presentazione famiglie senza confini
presentazione famiglie senza confini
Servizi sociali

Famiglie senza confini, arrivano prime richieste per l'affidamento di minori stranieri

Primo incontro di sensibilizzazione previsto per l'8 novembre

È stato presentato appena due giorni fa, mercoledì 17 ottobre, ma il progetto sperimentale dell'assessorato comunale di Bari al Welfare è già un successo. "Famiglie senza confini" (a questo link i dettagli) permette alle coppie - con o senza figli - e ai single baresi di prendere in affidamento, per un periodo massimo di 12 mesi, alcuni adolescenti o neo maggiorenni (fascia d'età orientativamente fra i 15 e i 18 anni) stranieri arrivati in Italia senza le loro famiglie e ospitati nelle strutture comunali.

Solo nella giornata di ieri sono state ben cinque le richieste pervenute all'assessorato al Welfare, e un primo incontro di sensibilizzazione è stato fissato per giovedì 8 Novembre alle ore 16, presso la sede di via Venezia 13, sulla muraglia di Bari vecchia.

Un progetto realizzato in collaborazione con il Tribunale dei minori di Bari e gestito dalla cooperativa Gea, che messo a disposizione degli interessati il numero telefonico 3275475515 per ricevere informazioni, prendere contatto con il progetto e mettere i primi passi in un percorso umano di straordinaria portata.
  • Francesca Bottalico
  • tribunale minorile di bari
Altri contenuti a tema
Tutela dei minori, firmato protocollo fra Comune di Bari e uffici giudiziari Tutela dei minori, firmato protocollo fra Comune di Bari e uffici giudiziari Un'intesa per superare la separazione fra il sistema della giustizia e gli enti territoriali
Uno sportello per donne, famiglie e anziani in difficoltà. L'iniziativa di Anteas Bari e Cisl Uno sportello per donne, famiglie e anziani in difficoltà. L'iniziativa di Anteas Bari e Cisl Il centro d'ascolto in via Michelangelo Signorile attivo 2 giorni a settimana. Bottalico: «Una nuova antenna sul territorio».
A Bari un carnevale giovane e multiculturale. I carri allegorici sfilano al San Paolo A Bari un carnevale giovane e multiculturale. I carri allegorici sfilano al San Paolo Decaro: «Tutti insieme per divertirci e scoprire nuove tradizioni». Bottalico: «La città che vogliamo è questa»
"Prevenzione donna", nel centro comunale Area 51 visite senologiche gratuite "Prevenzione donna", nel centro comunale Area 51 visite senologiche gratuite L'iniziativa si svolgerà venerdì 1 e sabato 2 marzo. Bottalico: «Altro intervento in favore di chi vive in povertà estrema»
Pet therapy, al via il progetto della Scuola cani salvataggio nautico finanziato dal Comune Pet therapy, al via il progetto della Scuola cani salvataggio nautico finanziato dal Comune Si chiama "La giusta convivenza col nostro amico peloso" l'iniziativa che partirà oggi pomeriggio presso la Casa di Comunità Marzano
A Bari una campagna contro bullismo e violenza. Bottalico: «Prevenire, educare, informare» A Bari una campagna contro bullismo e violenza. Bottalico: «Prevenire, educare, informare» Al via il programma di "Don't bully... be a friend" del Centro antiviolenza che coinvolgerà i ragazzi di diversi istituti superiori cittadini
Bari, in piazza Balenzano nasce il "muro della solidarietà" di InConTra Bari, in piazza Balenzano nasce il "muro della solidarietà" di InConTra Chiunque potrà lasciare indumenti e i senza fissa dimora potranno attingerne senza intermediazioni
Pensa a chi resta, a Bari una campagna contro la guida sotto l'effetto di alcool e droghe Pensa a chi resta, a Bari una campagna contro la guida sotto l'effetto di alcool e droghe Un'iniziativa realizzata all'interno del progetto "No Alcool No Crash". Coinvolto anche il Comune di Bitonto
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.