consiglio regionale puglia
consiglio regionale puglia
Politica

Elezioni Regionali, Emiliano ottiene il premio di maggioranza ma il PD perde due consiglieri

Fuori nonostante i 15mila voti ottenuti Domenico De Santis, rientra Mennea nella BAT. M5S mantiene 5 eletti e il centrodestra scende a 16

La Corte d'Appello di Bari ha deciso, a Michele Emiliano, eletto presidente della Regione Puglia, e alla sua coalizione spetta il premio di maggioranza. Saranno quindi 29 e non 27 i consiglieri in appoggio al rieletto governatore in Puglia. Rimangono 5 gli eletti per il Movimento 5 Stelle, mentre il centrodestra scende a 16. Al netto dei possibili ulteriori ricorsi.

Rimescolate completamente le carte, il nuovo consiglio non sarebbe quello stabilito a poche ore dalla chiusura dei seggi dal Ministero. Nel PD saranno in 15 e non in 17 a sedere in Consiglio. Fuori in modo clamoroso Domenico De Santis, nonostante i 15 mila voti ottenuti. I 15 seggi del PD sarebbero 3 per Bari, BAT e Taranto e 2 per ogni altra provincia. Rientrano Michele Mazzarano a Taranto e Ruggiero Mennea nella BAT.

Guadagna un consigliere la lista Con che vede rientrare l'ex vicepresidente del Consiglio Regionale, Peppino Longo. E lo stesso dicasi per i Popolari che vedono l'elezione di Mario Pendinelli.

Nel centrodestra la situazione è complicata anche dal fatto che Raffaele Fitto, candidato presidente, non è ancora certo se deciderà di rinunciare al seggio in consiglio Europeo. Dai conti fatti comunque la Lega dovrebbe avere 3 consiglieri, lo stesso Forza Italia mentre Fratelli d'Italia ne ha 6 e la Puglia Domani 3.

Gli atti ufficiali dovrebbero essere comunicati stamattina, ma è molto probabile che ci siano nuovi ricorsi.
  • elezioni
  • Consiglio regionale
Altri contenuti a tema
Politiche 2022, online la dichiarazione disponibilità scrutatori del Comune di Bari Politiche 2022, online la dichiarazione disponibilità scrutatori del Comune di Bari Tutte le info utili per candidarsi in vista della consultazione elettorale del 25 settembre
Politiche 2022, Salvini da Bari: «Il 25 settembre votare Lega per cambiare registro» Politiche 2022, Salvini da Bari: «Il 25 settembre votare Lega per cambiare registro» Il leader del Carroccio: «L'accordo tra Pd e Azione mette tristezza. Molti resteranno senza poltrona»
Sciolte le Camere, si vota il 25 settembre Sciolte le Camere, si vota il 25 settembre Parte la campagna elettorale
Elezioni amministrative 2022, ottimi risultati per il Viva Network Elezioni amministrative 2022, ottimi risultati per il Viva Network Un proficuo lavoro di squadra gestito dalle redazioni nelle città al voto
Comunali 2022, ecco tutti i risultati dei ballottaggi in provincia di Bari Comunali 2022, ecco tutti i risultati dei ballottaggi in provincia di Bari Cinque città hanno eletto il sindaco al secondo turno. Minervini confermato a Molfetta
Comunali 2022, ecco i risultati di tutte le città al voto in provincia di Bari Comunali 2022, ecco i risultati di tutte le città al voto in provincia di Bari Eletti al primo turno i sindaci di Gravina, Alberobello e Bitonto. Sarà ballottaggio a Polignano e Molfetta
Cinquanta euro per "comprare" voti elettorali: perquisizioni dei carabinieri a Triggiano Cinquanta euro per "comprare" voti elettorali: perquisizioni dei carabinieri a Triggiano Tra le persone sottoposte a perquisizione domiciliare c'è anche il neo sindaco Antonio Donatelli
Assonautica Bari, Luigi Maurino è il nuovo presidente Assonautica Bari, Luigi Maurino è il nuovo presidente È stato eletto per acclamazione durante l'assemblea dei soci. Sostituisce Antonio Ranieri, che per sei anni ha guidato l'associazione
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.