Alcuni dei rifiuti trovati
Alcuni dei rifiuti trovati
Territorio

Bari, campagne come discariche e roghi continui

L'attività di monitoraggio dei Rangers ha permesso di segnalare nuovi rifiuti abbandonati in diverse aree rurali

Non si arresta il fenomeno dell'abbandono illecito di rifiuti ingombranti e speciali nelle campagne baresi. Rifiuti che nella maggior parte dei casi, se non rimossi per tempo, vengono dati alle fiamme per fare posto ad altro materiale.

Nella settimana appena conclusasi, nel corso dei consueti servizi rurali mirati alla tutela del territorio, i Rangers d'Italia del Nucleo di Bari si sono imbattuti in diverse situazioni di degrado, in siti tristemente noti per il fenomeno della discarica abusiva. In un caso in particolare l'attenzione dei volontari è stata attirata da alcuni sacchi di colore bianco con la dicitura "amianto", depositati in agro di Bari località Japigia.

Nella zona di Mungivacca, invece, in un sito oggetto di diversi roghi, sono stati rinvenuti nuovi scarichi di rifiuti speciali, in parte riconducibili a ristrutturazioni. Ma, quello che preoccupa di più in questo caso è la presenza di materiali plastici e in gomma, che potrebbero essere oggetto di ulteriori bruciature, in un'area più volte protagonista in negativo da questo punto di vista. Infatti, sul sito in un secondo sopralluogo era presente nell'aria ancora il cattivo odore di precedenti combustioni.

In entrambi i casi, sono state informate le Autorità preposte.
I rifiuti trovati dai Rangers di BariI rifiuti trovati dai Rangers di BariI rifiuti trovati dai Rangers di BariI rifiuti trovati dai Rangers di BariI rifiuti trovati dai Rangers di BariI rifiuti trovati dai Rangers di Bari
  • Rifiuti
  • Incendio
  • Rangers d'Italia
Altri contenuti a tema
Ripreso a Palese mentre abbandona rifiuti, obbligato a recuperarli Ripreso a Palese mentre abbandona rifiuti, obbligato a recuperarli Il video girato via social aveva permesso alla squadra antidegrado di riconoscere e sanzionare l'uomo
Viene filmato mentre abbandona rifiuti a Bari, identificato Viene filmato mentre abbandona rifiuti a Bari, identificato Alcuni cittadini hanno girato la segnalazione alla polizia locale che è riuscita a risalire all'uomo
Amianto e altri rifiuti pericolosi tra gli ulivi, scoperta discarica a Ceglie del Campo Amianto e altri rifiuti pericolosi tra gli ulivi, scoperta discarica a Ceglie del Campo L'area si estende su una superficie complessiva di circa 10mila metri. Sul terreno anche: plastica, scarti di edilizia, elettrodomestici, pneumatici, pellame
Raccolta rifiuti porta a porta, al via la sperimentazione al San Paolo Raccolta rifiuti porta a porta, al via la sperimentazione al San Paolo Venerdì 29 ci sarà una riunione con l'assessore Petruzzelli che spiegherà ai cittadini interessati il funzionamento
Continuano i roghi al quartiere Japigia a Bari Continuano i roghi al quartiere Japigia a Bari Un incendio boschivo all'uscita della tangenziale, denso fumo nero
Altamura, denunciati marito e moglie, avevano allestito una discarica abusiva Altamura, denunciati marito e moglie, avevano allestito una discarica abusiva Sul terreno di circa 3 mila metri quadri ritrovati diversi tipi di rifiuti speciali e pericolosi
Bari, il murale invaso dai rifiuti: «Un colpo al cuore» Bari, il murale invaso dai rifiuti: «Un colpo al cuore» A denunciare la situazione l'autore dell'opera Giuseppe D'Asta, e si chiede un'isola ecologica
Casamassima, 5 mila metri di terreno usati come discarica, scatta il sequestro Casamassima, 5 mila metri di terreno usati come discarica, scatta il sequestro Le indagini sono durate tre mesi e sono state effettuate utilizzando fototrappole e un drone
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.