bari pedala
bari pedala
Vita di città

Bari pedala, la festa della bicicletta da piazza Ferrarese a Torre Quetta

Nonostante la pioggia alta la partecipazione alla quarta edizione della rassegna organizzata dalla scuola di ciclismo Franco Ballerini

Nemmeno la pioggia ha fermato la festa della bicicletta "Bari pedala", quarta edizione dell'iniziativa organizzata anche quest'anno dalla scuola di ciclismo Franco Ballerini con la collaborazione della cooperativa Zero Barriere, dell'associazione Lezzanzare e con il patrocinio dell'assessorato allo Sport del Comune di Bari, della Federazione Ciclistica Italiana e dell'assessorato allo Sport della Regione Puglia.
Social Video3 minutiQuarta edizione di Bari pedala
Anche il sindaco Antonio Decaro e l'assessore allo Sport Pietro Petruzzelli fra i tanti che questa mattina si sono radunati in piazza del Ferrarese verso le 10 per far partire la ciclopasseggiata che ha percorso il lungomare fino alla spiaggia "Torre Quetta", dove gli amanti della bicicletta si sono riuniti per la seconda volta dopo lo show di ieri pomeriggio. I ciclisti sono arrivati da tutta Bari, partiti da tre quartieri diversi - Carbonara, Japigia e San Paolo - per sensibilizzare la cittadinanza e gli automobilisti sul rispetto dei ciclisti urbani e sull'importanza dell'uso della bicicletta a tutte le età, per il tempo libero e per gli spostamenti quotidiani. Fra i ciclisti della domenica anche il piccolo Urshuac, sulla sua bici, vincitore del "Premio Marzulli".

«Si rafforza il legame di Bari con le due ruote - ha commentato Decaro al termine della pedalata -. Legame alimentato soprattutto dalle associazioni che in questa città fanno un lavoro egregio, non solo per i cittadini ma anche come azione di supporto e pungolo nei confronti dell'Amministrazione. Insieme abbiamo lavorato al progetto MUVT per gli incentivi all'acquisto delle bici e in poco più di un mese sono stata comprate oltre 4mila biciclette che vedremo circolare per Bari. Dobbiamo ancora lavorare tanto sulla mobilità ciclistica, ma Bari oggi può considerarsi a tutti gli effetti una città dove si va in bicicletta».
bari pedalabari pedalabari pedalabari pedalabari pedalabari pedalabari pedalabari pedalabari pedala
  • Antonio Decaro
  • biciclette
Altri contenuti a tema
Bari, prende forma il mercato di via Pitagora. Decaro: «Pronto entro l'anno» Bari, prende forma il mercato di via Pitagora. Decaro: «Pronto entro l'anno» Il sindaco: «Installati i box, si procede con il montaggio delle capriate nella parte superiore»
Papa Francesco a Bari, Decaro: «Attesi 50mila fedeli e 200 vescovi» Papa Francesco a Bari, Decaro: «Attesi 50mila fedeli e 200 vescovi» In corso le operazioni di montaggio del palco. Il sindaco: «Folla troverà spazio da piazza Massari al Margherita»
A Japigia il primo polo dell'infanzia di Bari. Stamattina l'open day con le famiglie A Japigia il primo polo dell'infanzia di Bari. Stamattina l'open day con le famiglie La struttura è stata realizzata nell'asilo Michele Speranza dopo la ristrutturazione con interventi da 280mila euro
Bari si prepara alla visita del papa, già 40mila i biglietti gratuiti distribuiti Bari si prepara alla visita del papa, già 40mila i biglietti gratuiti distribuiti Sale l'attesa per la visita del santo padre il 23 febbraio. Il segretario della Cei: «Un incontro dal forte valore sociale»
1 Piazza del Redentore ancora cantiere aperto, sarà pronta a maggio Piazza del Redentore ancora cantiere aperto, sarà pronta a maggio Problemi in corso d'opera hanno fatto slittare l'inaugurazione che Decaro avrebbe voluto il 31 gennaio
Bari, salgono a 106 i cinghiali catturati al San Paolo Bari, salgono a 106 i cinghiali catturati al San Paolo Decaro: «Lavoriamo costantemente per arginare questo fenomeno»
Bari, la Casa dei bambini e delle bambine compie tre anni Bari, la Casa dei bambini e delle bambine compie tre anni Premiati a Palazzo di città i donatori che hanno offerto sostegno al centro comunale
Coronavirus, Decaro scrive al sindaco di Canton: «Bari ammira i vostri sforzi» Coronavirus, Decaro scrive al sindaco di Canton: «Bari ammira i vostri sforzi» Il primo cittadino all'omologo della città cinese gemellata: «Importante il supporto della comunità internazionale»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.