DIA
DIA
Cronaca

Droga, operazione Shefi, i nomi degli arrestati dalla DIA di Bari

Si tratta di 20 italiani, 21 albanesi e 2 Rumeni

In una operazione denominata Shefi nella notte e nella prima mattinata di oggi in Albania sono state arrestate 43 persone: 20 italiani, 21 albanesi e 2 Rumeni, per traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Un vera e propria 'holding' della droga. Ad eseguire le operazioni il Centro Operativo D.I.A. di Bari, con l'ausilio dell'Arma dei Carabinieri, della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza, dei Centri e Sezioni Operativi D.I.A. di Roma, Napoli, Reggio Calabria, Catania, Lecce, Catanzaro, Salerno e Bologna, nonché di Interpol, dell'Ufficio di Collegamento Interforze di Tirana e della Polizia Albanese. Questi i nomi degli arrestati: Dritan Naci (31 anni), Mariglen Shusha (31 anni), Gaetano Monacelli (33 anni), Vito Pinto (41 anni), Vullnet Daci (30 anni), Gaetano Fraddosio (25 anni), Vito Serini (40 anni), Luigi Orilia (33 anni), Antonio Volpe (26 anni), Francesco Giovanni Battista Arena (61 anni), Gezim Bircaj (53 anni), Malton Lleshi (34 anni), Fiqiret Seferi (53 anni), Ernest Peza (26 anni), Leonidha Sejdiaj (52 anni), Elton Ismaili (38 anni), Samuel Muca (31 anni), Ferhat Audini (45 anni), Vullnet Cila (39 anni), Vito Monacelli (35 anni), Carlo Catino (54 anni), Salvatore Catino (33 anni), Shpetim Shehi (39 anni), Costel Rotariu (20 anni), Donial Drolli (28 anni), Ibrahim Xhihani (25 anni), Gianluca Buontempo (30 anni), Francesco Franco (27 anni), Pasquale Serini (51 anni), Ergent Seferi 27 anni), Arian Kertusha (37 anni), Gianluca Marvulli (35 anni), Vincenzo De Giglio (27 anni), Vincenzo Fraddosio (58 anni), Senat Hallunaj (23 anni), Hamid Seferi (23 anni).
Ai domiciliari sono finiti invece: Margherita Fraddosio (30 anni), Annarita Monacelli (26 anni), Giovanna Cardinale (32 anni), Rita Favia (38 anni).

  • Droga
  • operazione Shefi
  • arrestati
Altri contenuti a tema
Possesso e spaccio di droga, tre arresti a Bari Possesso e spaccio di droga, tre arresti a Bari Si tratta di due baresi di quarantotto e quarantaquattro anni e di un ragazzo di ventuno anni
Operazione antidroga a Bari Vecchia, sequestrati hashish, marijuana e coca Operazione antidroga a Bari Vecchia, sequestrati hashish, marijuana e coca Trovata anche una pistola pronta all'uso, impossibile al momento attribuire specifiche responsabilità penali
Quasi 8 kg di droga sequestrati nel borgo antico, arrestato 35enne a Bari Quasi 8 kg di droga sequestrati nel borgo antico, arrestato 35enne a Bari Individuata una casa, utilizzata quale deposito dello stupefacente da destinare allo spaccio
In casa aveva 50 chili di droga e proiettili, arrestato 32enne In casa aveva 50 chili di droga e proiettili, arrestato 32enne Il giovane, originario di Japigia, si aggirava per il quartiere Sant'Anna con addosso degli stupefacenti
Casamassima, in macchina con oltre 6500 dosi di cocaina e hashish. Due arresti Casamassima, in macchina con oltre 6500 dosi di cocaina e hashish. Due arresti In manette finiscono un trentaduenne ed una ventitreenne, entrambi disoccupati ed incensurati
Conflitto per il controllo dello spaccio di droga a Gravina in Puglia, 22 arresti dei carabinieri Conflitto per il controllo dello spaccio di droga a Gravina in Puglia, 22 arresti dei carabinieri Le indagini dei carabinieri hanno tratto origine dalla spaccatura interna al clan criminale Mangione
Droga, armi, estorsioni e tentato omicidio: 27 arresti nel clan Annoscia in provincia di Bari Droga, armi, estorsioni e tentato omicidio: 27 arresti nel clan Annoscia in provincia di Bari Maxi operazione dei carabinieri, disarticolata la propaggine di Altamura. Sequestrati 90 chili di stupefacenti
Accusati di detenzione e spaccio di droga, arrestati due giovani a Bari Accusati di detenzione e spaccio di droga, arrestati due giovani a Bari In loro possesso anche due pistole semiautomatiche, di cui una con matricola abrasa e quindi clandestina, con relative cartucce inesplose
© 2001-2023 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.