Casa delle Culture
Casa delle Culture
Servizi sociali

Casa delle culture, al via i progetti di accoglienza dei profughi ucraini a Bari

Al via anche il bus navetta gratuito in partenza da piazza Aldo Moro

Con la ripresa del nuovo anno sociale, il centro polifunzionale comunale Casa delle Culture, in via Barisano da Trani al San Paolo, mette in campo una serie di servizi aggiuntivi per favorire l'inclusione sociale e culturale dei cittadini stranieri presenti sul territorio, anche alla luce dei nuovi arrivi registrati negli ultimi mesi, legati soprattutto alle famiglie e ai bambini in fuga dalla guerra in Ucraina.

In particolare nelle giornate di martedì - dalle ore 9 alle 17 - e venerdì - dalle ore 13 alle 17- sarà attivo uno sportello socio-sanitario pensato per supportare l'accoglienza dei profughi in città e le famiglie che, in questi mesi, li stanno ospitando. Per far fronte alle richieste ricevute, nelle stesse giornate e negli stessi orari sarà inoltre garantito un servizio aggiuntivo di mediazione in lingua ucraina e russa.

Per consentire alle persone interessate di raggiungere il centro polifunzionale, tutti i martedì sarà operativo un servizio gratuito di navetta con partenza da piazza Moro e arrivo a Casa delle Culture, organizzato come di seguito indicato:
· ore 9.15 - partenza da piazza Moro in direzione Casa delle Culture, con possibilità di effettuare una seconda fermata presso largo Chiurlia (ore 9.20) solo su prenotazione.
· ore 12.45 - partenza da Casa delle Culture in direzione piazza Moro.
· ore 15.15 - partenza da piazza Moro in direzione Casa delle Culture.
· ore 18.15 - partenza da Casa delle Culture in direzione piazza Moro.

A breve partirà inoltre il secondo corso di italiano per stranieri, in programma nei locali di Casa delle Culture nelle giornate di lunedì e martedì (dalle ore 15.30 alle 18.30) e venerdì (dalle ore 16.30 alle 18.30).

Infine, nelle giornate di mercoledì e venerdì, dalle ore 9 alle 14, sarà operativo un secondo sportello di orientamento legale (oltre a quello disponibile presso Casa delle Culture) dislocato in largo Chiurlia 27, ufficio Immigrazione - ripartizione Sevizi alla persona.

Tutti i servizi sono promossi dal centro polifunzionale Casa delle Culture, finanziato con fondi PON Metro 2014-2020 dall'assessorato comunale al Welfare e gestito da Medtraining in ATI con la cooperativa San Giovanni di Dio. Casa delle Culture offre servizi di accoglienza residenziale temporanea per 25 persone adulte, sportello per l'integrazione socio-culturale e sanitaria degli immigrati, sportello di orientamento al lavoro e di orientamento legale. La struttura rappresenta un presidio per accogliere, orientare, integrare, sostenere ed educare al dialogo, alla solidarietà, alla reciprocità. Un luogo in cui cittadini italiani e migranti, adulti e minori, possono incontrarsi e condividere insieme esperienze significative e storie di vita per costruire ponti culturali, solidali, inclusivi. Attraverso laboratori, iniziative, attività, presentazioni, spettacoli, mostre, Casa delle Culture vuole essere punto d'incontro tra la realtà migrante e la cittadinanza.
  • Casa delle Culture
Altri contenuti a tema
"Festa degli alberi", oggi e domenica due giorni di iniziative alla Casa delle culture "Festa degli alberi", oggi e domenica due giorni di iniziative alla Casa delle culture Dai convegni alla messa a dimora di giovani esemplari, ecco tutti i dettagli del programma
Casa delle culture, aperte iscrizioni al corso gratuito di assistente familiare Casa delle culture, aperte iscrizioni al corso gratuito di assistente familiare Le attività prenderanno il via il 27 settembre. Tutte le info per gli interessati
Casa delle culture, stasera la "Festa di quartiere" aperta ai cittadini Casa delle culture, stasera la "Festa di quartiere" aperta ai cittadini Nel corso della serata sarà possibile degustare il tradizionale panzerotto barese
Emergenza ucraina, alla Casa delle culture sportelli sociosanitari e corsi di lingua italiana Emergenza ucraina, alla Casa delle culture sportelli sociosanitari e corsi di lingua italiana Il Comune di Bari ha reso noto che sono aperte le iscrizioni, aperte ad adulti e bambini 6-9 e 10-13 anni
Giornata mondiale contro il razzismo, a Bari una tre giorni di eventi Giornata mondiale contro il razzismo, a Bari una tre giorni di eventi L'assessorato al Welfare in collaborazione con la rete cittadina propone laboratori, approfondimenti e incontri aperti
Diritti dei rifugiati, a Bari la presentazione del bando di Intersos e Unhcr Diritti dei rifugiati, a Bari la presentazione del bando di Intersos e Unhcr Appuntamento per domani, 20 marzo, nella Casa delle Culture del rione San Paolo
Giornata internazionale contro il razzismo, gli eventi a Bari Giornata internazionale contro il razzismo, gli eventi a Bari Una serie di momenti di riflessioni in giro per la città organizzati dall'assessorato al Welfare
Corso di formazione audio-video per migranti alla Casa delle Culture Corso di formazione audio-video per migranti alla Casa delle Culture Partito ieri con il primo dei dieci incontri in programma, iscrizioni ancora aperte
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.