crollo ristorante cavaliere monopoli
crollo ristorante cavaliere monopoli
Territorio

Crollo a Porto Giardino, poche settimane per bonifica e messa in sicurezza

Il sindaco di Monopoli Annese ha intenzione di contattare gli altri primi cittadini per richiedere lo stato di calamità

Bonifica dell'area nell'arco di poche settimane e messa in sicurezza dell'intero costone. È quanto è stato deciso nel corso di un incontro svoltosi questa mattina presso la Capitaneria di Porto di Bari in merito al crollo che è stato registrato giovedì 6 febbraio in località Porto Giardino al Capitolo di Monopoli.

All'incontro hanno partecipato Regione Puglia, Prefettura, Agenzia del Demanio, le Capitanerie di Porto di Bari e Monopoli, Autorità di Bacino, Agenzia delle Dogane, Sovrintendenza di Bari e Foggia e concessionario dell'area. Per il Comune di Monopoli erano presenti il Sindaco Angelo Annese, il Dirigente dei Lavori Pubblici ing. Amedeo D'Onghia, il Consigliere Comunale delegato all'Urbanistica Stefano Lacatena e il geometra dell'Ufficio Tecnico Comunale Antonio Ritorno.

Dopo un attenta analisi di quanto avvenuto e aver convenuto che il fenomeno dell'erosione costiera sta colpendo l'intero territorio pugliese, si è deciso un immediato intervento sull'area attraverso la rimozione dai detriti non rocciosi e la successiva messe in sicurezza. Acquisita la disponibilità dei concessionari alla bonifica dell'area, è stato stabilito che questa possa avvenire solo in seguito alla presentazione al Comune di Monopoli e alla Capitaneria di Porto di Monopoli di un piano di lavoro e sicurezza. Successivamente alla bonifica, tutti gli enti oggi presenti alla riunione, il Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche e il Servizio di Protezione Civile Regionale provvederanno ad effettuare un sopralluogo per individuare interventi di messa in sicurezza dell'intero costone.

Nei prossimi giorni il Sindaco di Monopoli contatterà gli altri Sindaci pugliesi interessati da fenomeni di erosione per condividere la richiesta dello stato di calamità alla Regione Puglia e al governo nazionale.
  • Maltempo
  • Monopoli
Altri contenuti a tema
Positiva al Coronavirus, muore una donna a Monopoli Positiva al Coronavirus, muore una donna a Monopoli È il secondo decesso nella città in provincia di Bari, il sindaco Annese continua la sua lotta contro le fake news
Continua il maltempo su Bari e la Puglia, allerta arancione per vento forte Continua il maltempo su Bari e la Puglia, allerta arancione per vento forte Previsto un peggioramento dalle 14 di oggi per le successive 40-46 ore, ecco cosa ci attende dal punto di vista meteorologico
Maltempo sulla Puglia, ecco cosa succede nelle campagne Maltempo sulla Puglia, ecco cosa succede nelle campagne La denuncia di Coldiretti, che parla di «Danni ingenti alle primizie»
Torna il maltempo sulla Puglia, inizio settimana all'insegna del vento forte Torna il maltempo sulla Puglia, inizio settimana all'insegna del vento forte La protezione civile ha diramato un'allerta meteo valida per le prossime 24-36 ore
Monopoli, perde il controllo dell'auto sotto l'effetto di alcool e droga. Denunciato Monopoli, perde il controllo dell'auto sotto l'effetto di alcool e droga. Denunciato L'uomo, un 38enne, è uscito di strada con il suo veicolo e ha distrutto i bagni pubblici di via Pisonio
Monopoli, guida senza patente e non si ferma all'alt, denunciato 24enne Monopoli, guida senza patente e non si ferma all'alt, denunciato 24enne L'uomo, dopo il sequestro del veicolo, ha inscenato una protesta davanti al commissariato
Viola il decreto Coronavirus pur essendo ai domiciliari, arrestato 31enne Viola il decreto Coronavirus pur essendo ai domiciliari, arrestato 31enne Il fatto a Monopoli: l'uomo è stato ricoverato nel reparto di Psichiatria perché ha tentato atti autolesionistici
Coronavirus, chiesa evangelica cinese dona mascherine al Comune di Monopoli Coronavirus, chiesa evangelica cinese dona mascherine al Comune di Monopoli Il sindaco Angelo Annese: «Gesto di grande solidarietà. Sono state distribuite alla Protezione civile»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.