ieri incontro tra ass Romano Retake e dirigenti scolastici per operazioni di decoro urbano nelle scuole
ieri incontro tra ass Romano Retake e dirigenti scolastici per operazioni di decoro urbano nelle scuole
Vita di città

Comune di Bari e Retake insieme per ridare "decoro" alle scuole cittadine

Previsti una serie di interventi per ripulire le facciate da scritte non autorizzate

Elezioni Regionali 2020
Comune di Bari, Soprintendenza e Retake insieme per ripulire le facciate di alcuni storici edifici scolastici della città. In una riunione apposita sono state affrontate tutte le questioni relative ai permessi necessari per intervenire sui prospetti esterni, nonché le modalità delle operazioni da eseguirsi.

Le scuole interessate da questo primo calendario di attività saranno il liceo classico Orazio Flacco, l'istituto che ospita il convitto Cirillo, l'istituto tecnico Guglielmo Marconi, la scuola media Giosuè Carducci e la scuola dell'infanzia Manzari-Bonvino. A breve, quindi, dopo aver effettuato una ricognizione delle esigenze e quantificato gli interventi da realizzare con il coordinamento dell'assessorato comunale e della Soprintendenza, sarà ufficializzato il calendario delle giornate di "lavoro" a cui tutta la cittadinanza sarà chiamata a partecipare.

«Favorire queste attività è il minimo che le istituzioni possano fare - spiega Paola Romano -. Abbiamo il dovere di sostenere i cittadini che hanno a cuore il bene della nostra città e vogliono portare avanti azioni meritevoli come quella di ripulire delle facciate di alcuni edifici, lasciando un messaggio educativo molto forte soprattutto agli studenti, semplificando le procedure burocratiche e rendendo più facile un'azione di comunità costruita nella piena legalità. Per questo abbiamo scelto di creare un coordinamento tra tutti i soggetti coinvolti, in modo tale da condividere azioni e procedure che favoriscano interventi come quelli proposti da Retake e da altre associazioni cittadine che ogni giorno compiono veri e propri atti d'amore per la città.
Nei prossimi giorni renderemo pubblico il calendario delle giornate di "pulizia", cosicché l'intera comunità possa parteciparvi. Questo intervento dall'alto valore simbolico sarà realizzato dai volontari nel solco dell'articolo 118 della Costituzione e del principio di sussidiarietà: i dirigenti scolastici che hanno partecipato all'incontro si sono detti entusiasti dell'iniziativa, e sarebbe bello che ci fossero anche tanti studenti, perché è sui banchi di scuola che si impara a diventare cittadini e a prendersi cura dei luoghi che si vivono».
  • Paola Romano
  • RetakeBari
  • soprintendenza ai beni culturali
Altri contenuti a tema
Nuovi banchi e arredi nelle scuole di Bari, pubblicata la gara d'appalto Nuovi banchi e arredi nelle scuole di Bari, pubblicata la gara d'appalto Fondi per un milione di euro. Il Comune studia un dossier con l'elenco degli interventi strutturali
Bari, nuovo polo dell'infanzia a Carbonara: aggiudicata la progettazione Bari, nuovo polo dell'infanzia a Carbonara: aggiudicata la progettazione Un intervento da 3 milioni di euro che sarà eseguito da uno studio di architetti di Bergamo
Trasporto scolastico 2020/'21, pubblicato il questionario di pre-iscrizione Trasporto scolastico 2020/'21, pubblicato il questionario di pre-iscrizione Form che sarà compliabile fino al 23 agosto. Romano: «Contiamo di garantire gli stessi servizi dello scorso anno»
#CambiaGesto, da Bari parte la campagna nazionale contro l'abbandono dei mozziconi di sigaretta #CambiaGesto, da Bari parte la campagna nazionale contro l'abbandono dei mozziconi di sigaretta Un'iniziativa promossa da Philip Morris Italia, con il patrocinio del Comune e la partecipazione dei volontari di Retake
Comune di Bari, un bando per i centri estivi che accolgono bimbi fragili e con disabilità Comune di Bari, un bando per i centri estivi che accolgono bimbi fragili e con disabilità Un contributo pari a 690mila euro a beneficio dei gestori delle attività. Sulla base dei punteggi assegnati a ciascuna proposta, la commissione assegnerà il contributo
Comune di Bari, partite le attività ricreative per 150 bambini dai 3 ai 36 mesi Comune di Bari, partite le attività ricreative per 150 bambini dai 3 ai 36 mesi Orari concordati e triage per genitori e figli. Romano: «Dopo il lungo periodo di stop finalmente possono tornare a giocare con i loro coetanei»
Bari, al Redentore nasce il ristorante etnico creato da dieci donne rifugiate Bari, al Redentore nasce il ristorante etnico creato da dieci donne rifugiate Ieri l'inaugurazione del progetto che vede la luce grazie al bando comunale Urbis, che sostiene le imprese sociali
Centro Anspi vandalizzato durante il lockdown, Retake Bari e Chiccolino lo ristrutturano Centro Anspi vandalizzato durante il lockdown, Retake Bari e Chiccolino lo ristrutturano La sede nella città vecchia era stata presa d'assalto a marzo. Volontari e ragazzi della comunità educativa hanno risistemato i locali
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.