Giorgio clone a uomini e donne
Giorgio clone a uomini e donne
Attualità

Da Bari a Uomini e Donne, il dottor "Giorgio Clone" protagonista del trono over

Uno dei protagonisti della sit-com "ER Medici al Capolinea" sbarca nel programma di Maria De Filippi

Michele Loprieno, 53 anni da Bari: è uno dei nuovi protagonisti del trono over di Uomini e Donne, fortunato programma di Maria De Filippi che occupa la fascia del primo pomeriggio su Canale 5. In molti, però, conosceranno Loprieno con un altro nome, ovvero quello di Giorgio Clone: il nuovo protagonista fra gli over, infatti, ha recitato nella divertente sit-com "ER Medici al Capolinea", che ha tenuto incollati allo schermo migliaia di baresi nei primi anni 2000.

La parodia del famoso telefilm americano "ER Medici in Prima Linea" vantava un cast d'eccezione, con Franco De Giglio, Pinuccio Sinisi, Nico Salatino e Gianni Colajemma veri e propri mattatori. Michele Loprieno, invece, indossava i panni del dottor Clone, controfigura comica dell'attore americano George Clooney, vista la straordinaria somiglianza fra i due.

In realtà Loprieno si era affacciato negli studi di Mari De Filippi già un paio di mesi fa, ma senza destare particolari scalpori. Ieri, invece, la grande ribalta: Loprieno si accomoda al centro dello studio per comunicare che con la "sua" Luisa la conoscenza non ha portato gli esiti sperati, ingaggiando un acceso duello verbale con l'opinionista Gianni Sperti.
  • Arte e spettacolo
Altri contenuti a tema
1 Bari, pittrice per strada al Libertà Bari, pittrice per strada al Libertà A pubblicare la foto l'assessore Maselli, a sottolineare che "la bellezza è nell'occhio di chi guarda"
Ciao Darwin, il 14 e 15 gennaio i casting a Bari Ciao Darwin, il 14 e 15 gennaio i casting a Bari Le modalità per iscriversi
Foto che diventano quadri, ecco DipingiaAMO Bari Foto che diventano quadri, ecco DipingiaAMO Bari Presentato il calendario con le opere del fotografo Michele Cassano
Il cibo come opera d'arte, al Castello Svevo di Bari in mostra "Epifania della Terra" Il cibo come opera d'arte, al Castello Svevo di Bari in mostra "Epifania della Terra" L'esposizione di Giuseppe Carta è incentrata sui frutti tipici della produzione pugliese, visibile un articolato corpus di sculture e dipinti
"Se Banksy fosse nato in Puglia", nasce così la bambina con le pettole "Se Banksy fosse nato in Puglia", nasce così la bambina con le pettole Una libera reinterpretazione dell'opera del misterioso artista di Bristol
A Bari il Festival Internazionale del Cortometraggio, "La Ricchezza di Napoli" vince la sezione adulti A Bari il Festival Internazionale del Cortometraggio, "La Ricchezza di Napoli" vince la sezione adulti Conclusa la quinta edizione, con la partecipazione di attori quali Francesco Pannofino, Anna Mazzamauro, Maurizio Casagrande, Valentina Corti e Greg
1 Bari, addio all'artista Renato Nosek Bari, addio all'artista Renato Nosek È scomparso a 72 anni, docente dell'Accademia di Belle Arti. Il cordoglio dei suoi molti studenti
Quando anche la carrozzeria diventa arte. Per Bari si aggira una Panda "astrattista" Quando anche la carrozzeria diventa arte. Per Bari si aggira una Panda "astrattista" L'opera firmata dal misterioso Pandinsky è stata avvistata in via Salvemini
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.