giovanni genchi
giovanni genchi
Cronaca

Bari vecchia dice addio a Giovanni Genchi, ultimo testimone dell'esplosione del porto nel 1945

A ricordarlo è Michele Fanelli, presidente del circolo Acli Dalfino: «Quell'esperienza segnò tutto il suo percorso di vita»

Bari vecchia e tutta la città piangono la scomparsa di Giovanni Genchi, l'ultimo testimone superstite dell'esplosione del porto il 9 aprile 1945. A ricordarlo è Michele Fanelli, presidente del circolo Acli Dalfino, che in un post social scrive: «Appena ventenne , Genchi lavorava al porto con il padre e suo fratello. Quel giorno erano sul posto di lavoro, quando verso mezzogiorno ci fu una tremenda esplosione. Genchi e suo padre rimasero feriti, mentre il fratello perse la vita».

Fanelli ricorda che «Il giovane Giovanni, sia pur ferito , si prodigò nel salvare altre vitte umane. Stremato dalla fatica, cade in mare; raccolto e messo su di un carro carico di cadaveri, fu portato a Bitonto , dove si accorsero che Genchi era ancora vivo. Quella è stata una brutta pagina della storia barese, dove persero la vita 350 persone e ci furono ben 1700 feriti».

«Quell'esperienza ha segnato in maniera indelebile tutta la sua vita - continua Fanelli. Non gli è stata mai riconosciuta nessuna onorificenza, solo nel 2019 gli è stato assegnato il " Nicolino d'oro". Uomo di sani principi, e grande lavoratore, è stato uno degli storici portatori dei misteri, portando per moltissimi anni il calvario. Legato alla sua Bari vecchia e alle sue tradizioni, di cui era fiero testimone, oggi la sua Bari vecchia lo piange perdendo un figlio a cui è legata luna parte della memoria storica della città».
  • Bari vecchia
Altri contenuti a tema
Luoghi del cuore Fai, le edicole votive di Bari vecchia finiscono al 215mo posto Luoghi del cuore Fai, le edicole votive di Bari vecchia finiscono al 215mo posto Soddisfazione per Gravina in Puglia: il ponte dell'acquedotto è quinto nella classifica provvisoria
Bari vecchia, riparte il cantiere di piazza San Pietro dopo i ritrovamenti archeologici Bari vecchia, riparte il cantiere di piazza San Pietro dopo i ritrovamenti archeologici Le attività sono rimaste ferme per diversi mesi per consentire alla Soprintendenza di effettuare le operazioni del caso
Il Covid annulla il "Nicolino d'oro", a Bari vecchia un'edicola votiva mantiene viva la tradizione Il Covid annulla il "Nicolino d'oro", a Bari vecchia un'edicola votiva mantiene viva la tradizione L'iniziativa del circolo Acli Dalfino. Leonetti: «In questo modo il patrono premierà tutti quanti noi»
Un anno fa lo spettacolo del videomapping, oggi il grande vuoto. Bari orfana del "suo" San Nicola Un anno fa lo spettacolo del videomapping, oggi il grande vuoto. Bari orfana del "suo" San Nicola Le celebrazioni dedicate al patrono in tono minore per l'emergenza Covid. Sarà un Natale freddo per la nostra città
Al via domani il ripristino di piazza Santa Maria del Buonconsiglio. All'opera i minori del circolo Anspi Bari Odegitria Al via domani il ripristino di piazza Santa Maria del Buonconsiglio. All'opera i minori del circolo Anspi Bari Odegitria L'area negli scorsi giorni era stata oggetto di atti vandalici. Gli interventi sono stati condivisi da Comune e Soprintendenza
Bari vecchia, i cittadini attaccano Decaro sul restyling di piazza San Pietro. Il sindaco: «Chiedo scusa» Bari vecchia, i cittadini attaccano Decaro sul restyling di piazza San Pietro. Il sindaco: «Chiedo scusa» Il primo cittadino: «Ai residenti non deve interessare cosa c'è dietro un lavoro pubblico, il cantiere va portato a termine»
Si accendono le luci natalizie a Bari vecchia, Decaro: «Torneremo a festeggiare» Si accendono le luci natalizie a Bari vecchia, Decaro: «Torneremo a festeggiare» L'iniziativa di Amgas nei luoghi simbolo del borgo antico. Il sindaco: «Che siano simboli di speranza»
Svastiche e scritte in piazza Santa Maria del Buonconsiglio, Comune di Bari studia interventi di ripristino Svastiche e scritte in piazza Santa Maria del Buonconsiglio, Comune di Bari studia interventi di ripristino Stamattina il sopralluogo del soprintendente Piccarreta e dell'assessore Pierucci: «Manca consapevolezza sul grande valore di questo luogo»
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.