Palazzo di Città
Palazzo di Città
Vita di città

Coronavirus, a Bari stop alle cartelle esattoriali della Tari

Decaro: "Confidiamo che nei prossimi giorni arrivino notizie dal Governo per quanto riguarda le altre imposte"

Il sindaco di Bari, Antonio Decaro ha dato mandato agli uffici della Ripartizione Tributi di rinviare a data da destinarsi l'invio delle cartelle esattoriali per la TARI 2020 sia per le utenze domestiche sia per quelle non domestiche.
"In questo momento, per quello che ci è possibile, vogliamo evitare di creare ulteriori ansie ai cittadini e ai commercianti che vedono recapitarsi a casa una cartella esattoriale da pagare - spiega il sindaco -. Sappiamo che la situazione è complessa e che le difficoltà che in questo momento sta vivendo anche la filiera produttiva ed economica, sia per chi ha un'attività commerciale sia per chi in questo momento vede sospesa la propria attività lavorativa, non favoriscono un clima di tranquillità e di gestione ordinaria delle economie personali e familiari. Confidiamo che nei prossimi giorni arrivino notizie dal Governo per quanto riguarda le altre imposte". Sempre su indicazione del sindaco, inoltre, gli uffici della ripartizione Tributi stanno valutando la possibilità di prevedere analogo rinvio per gli altri tributi di competenza comunale.
  • Tasse e tributi
Altri contenuti a tema
Imu, Bari tra le dieci città in Italia che paga di più Imu, Bari tra le dieci città in Italia che paga di più Forza Italia Bari: «Taglio delle imposte locali, da compensare con una rigorosa e responsabile revisione della spesa comunale»
Aumenti Tari, Bari Eco-city punta il dito: «Solo qui i rifiuti sono un costo» Aumenti Tari, Bari Eco-city punta il dito: «Solo qui i rifiuti sono un costo» L'attacco all'amministrazione Decaro: «Chiediamo dimissioni del Cda di Amiu e dell'assessore all'Ambiente»
Caro Imu a Bari, si paga quanto a Roma e Milano Caro Imu a Bari, si paga quanto a Roma e Milano La denuncia di Giuseppe Carrieri (già consigliere comunale e metropolitano FI-Bari)
1 Cosa cambia con la riforma fiscale, il punto con Giovanni Assi Cosa cambia con la riforma fiscale, il punto con Giovanni Assi Intervista al consigliere di Unimpresa: tante le novità per le buste paga nel 2022
Niente rinvio rata Imu a Bari, il centrodestra attacca Decaro Niente rinvio rata Imu a Bari, il centrodestra attacca Decaro L'opposizione aveva chiesto di posticipare la prossima scadenza del 16 giugno ad ottobre
Bonus fiscale sulla Tari, a Bari aumentato al 65% il target da raggiungere Bonus fiscale sulla Tari, a Bari aumentato al 65% il target da raggiungere La delibera approvata dalla Giunta deve ora essere sottoposta al Consiglio Comunale
Coronavirus, prorogati i termini per i versamenti fiscali Coronavirus, prorogati i termini per i versamenti fiscali La comunicazione del Ministero dell'Economia e delle finanze
L'opposizione attacca sulla Tari: «Bari tra le città più care d'Italia» L'opposizione attacca sulla Tari: «Bari tra le città più care d'Italia» Bocciati quasi tutti i 20 emendamenti presentati, riduzione solo per le attività che eliminano le slot machine
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.