anna Frank. Una storia attuale” al Museo Civico

Oggi 27 gennaio si celebra in tutto il mondo la "Giornata della Memoria" e a Bari al Museo Civico verrà proiettato il documentario "Son morto che ero bambino. Francesco Guccini va ad Auschwitz" alla presenza del regista Francesco Conversano.

L'evento rientra all'interno della manifestazione "Anne Frank. Una Storia Attuale - Mostra Documentaria", inaugurata lo scorso 20 gennaio e visitabile fino al 30 di questo mese. La mostra racconta la storia della Shoah attraverso un'angolazione biografica. Ideata e prodotta dalla Fondazione Anne Frank di Amsterdam, è stata tradotta in 20 lingue toccando più di 100 paesi del mondo. Si rivolge al pubblico di ogni età e intende stimolare una riflessione sul significato del rispetto reciproco, della democrazia, della libertà, della nonviolenza. Presentata dalla Cooperativa Sociale Il Nuovo Fantarca nell'ambito della 15^ Rassegna Internazionale Cinema Scuola e si arricchisce di incontri pomeridiani con registi e filosofi, proponendo al pubblico visioni di documentari e la presentazione in anteprima dell'ultimo libro di Francesco Fistetti, in collaborazione con l'Università di Bari – Dipartimento Studi Umanistici DISUM.

Oltre all'appuntamento di oggi è prevista anche il prossimo 29 gennaio la presentazione del volume "Hannah Arendt a Gerusalemme. Ripensare la questione ebraica" di Francesco Fischetti, presente alla serata insieme a Cristiano Maria Bellei (UniURB), Natascia Mattucci (UniMC) e Francesca R. Recchia Luciani (UniBA).
  • Museo civico
  • giornata della memoria
Altri contenuti a tema
Maltempo su Bari, l'evento di San Valentino "LeggiAmo" spostato al museo civico Maltempo su Bari, l'evento di San Valentino "LeggiAmo" spostato al museo civico L'iniziativa dedicata all'amore per la lettura originariamente era programmata all'aperto per le strade del centro
Giornata della memoria, Bari ricorda l'antifascista Filippo D’Agostino morto a Mathausen Giornata della memoria, Bari ricorda l'antifascista Filippo D’Agostino morto a Mathausen La cerimonia a Palazzo di città. Di Sciascio: «Abbiamo l'obbligo di tenere vivi gli anticorpi contro il progetto di sterminio»
Una mostra al campo Rom di Japigia a Bari per ricordare il Porrajmos Una mostra al campo Rom di Japigia a Bari per ricordare il Porrajmos L'olocausto delle popolazioni nomadi, spesso dimenticato, al centro dell'iniziativa di Eugema Onlus
Katia Ricciarelli e l'orchestra metropolitana di Bari suonano per il giorno della memoria Katia Ricciarelli e l'orchestra metropolitana di Bari suonano per il giorno della memoria Tutto esaurito al teatro Piccinni per il concerto "Recordare in memoria delle vittime della Shoah"
Duemila studenti da 70 scuole di Puglia per "Il Treno della Memoria" Duemila studenti da 70 scuole di Puglia per "Il Treno della Memoria" Emiliano: «Oggi più che mai dobbiamo tornare a riflettere su ciò che accadde nel cuore dell'Europa continentale»
Giornata della memoria, sold out il concerto di Katia Ricciarelli al Piccinni Giornata della memoria, sold out il concerto di Katia Ricciarelli al Piccinni La famosa cantante lirica si esibirà con l'Orchestra metropolitana. Il programma delle celebrazioni per il 27 gennaio
Giorno della memoria, a Bari il concerto gratuito di Katia Ricciarelli al Piccinni Giorno della memoria, a Bari il concerto gratuito di Katia Ricciarelli al Piccinni La manifestazione musicale "Recordare" il 25 gennaio è a ingresso gratuito. Il 27 si ricordano due antifascisti baresi vittime della persecuzione
Bari il museo civico si rifà il look Bari il museo civico si rifà il look In questi giorni sarà chiuso per permettere la riqualificazione del secondo piano
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.