gelate 2018
gelate 2018
Scuola e Lavoro

Gelate del 2018 in Puglia, il ministro Centinaio firma l'accesso ai fondi per le aziende colpite

L'assessore regionale Di Gioia: «Agricoltori potranno beneficiare degli esoneri previdenziali». Confagricoltura: «Vinta nostra battaglia»

Si intravede speranza per le aziende agricole della Puglia duramente colpite nel marzo 2018 da nevicate e gelate. Il ministro dell'Agricoltura Centinaio ha firmato la richiesta di declaratoria proposta dalla Regione Puglia lo scorso giugno 5 giugno per consentire alle imprese colpite dalle gelate 2018 di accedere al fondo di solidarietà nazionale e a tutti i benefici consentiti da legge.

«Ciò significa - fa sapere l'assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia - che gli agricoltori che hanno subito danni con una perdita della produzione lorda vendibile superiore al 30% e che non hanno stipulato polizze assicurative, grazie alla deroga contenuta nel Decreto Emergenze da poco convertito in legge, potranno beneficiare degli esoneri previdenziali già a partire dalla prossima scadenza in agenda. Inoltre potranno beneficiare di altre importanti agevolazioni tra cui contributi in conto capitale a ristoro del danno, prestiti a tassi agevolati, proroghe delle operazioni del reddito agrario e agevolazioni fiscali».

«Si chiude, quindi - conclude di Gioia - una vicenda che ha colpito in modo pesante gran parte del sistema agricolo pugliese, ove il ruolo della Regione Puglia e delle Associazioni agricole è stato fondamentale in sede politica e legislativa»

Esultano anche le associazioni di categoria per lo sblocco dei fondi necessari a far ripartire le aziende interessate dallo stato di calamità naturale relativa alle gelate di febbraio-marzo 2018 verificatesi nei territori delle province di Taranto, di Bari, di BAT, di Foggia e di Brindisi. «Siamo soddisfatti della notizia che abbiamo appreso in giornata, il risultato è anche il frutto del lavoro della nostra Organizzazione che, sin dai primi giorni, ha lavorato per ottenere questa declaratoria che darà respiro alle aziende danneggiate", commenta il presidente di Confagricoltura Bari-Bat, Michele Lacenere.
  • Regione Puglia
  • leonardo di gioia
Altri contenuti a tema
"Pugliapartecipa", buoni risultati per il bando riservato a Comuni e associazioni "Pugliapartecipa", buoni risultati per il bando riservato a Comuni e associazioni Emiliano: "Frutto della legge sulla partecipazione". Ora la fase delle selezioni
Regione Puglia, i consiglieri M5S vogliono sfiduciare Emiliano Regione Puglia, i consiglieri M5S vogliono sfiduciare Emiliano I pentastellati presenteranno domani la mozione, necessarie le firme di un quinto dei componenti del consiglio
La Corte Costituzionale dà ragione alla Puglia sull'obbligo vaccinale La Corte Costituzionale dà ragione alla Puglia sull'obbligo vaccinale La legge relativa agli operatori sanitari ha, secondo quanto stabilito: «Lo scopo di prevenire e proteggere la salute di chi frequenta i luoghi di cura»
Programmazione strategica, se ne parla in Regione. Emiliano: «Puglia sceglie cosa fare per i prossimi decenni» Programmazione strategica, se ne parla in Regione. Emiliano: «Puglia sceglie cosa fare per i prossimi decenni» Un festival urbano dello sviluppo sostenibile organizzato dall'Università di Bari. Il governatore: «Sempre utile programmare il futuro»
Nomina Arpal Puglia, Cassano resta al suo posto Nomina Arpal Puglia, Cassano resta al suo posto Consiglio spaccato a metà salva la poltrola per l'ex di Forza Italia
Gioco d'azzardo in Puglia, approvata la modifica alla legge salvi i posti di lavoro Gioco d'azzardo in Puglia, approvata la modifica alla legge salvi i posti di lavoro Barbara Neglia, Filcams CGIL: «Vittoria condivisa», Cristiano Azzolini, presidente Non Siamo Solo Numeri: «Salvate le situazioni esistenti»
Sanità, promossa la Puglia: il 60 percento degli indicatori è in crescita Sanità, promossa la Puglia: il 60 percento degli indicatori è in crescita La scuola Sant'Anna di Pisa premia la nostra regione. Gorgoni (Aress): «Importanti sforzi sull'area materno infantile»
La Regione Puglia taglia 207 vitalizi. Approvata la legge in Consiglio La Regione Puglia taglia 207 vitalizi. Approvata la legge in Consiglio Voto unanime, Loizzo: «Previsto un fondo per tenerci al riparo da eventuali ricorsi»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.