Coronavirus
Coronavirus
Cronaca

Coronavirus in Puglia, continuano ad aumentare i casi. Oggi sono 33

Del totale ne sono 16 solo in provincia di Bari, non sono stati registrati decessi. Oltre 2000 i tamponi effettuati

Continuano a salire i casi di Coronavirus in Puglia. Nella giornata di oggi, il presidente della Regione Puglia, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che sono stati registrati 2.123 test per l'infezione da Covid-19 Coronavirus e sono 33 i casi positivi: 16 in provincia di Bari, 5 in provincia di BAT, 4 in provincia di Brindisi, 7 in provincia di Foggia, 1 in provincia di Taranto.

Non sono stati registrati decessi. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 216.101 test. 3.977 sono i pazienti guariti. 262 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.793, così suddivisi:

1.563 nella Provincia di Bari;
389 nella Provincia di Bat;
680 nella Provincia di Brindisi
1.247 nella Provincia di Foggia;
597 nella Provincia di Lecce;
285 nella Provincia di Taranto;
32 attribuiti a residenti fuori regione.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

«Il bollettino epidemiologico oggi registra nella Provincia di Bari 16 casi positivi Covid - dichiara il direttore generale della ASL Bari, Antonio Sanguedolce - di cui 7 sono rientri di pugliesi dalle vacanze: 4 dalla Grecia e 3 da Malta; 4 sono contatti stretti di casi Covid precedentemente accertati e già in isolamento, per gli altri 5 casi positivi il nostro Dipartimento di prevenzione ha in corso le indagini epidemiologiche. Per tutti sono state attivate le procedure di contact tracing per ricostruire e circoscrivere la diffusione del contagio».
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Bari, positivo al Covid-19 il presidente dell'Ordine dei farmacisti D'ambrosio Lettieri Bari, positivo al Covid-19 il presidente dell'Ordine dei farmacisti D'ambrosio Lettieri L'ex senatore della Repubblica è asintomatico e si trova in quarantena
Altamura, casi Covid dopo festa di 18 anni: chiusa per precauzione la scuola "Nervi" Altamura, casi Covid dopo festa di 18 anni: chiusa per precauzione la scuola "Nervi" All'interno dell'istituto Don Milani positivo un dipendente della segreteria: sanificazione e tamponi a tappeto
Coronavirus in Puglia, sono 76 i nuovi positivi su 2.683 test Coronavirus in Puglia, sono 76 i nuovi positivi su 2.683 test Non si registrano decessi, in provincia di Bari i casi sono 30 del totale
Controlli anti-Covid nella zona della movida: multe per 9 ragazzi e due dipendenti di bar Controlli anti-Covid nella zona della movida: multe per 9 ragazzi e due dipendenti di bar Stretta della polizia locale contro il mancato utilizzo delle mascherine e il non rispetto del distanziamento sociale
Scuola e Coronavirus, ecco cosa succede in caso di febbre e sintomi Scuola e Coronavirus, ecco cosa succede in caso di febbre e sintomi Una circolare del Ministero della Salute chiarisce la procedura per alunni e operatori
Coronavirus, la situazione aggiornata in provincia di Bari Coronavirus, la situazione aggiornata in provincia di Bari A Triggiano insegnante positiva al sierologico è risultata negativa al tampone, a Polignano primo decesso legato al "famoso" focolaio
Covid-19, nel barese 27 nuovi casi. In Puglia 51 positivi e tre decessi Covid-19, nel barese 27 nuovi casi. In Puglia 51 positivi e tre decessi Registrati 3.514 tamponi. Due morti in provincia di Foggia e uno in provincia di Taranto
Policlinico di Bari, mamma positiva al Covid partorisce in sicurezza nel reparto di Ginecologia Policlinico di Bari, mamma positiva al Covid partorisce in sicurezza nel reparto di Ginecologia La bambina neonata è risultata positiva al tampone. Il direttore della clinica: «Assistenza sempre garantita a tutte le pazienti»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.