La Campagna Facebook
La Campagna Facebook "No ai botti, sì ai biscotti"
Attualità

Botti di Capodanno, i consigli di Enpa Bari

Nonostante divieti e appelli in vista di stanotte alcune regole per rendere meno traumatica la serata degli amici a 4 zampe

Elezioni Regionali 2020
La notte di Capodanno è ormai arrivata, e con lei arriveranno nonostante divieti e raccomandazioni i "tradizionali" botti. Per rendere meno traumatica la notte agli amici a quattro zampe, Enpa Bari ha stilato una lista di consigli da seguire.

Per prima cosa cercare di evitare fughe, custodendo gli animali in casa e impedendogli l'accesso all'esterno, soprattutto nelle ore più delicate e, ove possibile, non lasciandoli soli. Inoltre, molto importante predisporre uno o più nascondigli in casa, dove gli animali possano sentirsi più al sicuro e protetti e sorvolare sull'utilizzo come rifugio di luoghi normalmente vietati al loro accesso.

Necessario portare i cani in passeggiata sempre al guinzaglio anche in aree a loro dedicate e tenere finestre e persiane chiuse, magari alzare il volume della televisione o della radio per attutire il rumore dei botti proveniente dall'esterno e creare distrazioni. Evitare poi di somministrare terapie medico/farmacologiche (come ad esempio tranquillanti), se non previa visita e prescrizione di un veterinario.

Ovviamente, tentare di sensibilizzare il maggior numero possibile di persone a non usare i "botti".
  • Animali
  • capodanno
Altri contenuti a tema
Gufo con un'ala spezzata recuperato a Rutigliano, sta bene Gufo con un'ala spezzata recuperato a Rutigliano, sta bene Ieri l'affidamento all'Osservatorio faunistico di Bitetto dopo il recupero da parte dell'Anpana
Pastore tedesco: carattere, salute e alimentazione Pastore tedesco: carattere, salute e alimentazione Fondamentale la scelta di prodotti per prevenire disturbi della pelle
Legge sul randagismo, Puglia tutela chi si prende cura di cani e gatti Legge sul randagismo, Puglia tutela chi si prende cura di cani e gatti Nero su bianco i compiti degli enti, la creazione di canili e l'anagrafe degli animali da compagnia
Marcialonga nicolaiana, a Bari si rinnova la tradizione del bagno di capodanno Marcialonga nicolaiana, a Bari si rinnova la tradizione del bagno di capodanno Anche questo 2020 inizia con la classica "calata" nelle acque di Pane e pomodoro al termine della corsa organizzata da Uisp
Capodanno in musica a Bari, in piazza 100mila spettatori per il concerto di Canale 5 Capodanno in musica a Bari, in piazza 100mila spettatori per il concerto di Canale 5 Auditel premia però Rai Uno: lo show di Potenza arriva al 30 percento, l'evento di Federica Panicucci si ferma al 19
Crolla controsoffitto dell'Excelsior, un ferito in codice rosso Crolla controsoffitto dell'Excelsior, un ferito in codice rosso L'incidente durante il veglione di Capodanno la notte scorsa nell'hotel in via Giulio Petroni
Che sia un anno migliore, che sia l'anno delle belle notizie Che sia un anno migliore, che sia l'anno delle belle notizie Gli auguri del Viva Network ai suoi lettori
Corsa e tuffo di capodanno, le limitazioni al traffico a Bari vecchia e sul lungomare Corsa e tuffo di capodanno, le limitazioni al traffico a Bari vecchia e sul lungomare Si rinnova l'appuntamento con la Marcialonga nicolaiana, organizzara da Uisp
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.