notte bianca edicole bari
notte bianca edicole bari
Scuola e Lavoro

Anche a Bari la notte bianca delle edicole, l'iniziativa del sindacato dei giornalai

Nella nostra città l'appuntamento si è tenuto nel chiosco di via Jacini. Emiliano: «Un luogo di aggregazione da mantenere»

Anche Bari ha risposto all'appello del sindacato dei giornalai, la Sinagi Cgil, che per la sera del 29 gennaio ha proclamato la "notte bianca delle edicole". Nella nostra città è rimasta aperta nella serata del 29 gennaio anche dopo le 21 l'edicola ristrutturata di via Jacini, a pochi passi dal parco 2 giugno. Ai partecipanti è stato offerto da bere un bicchiere di spumante o una cioccolata calda, come segno di riconoscenza per la vicinanza alla causa.

Un'iniziativa che il sindacato, in collaborazione con Sicme energy-gas, ha proclamato per mantenere viva l'attenzione su un settore, quello della vendita dai giornali e dei prodotti editoriali, che più di altri ha subito la crisi. Al flash mob ha partecipato anche il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, che dice: «C'è un mutamento tecnologico nel mondo dell'informazione e anche nella funzione delle edicole, da sempre luogo di aggregazione. Questo è un patrimonio che gli edicolanti della città di Bari vogliono mantenere».

Vito Michea, segretario di Sinagi, spiega: «In cinquanta città italiane ci sono le edicole aperte per attirare l'attenzione sullo stato di crisi di questa categoria. Una crisi strutturale, dell'intero settore; c'è bisogno che lo Stato, le regioni e i comuni partecipino a un progetto che consenta di mantenere questa rete che ha dato tanto ai cittadini italiani. In questo momento stiamo cercando di sopravvivere, mentre avremmo bisogno di certezze».
  • Michele Emiliano
Altri contenuti a tema
Emiliano torna a parlare di scuola in Puglia: “Se la vogliamo aperta in presenza, dobbiamo vaccinarla” Emiliano torna a parlare di scuola in Puglia: “Se la vogliamo aperta in presenza, dobbiamo vaccinarla” Il presidente lo ha sottolineato durante una riunione con i ministri Mariastella Gelmini e Roberto Speranza e i presidenti delle Regioni Italiane
Emiliano: «Nuova ordinanza per la scuola in Puglia, torna la possibilità di scelta» Emiliano: «Nuova ordinanza per la scuola in Puglia, torna la possibilità di scelta» Il presidente con un lungo post su Facebook interviene dopo la notizia della sospensione ordinata dal Tar
Puglia, Emiliano fa i pomodori sott'olio. È polemica: "Manca il prezzemolo" Puglia, Emiliano fa i pomodori sott'olio. È polemica: "Manca il prezzemolo" Tra chi scherza su quanto postato dal presidente e chi la prende sul serio, il video diventa virale
Puglia in zona arancione? Emiliano: «Meglio così» Puglia in zona arancione? Emiliano: «Meglio così» «La zona gialla purtroppo lascia psicologicamente intendere che la tensione si sia abbassata»
Scuola, Emiliano: "Obbligo di frequenza inconcepibile durante una pandemia" Scuola, Emiliano: "Obbligo di frequenza inconcepibile durante una pandemia" Il governatore pugliese incontra gli alunni di una scuola: "L'80% delle famiglie pugliesi vuole mantenere a casa i propri figli alle superiori. Vuol dire che ci avevo visto giusto"
Emiliano nomina Barone assessore al Welfare in Puglia con l'ok di Crimi Emiliano nomina Barone assessore al Welfare in Puglia con l'ok di Crimi «Esiste una buona politica che parla di programmi, di persone, di scelte condivise»
Scuola in Puglia, Emiliano: «Tutti in DDI, per andare in presenza richiesta formale» Scuola in Puglia, Emiliano: «Tutti in DDI, per andare in presenza richiesta formale» Il presidente della Regione Emiliano chiarisce il testo dell'ordinanza emessa ieri
Covid, salgono a due i casi con variante inglese in Puglia Covid, salgono a due i casi con variante inglese in Puglia Il 21 e 22 dicembre sono stati analizzati i tamponi delle due pazienti rientrate dal Regno unito e trovate positive
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.