Rifiuti a Bari vecchia
Rifiuti a Bari vecchia
Territorio

Bari vecchia, abbandona i rifiuti in strada. Decaro: «Dopo qualche giorno l'abbiamo beccata»

La signora era solita depositare i sacchetti vicino alla scuola in via Calò Carducci. Il sindaco: «Una pessima cartolina»

Aveva la cattiva abitudine di abbandonare i sacchetti dei rifiuti vicino al muro della scuola in via Calò Carducci, a Bari vecchia. Dopo diversi giorni di "appostamenti" da parte della Polizia locale la signora incivile è stata beccata e multata.

A darne notizia è il sindaco di Bari Antonio Decaro sulla sua pagina Facebook. Il primo cittadino scrive: «Ogni giorno arrivano segnalazioni per abbandono di rifiuti a Bari vecchia. Una pessima cartolina della città, maltrattata da chi dovrebbe più di tutti valorizzarla: i suoi cittadini. Oggi abbiamo fatto un'altra multa a una giovane signora che preferisce lasciare i suoi rifiuti per strada, vicino l'ingresso della scuola, a pochi metri dai cassonetti. Ci siamo appostati per qualche giorno su via Calò Carducci ma alla fine l'abbiamo colta sul fatto. Un'altra multa, un altro incivile "stanato". Uno a uno, li troviamo gli incivili, e come sempre li multiamo».
  • Antonio Decaro
  • Rifiuti
  • Bari vecchia
Altri contenuti a tema
Altamura, denunciati marito e moglie, avevano allestito una discarica abusiva Altamura, denunciati marito e moglie, avevano allestito una discarica abusiva Sul terreno di circa 3 mila metri quadri ritrovati diversi tipi di rifiuti speciali e pericolosi
Anci, il sindaco di Bari Decaro rieletto presidente Anci, il sindaco di Bari Decaro rieletto presidente Appena conclusa la votazione nell'assemblea congressuale dell'associazione comuni italiani in corso ad Arezzo
Bari, il murale invaso dai rifiuti: «Un colpo al cuore» Bari, il murale invaso dai rifiuti: «Un colpo al cuore» A denunciare la situazione l'autore dell'opera Giuseppe D'Asta, e si chiede un'isola ecologica
Perde il portafogli a Bari vecchia e lo ritrova intatto Perde il portafogli a Bari vecchia e lo ritrova intatto Un anziano lo aveva visto su una panchina e lo ha consegnato ai carabinieri
Casamassima, 5 mila metri di terreno usati come discarica, scatta il sequestro Casamassima, 5 mila metri di terreno usati come discarica, scatta il sequestro Le indagini sono durate tre mesi e sono state effettuate utilizzando fototrappole e un drone
Alluvione a Venezia, Decaro: «Stato non lasci da sola la storia d'Italia» Alluvione a Venezia, Decaro: «Stato non lasci da sola la storia d'Italia» Il presidente Anci: «Al sindaco Brugnaro ho portato la solidarietà di tutti i suoi colleghi»
Al via i lavori per illuminazione e telecamere nel parco 2 giugno. Decaro: «Conclusi in 5 mesi» Al via i lavori per illuminazione e telecamere nel parco 2 giugno. Decaro: «Conclusi in 5 mesi» Pronti 250 lampioni e 30 dispositivi di sorveglianza, con nuovi accessi anti-motorini. Il sindaco: «Vecchio impianto dismesso solo a fine cantiere»
Catino, proseguono i lavori per il playground e il nuovo giardino. Decaro: «Pronti nei primi mesi del 2020» Catino, proseguono i lavori per il playground e il nuovo giardino. Decaro: «Pronti nei primi mesi del 2020» L'area del parco Peppino Impastato sarà aperta ad aprile, mentre a gennaio sarà fruibile lo spazio per lo sport all'aperto vicino alla chiesa di San Nicola
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.