casco sicuro
casco sicuro
Vita di città

"Casco sicuro", un evento a Bari dedicato alla sensibilizzazione dei più giovani

Il sindaco Decaro: «Le regole imposte sulla strada possono salvarvi la vita».

Questa mattina si è svolto l'evento "Casco sicuro", a cura dell'associazione "Bar!Ap - applichiamoci per la nostra città". Nell'istituto scolastico "Giulio Cesare", davanti a 300 studenti, il primo cittadino, Antonio Decaro, introdotto dal comico Max Boccasile, ha parlato dell'importanza dell'uso corretto del casco protettivo in moto. Una giornata di sensibilizzazione sui più giovani dedicata al ricordo del Comandante della Polizia Locale di Bari, Nicola Marzulli.

«Cerco di non mancare mai - ha detto Decaro - quando ci sono appuntamenti come questo. Un po' perché da sindaco mi è capitato a volte di dover comunicare alle famiglie la brutta notizia, ovvero che i loro cari avevano perso la vita nella nostra città, un po' perché da ingegnere dell'Anas mi è successo tante volte, gestendo le strade più importanti della nostra regione come la statale 16 e la statale 96, di arrivare sul posto e dover chiudere il traffico, perché c'erano stati degli incidenti mortali. In tanti casi si trattava di motociclisti che non avevano il casco o non avevano il casco omologato o avevano un casco non allacciato. Per fortuna oggi tante cose sono cambiate, anche nella nostra città».

«I più giovani non hanno vissuto l'epoca in cui il casco non lo utilizzava nessuno nonostante fosse obbligatorio - prosegue - Questo succedeva anche a Bari, dove portare il casco era da sfigati, tanto che ad un certo punto, insieme al sindaco dell'epoca, io ero assessore alla mobilità, 14 anni fa, dopo uno dei tanti incidenti accaduti in città, decidemmo di continuare con le sanzioni, ma di affiancare a queste un politica di incentivo molto forte per l'uso del casco come sta facendo l'associazione Bar!Ap. Così decidemmo di regalare un secondo casco a chi indossava il casco in moto. Era un modo indiretto per poter convincere tutti ad utilizzarlo».

«L'utilizzo del casco è importante - conclude il sindaco - perché serve a salvarci la vita. E tante volte, nonostante il casco, se non si presta la massima attenzione alla guida, che sia della moto o dell'auto, purtroppo ci si mette in pericolo lo stesso. È importante quindi che da subito sappiate che il casco e le regole imposte sulla strada non sono un modo per aumentare il numero delle sanzioni, ma davvero possono salvarvi la vita».
  • Antonio Decaro
  • incidenti stradali
Altri contenuti a tema
Porto di Bari, i silos granari si illuminano dal tramonto all'alba Porto di Bari, i silos granari si illuminano dal tramonto all'alba Ogni sera quattro colori diversi. Decaro: «Le cose migliori nascono da comunità che lavora insieme»
Inaugurazione Fiera del Levante, il discorso del sindaco di Bari Antonio Decaro Inaugurazione Fiera del Levante, il discorso del sindaco di Bari Antonio Decaro Il ringraziamento al presidente della Repubblica Mattarella e il focus su sicurezza e accoglienza i punti chiave
Catturati altri cinque cinghiali al San Paolo, Decaro: «In totale prelevati 98 esemplari» Catturati altri cinque cinghiali al San Paolo, Decaro: «In totale prelevati 98 esemplari» Il sindaco: «Lavoro costante. Stiamo facendo la nostra parte, consapevoli che il fenomeno non può essere debellato del tutto»
Il premier Conte a Bari per inaugurare la Fiera, i commenti di Emiliano e Decaro Il premier Conte a Bari per inaugurare la Fiera, i commenti di Emiliano e Decaro Il presidente della Regione: «Futuro del fronte progressista dipende da alleanza M5s-centrosinistra». Il sindaco: «Aspettiamo parole sulla finanziaria»
A Bari si torna a sparare, Decaro: «Chi sa qualcosa parli con le forze dell'ordine» A Bari si torna a sparare, Decaro: «Chi sa qualcosa parli con le forze dell'ordine» Allo studio di Comune, Regione e Prefettura un nuovo patto per la sicurezza. Il sindaco: «Mappati tutti i quartieri a rischio»
Tutto pronto per la Fiera del Levante, ambiente e sostenibilità i temi dell'edizione 2019 Tutto pronto per la Fiera del Levante, ambiente e sostenibilità i temi dell'edizione 2019 Sarà il premier Conte a inaugurare la campionaria numero 83 sabato 14 settembre. Emiliano: «Decideremo il futuro della Puglia»
Consegnato il playground di parco 2 giugno, Decaro: «Bari palestra a cielo aperto» Consegnato il playground di parco 2 giugno, Decaro: «Bari palestra a cielo aperto» Questa mattina la consegna con la delegazione della Lega Basket. Il sindaco: «A breve i lavori per la pubblica illuminazione»
Bando Urbis, finanziate 66 attività di imprenditoria sociale. Boom a Libertà e San Paolo Bando Urbis, finanziate 66 attività di imprenditoria sociale. Boom a Libertà e San Paolo La misura prevede incentivi da 15mila a 40mila euro a fondo perduto. Decaro: «Bari vuole scommettere su se stessa»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.