Bari social boat
Bari social boat
Servizi sociali

Bari social boat, una biblioteca sul mare a bordo di una barca a vela confiscata alla mafia

Presentato il progetto realizzato in collaborazione fra Centro giustizia minorile Puglia-Basilicata e assessorato al Welfare

Una "biblioteca a vela sul mare" a bordo di una barca a vela da 12 metri confiscata alla mafia, che sarà restaurata grazie a un progetto di formazione professionalizzante finanziato dal dipartimento Giustizia Minorile e di Comunità in favore di minori e giovani adulti coinvolti nel circuito penale. Questo è quanto previsto il progetto Bari social boat, frutto della collaborazione fra il Centro Giustizia Minorile per la Puglia e la Basilicata e l'assessorato al Welfare del Comune di Bari e realizzato in rete con Bari Social Book nell'ambito del bando "Città che legge" 2018.

La barca, che utilizzando parte dei fondi del premio "Città che legge" vinto dl Comune di Bari sarà allestita con una dotazione libraria collegata ai temi del viaggio/mare/accoglienza, e dotata di supporti informatici per la consultazione di servizi multimediali, ospiterà attività di promozione della lettura differenziate nel periodo invernale ed estivo.

Le attività di ripristino dell'imbarcazione cominceranno già domani con il coinvolgimento di 12 ragazzi, organizzati in tre gruppi; la previsione è che si concludano entro giugno per inaugurare la struttura a luglio. Contemporaneamente, a cura dell'assessorato al Welfare, partirà l'allestimento della biblioteca con testi cartacei ed ebook.

In inverno, da ottobre a maggio, Bari social boat ospiterà un'attività mensile di promozione della lettura in porto, mentre in estate, da giugno a settembre, sarà impegnata in incontri e attività di promozione della lettura, proposti in navigazione lungo il litorale metropolitano. Inoltre, nell'ambito della terza edizione del Festival del libro sociale e di comunità, ospiterà autori e autrici, illustratori e illustratrici nel corso di incontri di presentazione di libri e momenti di lettura ad alta voce.

Obiettivo è stimolare la dimensione culturale, ludico - sportiva, di orientamento e sensibilizzazione. Sul piano culturale saranno proposti programmi di avvicinamento alle storie narrate "sul" mare e "dal" mare, secondo il punto di vista di autori locali e internazionali. Il calendario delle attività prevede momenti narrativi, a terra e a mare, e pièce artistiche e musicali a tema con il coinvolgimento di artisti locali.

La dimensione ludico-sportiva sarà promossa attraverso l'organizzazione d'incontri con personaggi e testimonial del mondo degli sport nautici, e con la partecipazione ad eventi e manifestazioni, in affiancamento a sportivi e team professionistici. Saranno organizzati, inoltre, calendari di mini crociere per piccoli gruppi sul litorale metropolitano. Le esperienze di orientamento e sensibilizzazione saranno realizzate negli ambiti professionali (darsena Mar di Levante, docks del Porto di Bari, Capitaneria e Autorità Portuale) dove imprenditori e lavoratori illustreranno ai ragazzi coinvolti nel progetto storia, caratteristiche e prospettive del loro lavoro.
  • Francesca Bottalico
  • Bari Social Book
Altri contenuti a tema
Bari, contrasto alla povertà con i fondi del cinque per mille: pervenute 18 proposte Bari, contrasto alla povertà con i fondi del cinque per mille: pervenute 18 proposte Coperture finanziarie per oltre 48mila euro. Bottalico: «Particolarmente soddisfatti della partecipazione»
Volontariato in corsa, sul lungomare di Bari l'evento podistico fra sport e solidarietà Volontariato in corsa, sul lungomare di Bari l'evento podistico fra sport e solidarietà In mille per la prima edizione dell'iniziativa organizzata dal Csv San Nicola. La presidente Rosa Franco: «Esperimento riuscito»
Emergenza caldo, Bari città a rischio. Attivo il piano comunale Emergenza caldo, Bari città a rischio. Attivo il piano comunale Allerta del ministero della Salute per le giornate dell'11 e 12 giugno. Bottalico: «Anziani e persone fragili possono contare sulla nostra rete»
Creare una biblioteca diffusa e un Festival del libro a Bari? Si cercano soggetti attuatori Creare una biblioteca diffusa e un Festival del libro a Bari? Si cercano soggetti attuatori L'assessorato al Welfare ha pubblicato l'avviso. Sul tavolo ci sono 50mila euro a disposizione
"Volontariato in corsa", a Bari la solidarietà incontra lo sport "Volontariato in corsa", a Bari la solidarietà incontra lo sport Appuntamento domenica 16 giugno in piazza Ferrarese con la manifestazione non competitiva organizzata dal Csv San Nicola
Dalla Casa delle Donne l'appello a Decaro: «Confermi la giunta "rosa"» Dalla Casa delle Donne l'appello a Decaro: «Confermi la giunta "rosa"» L'associazione lancia la petizione: «Bottalico, Palone, Romano e Tedesco meritano di completare il loro lavoro»
Comunali Bari 2019, i commenti del centrosinistra alla vittoria di Decaro Comunali Bari 2019, i commenti del centrosinistra alla vittoria di Decaro Le voci e le analisi del voto raccolte nella giornata di ieri nel comitato del rieletto primo cittadino
A Bari la Pasquetta solidale dell'associazione InConTra A Bari la Pasquetta solidale dell'associazione InConTra Si rinnova l'appuntamento con il pranzo del lunedì dell'Angelo in piazzetta Balenzano
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.