al via il cantiere per la risoluzione del problema causato dalle radici in viale delle Regioni
al via il cantiere per la risoluzione del problema causato dalle radici in viale delle Regioni
Territorio

Asfalto danneggiato dalle radici dei pini in viale delle Regioni, partito cantiere di ripristino

Intervento dal costo complessivo di 90mila euro. Galasso: «Lavori completati entro fine prossima settimana»

È stato avviato questa mattina, in viale delle Regioni nel rione San Paolo di Bari, il cantiere per risolvere il problema del sollevamento del piano viabile causato dalle radici dei pini presenti su un lungo tratto dell'arteria stradale. Si tratta di un intervento, del costo complessivo di circa 90mila euro, che interesserà oltre un chilometro di strada in entrambe le direzioni di marci.

La fascia oggetto dei lavori di fresatura e rifacimento della pavimentazione ha una larghezza di circa 2,5 metri, mentre lo spessore medio dell'asfalto deteriorato dall'azione prodotta dalle radici, che pertanto verrà rimosso, è di circa 10 centimetri.

«Questa operazione - commenta l'assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso - viene svolta in coordinamento costante tra i tecnici comunali dei settori Traffico e Giardini poiché, man mano che viene rimosso il vecchio asfalto e si scoprono gli strati sottostanti si procede ad un esame contestuale dell'apparato radicale presente per evitare di tagliare le radici fondamentali per la stabilità e la vita stessa degli alberi, eliminando se necessario alcuni strati di riempimento per ripristinare la complanarità del piano viabile. Per effettuare un intervento risolutivo dovremo però attendere i lavori, già previsti per due terzi della lunghezza di viale delle Regioni nell'ambito del Piano periferie, che ci consentiranno di allargare lo spartitraffico centrale, lasciando libero sfogo alle radici in uno spazio non coperto dall'asfalto. Ormai siamo alla fase esecutiva del programma che vede un investimento di oltre 7 milioni di euro e che contiamo di mandare in gara entro la fine dell'anno. L'intervento avviato questa mattina segue quello di messa in sicurezza eseguito rapidamente alcune settimane fa, attraverso un restringimento di carreggiata che ha limitato la circolazione veicolare esclusivamente nelle aree stradali non interessate dal sollevamento delle radici. I lavori si completeranno in circa 10 giorni, comunque entro la fine della prossima settimana».

Il cantiere è realizzato nell'ambito dell'accordo quadro per la manutenzione straordinaria delle strade cittadine.
al via il cantiere per la risoluzione del problema causato dalle radici in viale delle Regionial via il cantiere per la risoluzione del problema causato dalle radici in viale delle Regionial via il cantiere per la risoluzione del problema causato dalle radici in viale delle Regioni
  • Quartiere San Paolo
  • Giuseppe Galasso
Altri contenuti a tema
Bari vecchia, dopo i lavori per la fogna in strada Annunziata arrivano dieci fioriere Bari vecchia, dopo i lavori per la fogna in strada Annunziata arrivano dieci fioriere Stamattina il sopralluogo dell'assessore Galasso: «Una promessa fatta ai cittadini»
Progetto Muvt, il Comune di Bari proroga la sperimentazione dei rimborsi per chi va in bici Progetto Muvt, il Comune di Bari proroga la sperimentazione dei rimborsi per chi va in bici Contestualmente si sta procedendo alla definizione e all’attivazione di un nuovo progetto di mobilità sostenibile, denominato “bike to”
San Paolo, scoperti in casa con droga e munizioni: denunciati due fratelli San Paolo, scoperti in casa con droga e munizioni: denunciati due fratelli Nell'abitazione sono stati rinvenuti anche alcuni bigliettini su cui erano annotati nomi e cifre
Nuovi spazi per la lettura a Bari, nasce la "Biblioteca degli adolescenti" a parco 2 giugno Nuovi spazi per la lettura a Bari, nasce la "Biblioteca degli adolescenti" a parco 2 giugno I locali sono stati realizzati grazie al connubio di azioni materiali e immateriali. Bottalico: «Impegno per cultura accessibile a tutti»
Videosorveglianza, a Bari 60 nuove telecamere negli spazi pubblici riqualificati Videosorveglianza, a Bari 60 nuove telecamere negli spazi pubblici riqualificati I dispositivi verranno installati su waterfront di San Girolamo, piazzetta dei Papi, parco 2 Giugno, giardino di via Tridente e pineta San Francesco
Viabilità alternativa al passaggio a livello di via Oberdan, il Comune di Bari ne parla con la Regione Viabilità alternativa al passaggio a livello di via Oberdan, il Comune di Bari ne parla con la Regione Nei giorni scorsi l'incontro fra gli assessori Galasso e Giannini per discutere del progetto presentato da Ferrovie Sud Est
Pestaggio mortale a Bari, Decaro: «Mancata denuncia della famiglia una sconfitta del sistema» Pestaggio mortale a Bari, Decaro: «Mancata denuncia della famiglia una sconfitta del sistema» Il primo cittadino: «C'è ancora paura di chiedere giustizia, ma lo Stato ha dimostrato di essere presente»
Comune di Bari, ok al piano triennale delle opere pubbliche. Interventi da 476 milioni Comune di Bari, ok al piano triennale delle opere pubbliche. Interventi da 476 milioni C'è il sì del consiglio comunale. La maggior parte degli interventi concentrata nei prossimi due anni
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.