decaro bari vecchia
decaro bari vecchia
Cronaca

Covid-19, Decaro: «A Bari vecchia 38 positivi totali, 402 in tutta la città. Facciamo attenzione»

Blitz del primo cittadino nel borgo antico: «Incontrerò i gestori dei locali per confrontarmi sui possibili provvedimenti da adottare»

«A Bari vecchia ci sono 38 persone positive al Covid-19 in totale, sono 402 in tutta la città». Lo ha detto Antonio Decaro, sindaco di Bari, in un video che lo riprende in uno dei suoi "blitz", stavolta nel borgo antico, per incontrare i cittadini del quartiere e metterli in guardia dal rischio contagio. «La Asl sta effettuando verifiche sui contatti stretti», ha precisato il sindaco.«l virus non ci ha abbandonato. E questa è una verità - a scritto Decaro sui social. Non ci sono focolai nella città di Bari, ma il contagio ogni giorno si estende e fa un altro passo. In questo momento la nostra attenzione e quella delle autorità sanitarie regionali è massima perché dobbiamo impedire che il virus continui a circolare sulle gambe dell'incoscienza o della distrazione di tanti. Nei prossimi giorni incontrerò i gestori dei locali per confrontarmi sui possibili provvedimenti da adottare. Sono in corso i controlli sulla permanenza in casa delle persone in quarantena».

Il sindaco insiste: «Dobbiamo assolutamente evitare di finire nuovamente nella emergenza sanitaria che ci imporrebbe di chiudere locali, di non aprire le scuole e limitare gli orari di circolazione. Nessuno vuole spaventare nessuno, ma siamo tutti responsabili di noi stessi e in questo momento ancora di più ogni persona adottando un comportamento corretto, può fare la differenza. Sto cercando di dire queste cose a più persone possibili. Se potete, datemi una mano anche voi, con amici e parenti. O blocchiamo noi il virus o lui nuovamente bloccherà noi».


  • Antonio Decaro
  • Bari vecchia
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Monopoli, obbligo di mascherina davanti alle scuole Monopoli, obbligo di mascherina davanti alle scuole L'ordinanza, firmata dal sindaco Annese, riguarda i 150 metri adiacenti gli istituti
Bando "Start", la Regione Puglia proroga i termini al 30 ottobre Bando "Start", la Regione Puglia proroga i termini al 30 ottobre La misura prevede interventi a sostegno del lavoro autonomo colpito dalla crisi Covid
Covid, il vescovo Cacucci celebra messa per malati e operatori sanitari al Policlinico di Bari Covid, il vescovo Cacucci celebra messa per malati e operatori sanitari al Policlinico di Bari La funzione religiosa sarà trasmessa in diretta streaming sul canale ufficiale dell'ospedale. Presente anche Emiliano
Covid-19, in Puglia 99 nuovi casi e tre decessi Covid-19, in Puglia 99 nuovi casi e tre decessi Registrati 4.577 tamponi. In provincia di Bari riscontrati altri 32 positivi
Coronavirus e scuola ad Altamura, nuove modalità di accesso in classe Coronavirus e scuola ad Altamura, nuove modalità di accesso in classe Riunione ieri nella sala consiliare, dopo i casi degli ultimi giorni si corre ai ripari
Aumento casi Covid ad Acquaviva, invito al vaccino e no alle feste in piazza Aumento casi Covid ad Acquaviva, invito al vaccino e no alle feste in piazza Riunione nella giornata di ieri del centro operativo comunale per la gestione dell'emergenza coronavirus
Coronavirus, sono 76 i nuovi positivi in Puglia ma non ci sono decessi Coronavirus, sono 76 i nuovi positivi in Puglia ma non ci sono decessi Effettuati 4.131 test, in provincia di Bari sono 24 i casi. La zona più colpita quella di Foggia
Bari vecchia, con un'auto rubata si schianta contro i veicoli in sosta. Denunciato minorenne Bari vecchia, con un'auto rubata si schianta contro i veicoli in sosta. Denunciato minorenne Il giovane, dopo l'inseguimento con la gazzella dell'Arma, è stato raggiunto dal provvedimento che gli contesta il reato di ricettazione
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.