PRESIDENTE AMBROSI JPG
PRESIDENTE AMBROSI JPG
Attualità

Emergenza COVID-19, necessari aiuti alle imprese. Confcommercio Bari-BAT scrive a Decaro

Il presidente Alessandro Ambrosi: «Le misure del Governo insufficienti ad affrontare le conseguenze della grave pandemia in atto»

La Confcommercio Bari-BAT ha inviato ai sindaci dei comuni della provincia di Bari, Barletta-Andria-Trani la richiesta di provvedimenti straordinari a favore delle imprese, imprescindibile motore economico del territorio, come la sospensione immediata dell'obbligo di pagamento dei tributi locali e degli adempimenti fiscali non dipendenti da termini fissati dal legislatore nazionale.

Di seguito il testo integrale della lettera, a firma del Presidente Alessandro Ambrosi.

«Egr. Sig. Sindaco,

le conseguenze delle misure adottate da Governo e Regione per contenere la diffusione epidemiologica del Coronavirus sono insufficienti per la gravità che la pandemia sta rilevando.
Le imprese della provincia di Bari e di Barletta – Andria – Trani non si vogliono fermare; ma in queste condizioni non possono certo andare avanti per molto data la straordinaria emergenza sanitaria che sta provocando una crisi economica senza precedenti.

Ci appelliamo a Lei, egregio Signor Sindaco, ed a tutta l'Amministrazione Comunale, affinché in aggiunta alle decisioni prese in merito dal Governo, possiate trovare soluzioni temporanee legale al pagamento dei tributi di competenza comunale e di altre misure che possano venire incontro alle difficoltà del momento per dare respiro immediato alle imprese. Tanto, al fine di arginare le difficoltà e consentire alle stesse di rimanere in attività. Attendiamo un riscontro, nella certezza che la S.V. si attiverà, se già non lo ha fatto, a porre in essere tutte le iniziative necessarie per arginare la crisi in atto.

Le imprese del terziario- sono fondamentali per la stessa sopravvivenza del territorio, occorre, quindi, fornire loro un aiuto concreto che impedisca il tracollo di migliaia di attività ed il conseguente venir meno di migliaia di posti di lavoro. È innegabile come le imprese del terziario rappresentino l'anima della città: il blocco improvviso e drammatico di questo settore produttivo equivale a sancire il crollo dell'intero territorio. Confcommercio confida, quindi, nella responsabilità e nella immediata vicinanza delle amministrazioni locali alle proprie imprese e nell'attuazione di interventi concreti e straordinari volti al sostegno economico delle attività presenti sul territorio».
  • Confcommercio
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus, a Noicattaro scatta l'obbligo di indossare le mascherina Coronavirus, a Noicattaro scatta l'obbligo di indossare le mascherina Il sindaco Raimondo Innamorato ha firmato un'apposita ordinanza che sarà valida al momento fino al 13 aprile
Coronavirus, ad Acquaviva si esce per la spesa in ordine alfabetico Coronavirus, ad Acquaviva si esce per la spesa in ordine alfabetico Il sindaco Davide Carlucci ha firmato un'ordinanza che entra in vigore oggi
Coronavirus, Decaro: «Anche sulle spiagge in estate non si potrà stare vicini» Coronavirus, Decaro: «Anche sulle spiagge in estate non si potrà stare vicini» Il sindaco parla della ripresa dopo la pandemia. Intanto un lido di Bari si attrezza con ombrelloni a distanza di sicurezza
Coronavirus, in Puglia arrivano 60mila mascherine chirurgiche Coronavirus, in Puglia arrivano 60mila mascherine chirurgiche Nuovi rifornimenti anche di ffp2 e bende monovelo grazie a un volo dell'Esercito
Bari, anonimo dona mascherine artigianali al centro diurno Area 51 Bari, anonimo dona mascherine artigianali al centro diurno Area 51 Il gesto di solidarietà è stato compiuto da un ragazzo che ha consegnato il pacco ed è andato via
Coronavirus, in calo l'incremento dei positivi in Puglia: 77 i nuovi casi Coronavirus, in calo l'incremento dei positivi in Puglia: 77 i nuovi casi I decessi della giornata odierna sono 9, nella regione salgono a 113 i pazienti guariti dal COVID-19
Supporto per la didattica a distanza, a Bari arrivano 517mila euro Supporto per la didattica a distanza, a Bari arrivano 517mila euro I fondi stanziati dal Governo serviranno per aiutare le famiglie prive di strumenti digitali e per la formazione del personale
Apertura festiva dei negozi anche nella Pasqua col Coronavirus, è protesta Apertura festiva dei negozi anche nella Pasqua col Coronavirus, è protesta Sciopero indetto oggi da Filcams Cgil, che lancia anche la campagna #IoStoConChiSciopera
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.