vivadiag covid
vivadiag covid
Attualità

Coronavirus, arriva il test rapido per la positività. A distribuirlo un'azienda di Bari

Il dispositivo "VivaDiag" è prodotto in Cina e permette una diagnosi in 15 minuti. Fondamentale per i casi asintomatici

Un test rapido per diagnosticare la positività al Coronavirus: si chiama "VivaDiag Covid 19" e permette di accertare la presenza del virus in un tempo massimo di 15 minuti. Il dispositivo è prodotto da VivaChek a Hangzhou, in Cina, e in Italia è distribuito da Alpha Pharma, azienda di Bari attiva nel campo delle bio tecnologie, al costo di 25 euro.

L'apparecchiatura permette di diagnosticare in tempi brevissimi la presenza o meno del Covid-19 in un soggetto, ed è fondamentale per identificare immediatamente i casi asintomatici, quelli che anche in Puglia costituiscono la maggioranza dei positivi al nuovo Coronavirus e che, soprattutto, rappresentano il più pericoloso vettore di trasmissione della malattia, proprio in considerazione dell'apparente stato di benessere del portatore.

La Regione Campania ha già prenotato un milione di pezzi "VivaDiag", ma richieste di fornitura sono arrivate da Calabria, Basilicata, Sicilia e Liguria. All'unità di crisi Coronavirus della Regione Lombardia, la più colpita in questo momento dall'epidemia, è stato donato un kit di oltre 2mila e 100 test dall'azienda produttrice; i test sono stati indirizzati agli ospedali Sacco e Niguarda di Milano e al San Matteo di Pavia.

Ordinazioni sono arrivate anche dalla Puglia: 3mila sono i test ordinati dall'Istituto tumori di Bari, e altri 5mila ne ha richiesti da Gvm sanità privata. Anche Bari Multiservizi e diversi istituti bancari hanno richiesto nelle ultime ore l'apparecchio diagnostico, già in uso in molti ospedali.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
1 Spiagge libere, Decaro contro l'Iss: «Impossibile far rispettare le regole» Spiagge libere, Decaro contro l'Iss: «Impossibile far rispettare le regole» Il presidente Anci: «Qualcuno decide norme complicate senza coinvolgerci e poi scarica su di noi la responsabilità della loro applicazione»
Manovra economica da 750 milioni della Regione Puglia, partiti i primi tre avvisi Manovra economica da 750 milioni della Regione Puglia, partiti i primi tre avvisi Al via le iniziative di microprestito per le imprese. Emiliano: «Le regione riparte se si muovono le attività economiche»
Coronavirus, in Puglia quattro nuovi casi e tre decessi Coronavirus, in Puglia quattro nuovi casi e tre decessi Uno dei contagi accertati oggi e due morti sono in provincia di Bari. I guariti sono 3.022
Obbligo di segnalazione dell'arrivo in Puglia, già oltre 6mila i moduli compilati Obbligo di segnalazione dell'arrivo in Puglia, già oltre 6mila i moduli compilati Superano quota 80mila gli accessi registrati da questa mattina sulla piattaforma online. Emiliano: «Senso di responsabilità fa la differenza»
Coronavirus, la curva in Puglia è stabile. Anche oggi un solo nuovo caso Coronavirus, la curva in Puglia è stabile. Anche oggi un solo nuovo caso Il soggetto positivo è della provincia di Foggia, 3 i decessi di cui 1 in provincia di Bari. I guariti arrivano a quota 2.952
Mobilità fra regioni, obbligo di autosegnalazione per chi arriva in Puglia Mobilità fra regioni, obbligo di autosegnalazione per chi arriva in Puglia Firmata l'ordinanza del presidente Michele Emiliano valida dal 3 giugno. Necessario dichiarare anche il comune di soggiorno
Coronavirus, c'è un solo nuovo positivo in Puglia Coronavirus, c'è un solo nuovo positivo in Puglia Si tratta di un paziente della provincia di Bari. Due i decessi registrati oggi e i guariti sono quasi 3 mila
Bari, positivo al Coronavirus va al lavoro per non perdere il posto. Denunciato Bari, positivo al Coronavirus va al lavoro per non perdere il posto. Denunciato È successo in un ristorante del quartiere Libertà, indagini in corso. Sembra che nessun cliente si sia infettato
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.