Faraci
Faraci
Eventi e cultura

BGeek, il festival del Fumetto e del divertimento in Fiera del Levante

Tito Faraci: «Leggete i fumetti. L'estate è il momento in cui vanno letti di più»

Impossibile seguire proprio tutto quello che accade al BGeek. Sono tanti e contemporanei, gli incontri, i focus ed i momenti con gli autori fumettisti, gli appassionati dei giochi da tavolo, i cosplay e gli youtubers. Tutto il mondo Japan, tanta musica, animazione e spettacolo. Due giornate intense, quella in corso da questa mattina e quella di domani, 10 giugno, per la settima edizione del Festival del Fumetto.

Quest'anno per la prima volta al BGeek il divertimento è ancora più grande, perché questa edizione si sta svolgendo in Fiera del Levante e per la prima volta ci sono anche ospiti che mai avevano partecipato, come l'autore fumettista attualmente per Topolino, Tito Faraci, che per più di due ore ha condotto la masterclass dal titolo, Il Senso del non Sense: «Ho parlato del dell'umorismo - spiega - quello del nostro Paese in particolare. Questo mi sembra un festival molto ben organizzato molto bello, vitale. E mi fa una bella impressione. È la prima volta che sono qui e credo che non sarà l'ultima, Bari è bellissima». Ma durante la masterclass agli interessati suggerisce:«La tecnica ed alcune regole da sapere, sono fondamentali quando si presenta un soggetto ed una sceneggiatura. Saper fare questo è il minimo delle competenze che si devono avere per presentarsi come sceneggiatore per Topolino».

La redazione di Topolino, racconta l'autore «Ha una squadra di 30 sceneggiatori impegnati in una produzione importante per un impegno settimanale con sette storie a settimana. Storie avventurose, domestiche ed in mutamento con l'attualità che ci circonda, toccando diverse tematiche dei nostri giorni come le applicazioni tecnologiche, i talent show, il fenomeno dell'immigrazione, degli aspetti politici. A volte si inventano personaggi come quello dell'alieno dietro cui potrebbe nascondersi anche qualche importante personalità di cui si enfatizza la parte umoristica del soggetto. Il target è adulto ma le storie sono scritte considerando che anche i più giovani ed i giovanissimi, possano leggere questo fumetto».

L'edizione di Topolino dello scorso mercoledì é un numero totalmente dedicato a Paperino, per il suo compleanno. Una storia, Le normalissime avventure di Paperino, scritta da Tito Faraci e disegnata da Paolo Mottura: «Avventure - spiega Faraci - che normalissime non sono. C'è un ribaltamento di tutto il mondo di Paperino e di zio Paperone e di tutti i personaggi di Paperopoli. All'inizio poi, si scopre anche il perché. Mi sono divertito a scrivere questa storia e spero possiate divertirvi anche voi a leggerla, auguri e Paperino. Leggete i fumetti Adesso arriva l'estate che è il momento in cui vanno letti di più. È una bella tradizione questa». Una occasione perfetta per socializzare e confrontarsi con le diverse nicchie di appassionati che si incontrano e dimostrano come funziona un impresa culturale.

Nomi importanti poi nel corso di questa giornata hanno partecipato al primo giorno del BGeek: Raphael Albuquerque disegnatore di Batman e importanti serie Vertigo come American Vampire; Emiliano Mammucari disegnatore Bonelli; David Messina professore della Scuola Internazionale di Comics di Roma nonché autore Dc (Catwoman) e Marvel; il maestro Masami Suda storico, grande artefice dell'animazione giapponese, autore delle prime trasposizioni animate di Ken il Guerriero e Carmine Di Giandomenico disegnatore di Flash fino a poco tempo fa.





10 fotoBGeek 2018 - prima giornata
WhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image at
  • Fumetti
  • Comune Bari
Altri contenuti a tema
Al via il progetto di formazione per il lavoro C.Re.di.Ci. Al via il progetto di formazione per il lavoro C.Re.di.Ci. I destinatari sono 60 cittadini percettori del reddito di cittadinanza
Unione Giovani Commercialisti Bari, Vito Cinquepalmi è il presidente Unione Giovani Commercialisti Bari, Vito Cinquepalmi è il presidente Rinnovato il consiglio direttivo, ne fanno parte anche Giuseppe Clemente (vicepresidente), Francesco Saverio Chimienti (segretario) e Arcangelo Vacca (tesoriere).
Folla in fiera per Levante For, successo per l'evento dedicato ai "nerd" Folla in fiera per Levante For, successo per l'evento dedicato ai "nerd" Tanti gli ospiti di questa domenica, dal content creator Nick Radogna al fumettista Sandoval
Inaugurata a Bari Levante For, la due giorni in fiera dedicata al mondo gaming e dei fumetti Inaugurata a Bari Levante For, la due giorni in fiera dedicata al mondo gaming e dei fumetti Al taglio del nastro le cosplayer vestite da Dragon Born di Skyrim, da Nami di One Piece e da Sailor moon
Bari ospita "LevanteFor" il 27 e il 28 maggio: cultura pop, cosplay e fumetti Bari ospita "LevanteFor" il 27 e il 28 maggio: cultura pop, cosplay e fumetti Presto saranno svelati gli ospiti dell'iniziativa si terrà nel Nuovo Padiglione della Fiera del Levante
Operazione antiterrorismo, uno degli arrestati in servizio al Comune di Bari Operazione antiterrorismo, uno degli arrestati in servizio al Comune di Bari Il consigliere Melchiorre: "Invierò un'interrogazione urgente domani mattina"
Restituiti alla città due immobili confiscati alla mafia a Libertà e Torre a Mare Restituiti alla città due immobili confiscati alla mafia a Libertà e Torre a Mare Affidata la gestione a due cooperative sociali
Progetti culturali e formativi delle scuole di Bari, online avviso per i contributi Progetti culturali e formativi delle scuole di Bari, online avviso per i contributi Romano: «Anche quest'anno il Comune ha deciso di finanziare le migliori iniziative. Considerate nuove esigenze della didattica»
© 2001-2023 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.