documenti smarriti
documenti smarriti
Attualità

Cosa resta delle primarie?

Un centinaio fra carte d'identità, patenti e passaporti smarriti durante le operazioni di voto

Si sono concluse a tarda notte le operazione di spoglio delle schede per le elezioni primarie, che hanno incoronato Di Rella candidato sindaco per il centrodestra con il 51% dei voti (battuti Romito e Melchiorre). Una giornata lunga e impegnativa, che ha visto la partecipazione di 14mila baresi e che ha lasciato anche strascichi. Oltre a quelli politici, con l'assetto del centrodestra barese che va definendosi per andare a sfidare Decaro, ce ne sono anche altri molto più prosaici. Come il "cimitero" di documenti di riconoscimento smarriti durante le operazioni di voto. Sono un centinaio circa in totale le carte d'identità, le patenti e i passaporti che i legittimi proprietari hanno lasciato al seggio allestito in Fiera del Levante una volta imbucata la scheda, o che hanno trovato una via di fuga autonoma da tasche, borse e portafogli per rimanere nello Spazio 7 del quartiere fieristico.

Insomma, una giornata interminabile per gli organizzatori, che oltre alle schede elettorali e ai relativi voti hanno dovuto fare la conta anche dei documenti smarriti. È anche questo, in fondo, il bello della partecipazione democratica.
  • Centrodestra
Altri contenuti a tema
Il centrodestra si ricompatta, obiettivo: «Riconquistare la città di Bari» Il centrodestra si ricompatta, obiettivo: «Riconquistare la città di Bari» Una nota congiunta dei segretari regionali e provinciali di Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Direzione Italia e Idea mette a tacere le voci
Centrodestra in crisi a Bari? No solo confronto pre-elettorale Centrodestra in crisi a Bari? No solo confronto pre-elettorale In mattinata circolate voci di una rottura da parte della Lega, in ballo i temi relativi al programma e alle candidature
Primarie centrodestra, Emiliano: «A Bari si sfideranno due miei ex assessori» Primarie centrodestra, Emiliano: «A Bari si sfideranno due miei ex assessori» Il presidente della Regione commenta il risultato delle urne: «La Puglia respinge l'orda della Lega»
Comunali Bari 2019, sprint finale per le primarie di centrodestra. In 12mila a votare Comunali Bari 2019, sprint finale per le primarie di centrodestra. In 12mila a votare Affluenza massiccia presso la Fiera del Levante. Sul posto i candidati Di Rella, Melchiorre e Romito
Primarie centrodestra a Bari, Bellomo: «Illazioni sulla mia candidatura» Primarie centrodestra a Bari, Bellomo: «Illazioni sulla mia candidatura» Il candidato di NCD-DI risponde alle voci relative al suo ritiro per salvaguardare la compagna Carmela Minuto
Comunali Bari 2019, primarie del centrodestra slittano al 24 febbraio Comunali Bari 2019, primarie del centrodestra slittano al 24 febbraio La comunicazione ufficiale da Lega, Fratelli d'Italia e Direzione Italia, possibile consegnare le firme entro sabato 26 gennaio
Aeroporti di Puglia, Comune sospende la cessione delle quote. Il centrodestra: «Grande risultato per i baresi» Aeroporti di Puglia, Comune sospende la cessione delle quote. Il centrodestra: «Grande risultato per i baresi» Ii consiglieri comunali di opposizione esultano: «Salva una delle più importanti e strategiche infrastrutture di Bari»
Elezioni Bari 2019, il 17 febbraio le primarie del centrodestra: «Gratis e aperte a tutti» Elezioni Bari 2019, il 17 febbraio le primarie del centrodestra: «Gratis e aperte a tutti» Presentati regolamento e date: 15 gennaio la firma della carta dei valori, entro il 19 gennaio le candidature
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.